Anno 3°

venerdì, 13 dicembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Autista accusa un malore e ferma il bus: due volontari "non in servizio" aiutano i sanitari

lunedì, 2 dicembre 2019, 15:30

di andrea cosimini

Un episodio che dovrebbe farci riflettere, non solo sull'importanza del volontariato, ma anche sullo spirito con cui i volontari affrontano ogni giorno questa loro "missione".

Oggi pomeriggio, intorno alle 14, un autista di un pullman Ctt Nord, proveniente da Lucca e diretto in Mediavalle, avvertendo un malore, ha avuto l'accortezza ed il coraggio di fermarsi, in località Piano della Rocca, nel comune di Borgo a Mozzano. Un bel gesto di per sè, perché così non ha messo a repentaglio l'incolumità dei passeggeri (una trentina in tutto) tra cui anche pendolari e studenti.

Due volontari della Croce Verde, in quel momento non in servizio, sono stati chiamati e, a riprova della vocazione di questi "angeli", sono prontamente intervenuti sul posto monitorando, per quanto possibile, il paziente, in attesa dell'arrivo dei sanitari del 118, giunti poi con un'ambulanza proveniente da Ponte a Moriano. I due volontari "fuori servizio" hanno quindi continuato a dare man forte all'equipaggio amico, appartenente ad un'altra associazione, dimostrando così lo spirito collaborativo che si verifica in casi di emergenza.

Alla fine tutto si è risolto, fortunatamente, per il meglio. L'autista, che nel frattempo si era un po' ripreso ma che accusava ancora qualche dolore, è stato caricato sull'ambulanza e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Castelnuovo di Garfagnana per un controllo.

Rimane comunque una bella pagina da scrivere ed un giusto riconoscimento per chi, spesso nel silenzio e nell'anonimato, presta il proprio tempo per gli altri senza volere niente in cambio. Perchè chi è volontario nel cuore, lo è sempre. Anche se non ha la divisa addosso.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


giovedì, 12 dicembre 2019, 19:26

Al Teatro Colombo in scena la commedia “La palla al piede”

Venerdì 13 dicembre, alle ore 21:15, terza serata con la Compagnia Teatro Studio che metterà in scena la commedia “La palla al piede” di Georges Feydeau e diretta da Roberto Birindelli


giovedì, 12 dicembre 2019, 14:43

Elezioni alla Misericordia: ecco tutti gli eletti

Si sono svolte domenica 8 dicembre alla Misericordia di Borgo a Mozzano le elezioni per il rinnovo di dieci membri del Magistrato (l’organo amministrativo della Confraternita), di cinque membri del Collegio Probivirale e di cinque membri del Collegio Sindacale


Prenota questo spazio


mercoledì, 11 dicembre 2019, 14:51

Bertieri (Lega): "Anni per avere un palo della luce"

Yamila Bertieri (Lega), consigliere appartenente al gruppo di opposizione di Borgo a Mozzano, "Orgoglio Comune", si dimostra ancora una volta attenta alle problematiche del territorio


mercoledì, 11 dicembre 2019, 09:02

L’ArmoniEnsemble Guitar Trio chiude la decima edizione degli “Incontri Musicali"

Si terrà sabato 14 dicembre, alle ore 18.15, presso la Biblioteca Comunale di Borgo a Mozzano il concerto conclusivo della decima edizione degli “Incontri musicali – i luoghi del bello e della cultura”


lunedì, 9 dicembre 2019, 08:51

Orgoglio Comune: "Perchè creare un altro info point?"

Il gruppo di opposizione di Borgo a Mozzano, "Orgoglio Comune", si pone l'interrogativo del perché creare un altro info point dato che sul territorio comunale vi é gia un'efficiente Pro Loco


sabato, 7 dicembre 2019, 13:07

Andreuccetti: "Bilancio di sei mesi di mandato"

Il primo cittadino di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, coglie l'occasione del sesto mese di mandato per fare un primo bilancio