Anno 3°

martedì, 22 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Una giornata dedicata alla Linea Gotica

martedì, 17 settembre 2019, 16:46

L’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Lucca (ISREC Lucca), insieme con il Comitato Recupero e Valorizzazione Linea Gotica di Borgo a Mozzano, organizzano l’iniziativa “La Linea Gotica tra ricerca, cultura e turismo esperienziale”.

Sabato 21 settembre, presso il salone delle feste in Piazza degli Alpini numero 3 di Borgo a Mozzano, l’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Lucca (ISREC in provincia di Lucca) e il Comitato Recupero e Valorizzazione Linea Gotica di Borgo a Mozzano, organizzano una giornata dedicata alla Linea Gotica.

Il tracciato difensivo costruito dall’esercito di occupazione tedesco durante la seconda guerra mondiale  ha attraversato anche il nostro territorio lasciando tracce materiali e immateriali che interrogano ancora il nostro presente. Di Linea Gotica non si occupano solo storici e studiosi, ma anche numerose associazioni che, ormai da anni, organizzano iniziative culturali sul tema.

L’iniziativa si aprirà con i saluti del sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti e sarà coordinata dal dott. Piergiorgio Pieroni del Comitato Recupero e Valorizzazione Linea Gotica di Borgo a Mozzano.

Alle ore 16,30 sarà discusso il volume Comunità in guerra sull’Appennino. La linea Gotica tra storia e politiche della memoria, a cura di Mirco Carrattieri ed Alberto Petri. Il direttore dell’ISREC della provincia di Lucca intervisterà Mirco Carrattieri, direttore generale dell’Istituto Nazionale Ferruccio Parri.

Dalle 17,30 lo spazio sarò lasciato alle associazioni della Gotica che operano in provincia di Lucca e agli interventi degli enti locali.

Iniziativa organizzata da: Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea in provincia di Lucca (ISREC in provincia di Lucca) e il Comitato Recupero e Valorizzazione Linea Gotica di Borgo a Mozzano.

Con il patrocinio di: Comune di Borgo a Mozzano; Comune di Lucca; Provincia di Lucca; Unione dei Comuni della Garfagnana; Unione dei Comuni Media Valle del Serchio.

Le associazioni che interverranno sono, oltre agli organizzatori: Linea Gotica Lucchesia; Linea Gotica Brancoli; Comitato Linea Gotica Castellaccio; Linea Gotica della Garfagnana.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


lunedì, 21 ottobre 2019, 21:23

"Halloween Celebration", attesi migliaia di visitatori

Borgo a Mozzano sta ultimando i preparativi per il 31 ottobre, "Halloween Celebration", la prima e la più grande festa di Halloween d'Italia


lunedì, 21 ottobre 2019, 13:13

Orgoglio Comune, approvata mozione su realizzazione “aree a verde per cani"

Il gruppo di opposizione di Borgo a Mozzano, “Orgoglio comune", nell'ultimo consiglio comunale del 16 ottobre ha presentato la mozione sulla “realizzazione delle aree a verde per cani, uno spazio di civiltà per padrone e animale”


Prenota questo spazio


sabato, 19 ottobre 2019, 15:59

Corso teorico-pratico di pesca alla mosca

Inizierà sabato 9 novembre il corso teorico/pratico di pesca a mosca a cura dell’Associazione Mosca Club Lucca, rappresentata nel comune di Borgo a Mozzano da Isaia Bertolacci


mercoledì, 16 ottobre 2019, 20:38

Mauro il postino è l'amico dei cani. Importante raccolta fondi per il canile di Diecimo

Al bando i luoghi comuni: il cane è il miglior amico del postino. Sono bastati un salvadanaio e un po' d'amore per trasformare una chiacchierata in una storia dalla trama disneyana


mercoledì, 16 ottobre 2019, 11:11

A Borgo a Mozzano torna "La Notte Nera"

Il grande gioco ambientato nel mondo dei vampiri torna per l’undicesimo anno a Borgo a Mozzano


domenica, 13 ottobre 2019, 19:40

Grande festa al convento di San Francesco: l’Officina della Solidarietà è una splendida realtà

Una Misericordia sempre più viva e al servizio dei più deboli: oggi, sabato 12 ottobre, sono stati inaugurati presso il convento di San Francesco i nuovi locali dell’Officina della Solidarietà, il laboratorio di “piccolo” artigianato e altri percorsi di autonomia destinati a persone diversamente abili