Anno 3°

sabato, 11 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Canile di Diecimo: ultimo appello per l'adozione. E intanto prosegue la polemica...

giovedì, 30 gennaio 2020, 12:36

di giuseppe bini

All'interno della struttura sono rimasti ormai circa venti cani, corsa contro il tempo per trovargli una famiglia, ed impedire loro il trauma del trasferimento in un altro canile, presso il Rifugio Valdifiora di Pescia.

Ad esprimere forte preoccupazione per i pelosi rimasti sono le volontarie dell'associazione Amalo Onlus, accreditata da tempo al canile Le Selvette, che come ormai sappiamo chiuderà la sua esperienza il 31 gennaio. "Tra i cani rimasti - ci fanno sapere le volontarie - purtroppo ce ne sono anche di anziani, per loro subire il viaggio di trasferimento, e confrontarsi con i nuovi luoghi e le nuove persone potrebbe essere causa di traumi e sofferenze notevoli. Per questo facciamo un ultimo accorato appello per adottare questi cani".

"Negli ultimi mesi - proseguono - sono stati adottati oltre 30 esemplari, se magari ci fosse più tempo, se si riuscisse a concedere una nuova proroga, si riuscirebbe forse a trovare una famiglia per ognuno di loro".

Rimane poi comunque la questione della mancanza di un canile sul territorio, col relativo servizio di accalappiacani. Sulla possibilità, e la relaiva opportunità per il territorio, di far rimanere il servizio all'interno dell'unione dei Comuni si è espresso anche alcun giorni fa il sindaco di Fabbriche di Vergemoli Michele Giannini, componente dell'Unione comuni della Mediavalle.

Ad evidenziare l'importante attività svolta ad esempio dal canile Le Selvette ci sono i numeri: al canile di Diecimo nell'anno 2019 sono state effettuate 104 catture e di questi ben 100 cani sono ritornati a casa, oppure sono stati adottati. Si intuisce come può essere difficoltoso raggiungere questi obiettivi con un gestore, e una struttura, che non sono presenti sul territorio, e si trovano addirittura fuori provincia.

In rete intanto è partita una petizione, firmabile al sito change.org titolata "I cani della Mediavalle e Garfagnana hanno diritto ad un canile sul territorio".


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 10 luglio 2020, 19:53

Simonetti e Baldini (Lega): "Sostegno ai lavoratori Lucart"

Damiano Simonetti, responsabile relazioni esterne Lega, e Massimiliano Baldini, responsabile enti locali per la provincia di Lucca, esprimono appoggio e sostegno ai lavoratori della Lucart


giovedì, 9 luglio 2020, 17:47

Protesta dei lavoratori alla Lucart: nel mirino spogliatoi e turni di lavoro

Protesta questa mattina di alcuni lavoratori presso lo stabilimento Lucart di Diecimo, nel comune di Borgo a Mozzano, contro la modifica dei turni di lavoro e i continui rinvii dell'apertura degli spogliatoi


Prenota questo spazio


giovedì, 9 luglio 2020, 14:26

Ponte del Diavolo, al via le operazioni di svaso per consentire i lavori

Enel Green Power informa che lunedì 13 luglio inizieranno le operazioni di vuotatura dell'invaso di Borgo a Mozzano, come annunciato alcuni giorni fa durante la presentazione dell'Info Point di Borgo a Mozzano


mercoledì, 8 luglio 2020, 15:04

Rinnovo contratto integrativo, sindacati sul piede di guerra alla Lucart

Le sigle sindacali SLC CGIL Lucca, UGL Chimici Lucca, FISTEL CISL Toscana e RSU Lucart Diecimo intervengono dopo il tavolo organizzato oggi presso Confindustria sulla trattativa per il rinnovo del contratto integrativo per lo stabilimento di Diecimo nel comune di Borgo a Mozzano


martedì, 7 luglio 2020, 22:23

Si presenta l’ultimo lavoro di Gabriele Brunini

Verrà presentato a Borgo a Mozzano domenica prossima 12 luglio alle 18.30 il volume “Il miracoloso Crocifisso del Borgo e la sua chiesa”, scritto nel corso del lungo lockdown da Gabriele Brunini governatore della locale confraternita di Misericordia


martedì, 7 luglio 2020, 14:53

Acquisti sotto le stelle al Borgo

Grande attesa per l'evento #noicompriamoqui (#BorgoaMozzanocomunedinotte) che animerà le strade del centro storico del paese di Borgo a Mozzano questo giovedì (9 luglio)