Anno 3°

lunedì, 1 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Autista accusa un malore e ferma il bus: due volontari "non in servizio" aiutano i sanitari

lunedì, 2 dicembre 2019, 15:30

di andrea cosimini

Un episodio che dovrebbe farci riflettere, non solo sull'importanza del volontariato, ma anche sullo spirito con cui i volontari affrontano ogni giorno questa loro "missione".

Oggi pomeriggio, intorno alle 14, un autista di un pullman Ctt Nord, proveniente da Lucca e diretto in Mediavalle, avvertendo un malore, ha avuto l'accortezza ed il coraggio di fermarsi, in località Piano della Rocca, nel comune di Borgo a Mozzano. Un bel gesto di per sè, perché così non ha messo a repentaglio l'incolumità dei passeggeri (una trentina in tutto) tra cui anche pendolari e studenti.

Due volontari della Croce Verde, in quel momento non in servizio, sono stati chiamati e, a riprova della vocazione di questi "angeli", sono prontamente intervenuti sul posto monitorando, per quanto possibile, il paziente, in attesa dell'arrivo dei sanitari del 118, giunti poi con un'ambulanza proveniente da Ponte a Moriano. I due volontari "fuori servizio" hanno quindi continuato a dare man forte all'equipaggio amico, appartenente ad un'altra associazione, dimostrando così lo spirito collaborativo che si verifica in casi di emergenza.

Alla fine tutto si è risolto, fortunatamente, per il meglio. L'autista, che nel frattempo si era un po' ripreso ma che accusava ancora qualche dolore, è stato caricato sull'ambulanza e trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Castelnuovo di Garfagnana per un controllo.

Rimane comunque una bella pagina da scrivere ed un giusto riconoscimento per chi, spesso nel silenzio e nell'anonimato, presta il proprio tempo per gli altri senza volere niente in cambio. Perchè chi è volontario nel cuore, lo è sempre. Anche se non ha la divisa addosso.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


giovedì, 28 maggio 2020, 20:55

Bambina di cinque anni investita da un'auto: portata al Meyer

Grande spavento questa sera a Valdottavo: attorno alle 19.30, una bambina di cinque anni, in località Seimiglia, sarebbe sfuggita al controllo della nonna e sarebbe corsa in strada finendo per essere investita da un’auto, condotta da una giovane


giovedì, 28 maggio 2020, 10:27

Emergenza guanti: il commissario Covid si interessa alla richiesta della Misericordia

Il commissario per l’emergenza Covid-19 Domenico Arcuri ha risposto alla Misericordia di Borgo a Mozzano che lo scorso 12 maggio aveva segnalato la grande difficoltà nel reperire i guanti monouso, necessari alla RSA Convento San Francesco in una quantità di circa 600 pezzi quotidiani


Prenota questo spazio


mercoledì, 27 maggio 2020, 14:54

Un corso online per animatori educativi promosso dalla Misericordia

La Misericordia di Borgo a Mozzano, ora più che mai, impegnata al fianco della comunità: oltre ai servizi consueti che, nel rispetto di sempre più stringenti normative di sicurezza e sanitarie, continua a fornire, e a quelli resi necessari dall’emergenza epidemiologica, non perde di vista la formazione dei giovani e...


giovedì, 21 maggio 2020, 17:03

Aperti gli uffici di Sistema Ambiente: per accedere serve l'appuntamento

Aperti gli uffici di Sistema Ambiente di Borgo Giannotti e di Borgo a Mozzano. Da ieri, mercoledì 20 maggio, infatti, è possibile accedere alla struttura ma solo su l'appuntamento (per prenotare: 0583.33211 e 800.275445)


giovedì, 21 maggio 2020, 16:45

La musica al tempo del Covid, Andrea Brunini: “Necessario ripartire il prima possibile con alcuni eventi”

L’artista di Borgo a Mozzano sta spopolando con il brano “Isole di Plastica”, lo abbiamo incontrato per parlare della sua musica e di questo momento di emergenza che sta colpendo il settore musicale


giovedì, 21 maggio 2020, 10:32

Bertieri (Lega): “Si allunga la lista delle frazioni con diversi punti al buio”

Il consigliere comunale di opposizione Orgoglio Comune, Yamila Bertieri, torna a denunciare il malfunzionamento di alcuni lampioni nelle frazioni di Borgo a Mozzano