Anno 3°

sabato, 4 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Mauro il postino è l'amico dei cani. Importante raccolta fondi per il canile di Diecimo

mercoledì, 16 ottobre 2019, 20:38

di chiara bernardini

Al bando i luoghi comuni: il cane è il miglior amico del postino. Sono bastati un salvadanaio e un po' d'amore per trasformare una chiacchierata in una storia dalla trama disneyana. Quando sotto il sole di luglio ai capannoresi Mauro Frediani e Aurora Santucci è venuto in mente di raccogliere fondi per il canile di Diecimo mica ci pensavano al riscontro che avrebbero avuto. I cittadini lo chiamano il "superpostino" e ne hanno tutte le ragioni.

Cento euro: per qualcuno possono sembrare niente, ma per gli animali abbandonati fanno la differenza. La dimostrazione che la solidarietà non è scomparsa, cerca solo di farsi spazio - come può - in mezzo al cinismo dei nostri giorni. Un passaparola cresciuto minuto dopo minuto. Per Mauro e Aurora ciò che importa non sono i ringraziamenti, ma lo scodinzolio dei loro amici a quattro zampe. "Fare beneficenza è bellissimo - racconta Frediani ancora incredulo del risultato - abbiamo deciso di prendere un salvadanaio e metterlo in sede affinché le persone potessero contribuire anche solo con i resti dei vari pagamenti".

Da lì è nato tutto. È stato un evolversi costante, tanto che gli aiuti sono aumentati sempre più: "Hanno contribuito sia il centro sportivo dove gioco a tennis, sia i bar che frequento quotidianamente - continua - Siamo un piccolo comune, ci conosciamo tutti, ero sicuro che le persone non sarebbero rimaste indifferenti, ma non pensavo a un calore simile".

Non esagera. Se sbirciamo per un attimo il profilo Facebook del nostro superpostino - che tanto parliamoci chiaro, i social se usati così fanno solo bene - possiamo imbatterci in tantissimi complimenti da parte di amici, conoscenti e colleghi che hanno aiutato i due amici nell'impresa e non potrebbero essere più orgogliosi di condividere la città insieme a loro. 

Dalle sue parole si percepisce la voglia di continuare, di non fermarsi: "Vogliamo posizionare delle cassette in alcuni luoghi della città per fare in modo che la raccolta non si fermi qui - prosegue Mauro - Ci piacerebbe si allargasse anche nei comuni limitrofi. So che al canile di Viareggio spesso non ci sono fondi per poter tenere tutti gli ospiti e così fanno la fine che v'immaginate. Sarebbe bello poter aiutare anche loro. Certo, parliamo di cifre maggiori ed è impossibile arrivarci solo con le nostre forze, niente però ci vieta di provare". I cani, così come tutti gli animali, soffrono per le scelte dell'uomo. A loro basta una casa, affetto e qualche coccola. Questo è ciò che conta per Mauro e Aurora, ma soprattutto è il messaggio che vogliono trasmettere. Una storia dal lieto fine, o per meglio dire dal "lieto fine primo tempo", perché quello di oggi è un piccolo passo verso qualcosa di più grande. E se goccia a goccia si fa il mare, in questo caso - come ha ben affermato Mauro - "Centesimo su centesimo si fa beneficenza ed è un'azione meravigliosa". 


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 3 aprile 2020, 12:41

Ancora un morto per Coronavirus: deceduta la persona di Borgo ricoverata alla RSA “Paoli-Puccetti”

La diretta del sindaco Patrizio Andreuccetti inizia con una cattiva notizia, comunicando il decesso della persona di Borgo a Mozzano ricoverata presso la RSA di Gallicano. Si tratta dell’ottavo decesso legato al coronavirus in Valle del Serchio, del secondo nel comune


giovedì, 2 aprile 2020, 21:04

Simonetti (Lega): "Problemi nell'accesso al sito CIG Regione Toscana"

Damiano Simonetti, responsabile relazioni esterne Lega Mediavalle Garfagnana, ha accolto le molte segnalazioni da parte di commercialisti, periti commerciali e altri, riguardo al problema di accesso al sito per la richiesta della cassa integrazione istituita per far fronte all'emergenza Coronavirus


Prenota questo spazio


giovedì, 2 aprile 2020, 17:58

Motroni: "Attività di assistenza educativa domiciliare via web per alunni con disabilità"

L'assessore alle politiche sociali e alle pari opportunità del comune di Borgo a Mozzano, Roberta Motroni, annuncia l'avvio delle attività di assistenza educativa domiciliare via web per alunni con disabilità


giovedì, 2 aprile 2020, 08:09

Cune, disagi infiniti alla linea telefonica. “Qua lo smart working è utopia”

Una situazione di disagio che viene amplificata dal difficile momento in cui la popolazione vive quotidiani disagi. “Quassù è impossibile lavorare da casa, per questo sono costretta a recarmi in ufficio” protesta una cittadina


mercoledì, 1 aprile 2020, 22:12

La Pro Loco lancia una doppia iniziativa: un album fotografico e una raccolta di disegni per i bambini

Doppia iniziativa da parte della Pro Loco di Borgo a Mozzano. La prima è rivolta a tutti gli abitanti del comune invitati ad inviare fotografie del territorio comunale, anche scattate dalla propria abitazione, specificando il nome dell’autore e il paese oggetto della foto


mercoledì, 1 aprile 2020, 13:44

Un nuovo caso di positività al Covid-19 a Borgo

Un nuovo caso di positività al Covid-19 nel comune di Borgo a Mozzano. Si tratta di un tampone collegato ad una persona che già aveva contratto il virus. Ad annunciarlo il primo cittadino Patrizio Andreuccetti