Anno 3°

domenica, 12 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Il Gal finanzia un progetto per il rilancio del centro storico di Borgo a Mozzano

sabato, 16 novembre 2019, 12:24

L'assemblea del Gal-Montagna - Appennino ha deliberato ieri il finanziamento di un progetto per il rilancio del centro storico di Borgo a Mozzano. 340 mila euro è la cifra stanziata, a copertura di gran parte di un progetto complessivo di circa 400 mila euro, che l'amministrazione comunale aveva presentato, coinvolgendo pubblico e privati, a partire dal 2018. Turismo, riqualificazione di vie e piazze, sostegno agli esercizi commerciali, l'apertura di un albergo diffuso nel centro del paese, con anche attività di accoglienza, sono i principali aspetti oggetto del finanziamento.

"Siamo veramente soddisfatti di questo risultato- commenta il sindaco Patrizio Andreuccetti- con questo sostegno possiamo dare una svolta decisiva al rilancio del centro storico del capoluogo, sia in termini turistici e commerciali che estetico-funzionali con interventi su vie e piazze. Del Pit (progetti integrati territoriale) è capofila il Comune di Borgo a Mozzano, a cui è destinata una parte del finanziamento, mentre un'altra parte dello stesso andrà e beneficio dei privati che hanno partecipato all'iniziativa con propri progetti. Sostenitori indiretti sono stati tutte le associazioni di categoria, i Comitati, le Associazione del territorio. Il progetto prevede la valorizzazione del centro storico attraverso la creazione di un percorso turistico con partenza da Info Point fino al Ponte del Diavolo, con la riqualificazione di alcune piazze e tratti del paese; la creazione di strutture ricettive quali albergo diffuso e agriturismo. Nel piano è presente anche un sostegno al mondo agricolo con il potenziamento di alcune colture e l'incentivo alla coltivazione della terra e della cura dei terreni ancora non coltivati. Voglio ringraziare in modo particolare le consigliere Viviani e Girelli, che guidando il percorso hanno avuto la capacità di creare una sinergia vincente."


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 10 luglio 2020, 19:53

Simonetti e Baldini (Lega): "Sostegno ai lavoratori Lucart"

Damiano Simonetti, responsabile relazioni esterne Lega, e Massimiliano Baldini, responsabile enti locali per la provincia di Lucca, esprimono appoggio e sostegno ai lavoratori della Lucart


giovedì, 9 luglio 2020, 17:47

Protesta dei lavoratori alla Lucart: nel mirino spogliatoi e turni di lavoro

Protesta questa mattina di alcuni lavoratori presso lo stabilimento Lucart di Diecimo, nel comune di Borgo a Mozzano, contro la modifica dei turni di lavoro e i continui rinvii dell'apertura degli spogliatoi


Prenota questo spazio


giovedì, 9 luglio 2020, 14:26

Ponte del Diavolo, al via le operazioni di svaso per consentire i lavori

Enel Green Power informa che lunedì 13 luglio inizieranno le operazioni di vuotatura dell'invaso di Borgo a Mozzano, come annunciato alcuni giorni fa durante la presentazione dell'Info Point di Borgo a Mozzano


mercoledì, 8 luglio 2020, 15:04

Rinnovo contratto integrativo, sindacati sul piede di guerra alla Lucart

Le sigle sindacali SLC CGIL Lucca, UGL Chimici Lucca, FISTEL CISL Toscana e RSU Lucart Diecimo intervengono dopo il tavolo organizzato oggi presso Confindustria sulla trattativa per il rinnovo del contratto integrativo per lo stabilimento di Diecimo nel comune di Borgo a Mozzano


martedì, 7 luglio 2020, 22:23

Si presenta l’ultimo lavoro di Gabriele Brunini

Verrà presentato a Borgo a Mozzano domenica prossima 12 luglio alle 18.30 il volume “Il miracoloso Crocifisso del Borgo e la sua chiesa”, scritto nel corso del lungo lockdown da Gabriele Brunini governatore della locale confraternita di Misericordia


martedì, 7 luglio 2020, 14:53

Acquisti sotto le stelle al Borgo

Grande attesa per l'evento #noicompriamoqui (#BorgoaMozzanocomunedinotte) che animerà le strade del centro storico del paese di Borgo a Mozzano questo giovedì (9 luglio)