Anno 3°

mercoledì, 8 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Frana San Romano e Motrone, Orgoglio Comune: "Smottamento più grande del previsto"

martedì, 28 gennaio 2020, 19:16

Il gruppo di opposizione del comune di Borgo a Mozzano, "Orgoglio Comune", ha eseguito un sopralluogo nel punto interessato dalla frana avvenuta a San Romano e Motrone.

"Ci siamo resi conto - affermano i consiglieri - che lo smottamento del terreno è più grande del previsto dato che la frana parte dal versante posizionato molto più in alto della strada. La cosa che poi ci rammarica è che più volte i cittadini delle frazioni San Romano e Motrone hanno sottolineato la pericolosità di questo tratto e hanno chiesto il ripristino della strada alternativa carrozzabile anche ad autovetture che collega queste due frazioni con quella di Cune, per poter dare un'alternativa ai cittadini nel caso si fosse verificata tale situazione".

"Lo scopo di un comune - incalzano - è rendere lo stile di vita sicuro migliorandolo anche con le infrastrutture, cosa che questa amministrazione sta di molto trascurando, soprattutto nei piccoli paesi, dove c'è bassa densità di popolazione. Abbiamo saputo che il versante rimarrà sotto controllo dagli operai del comune per garantire la sua sicurezza per questa notte, ma non capiamo in che modo, poiché sembra siano privi di strumenti di illuminazione per il versante e usano solo delle misere torce".

"Inoltre - concludono -, i cittadini, di fronte a questa indifferenza da parte dell'amministrazione, nonostante le segnalazioni più volte fatte, hanno mandato una lettera, esattamente il 9 ottobre del 2018, al comune e all'Unione dei Comuni, in cui espressamente veniva chiesto dal comitato paesano "un intervento di sistemazione e adeguamento di tale strada boschiva che collega Motrone e Cune" poiché ritenevano "necessario che questa strada sia transitabile con tutti i tipi di autovetture e non solo con mezzi fuoristrada in quanto unica via alternativa in caso di interruzione al transito della strada comunale". Non sarà un problema risolvibile in pochi giorni e creerà problemi agli abitanti, infatti molte persone devono parcheggiare le proprie autovetture molto distante dalle abitazioni".


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


mercoledì, 8 luglio 2020, 15:04

Rinnovo contratto integrativo, sindacati sul piede di guerra alla Lucart

Le sigle sindacali SLC CGIL Lucca, UGL Chimici Lucca, FISTEL CISL Toscana e RSU Lucart Diecimo intervengono dopo il tavolo organizzato oggi presso Confindustria sulla trattativa per il rinnovo del contratto integrativo per lo stabilimento di Diecimo nel comune di Borgo a Mozzano


martedì, 7 luglio 2020, 22:23

Si presenta l’ultimo lavoro di Gabriele Brunini

Verrà presentato a Borgo a Mozzano domenica prossima 12 luglio alle 18.30 il volume “Il miracoloso Crocifisso del Borgo e la sua chiesa”, scritto nel corso del lungo lockdown da Gabriele Brunini governatore della locale confraternita di Misericordia


Prenota questo spazio


martedì, 7 luglio 2020, 14:53

Acquisti sotto le stelle al Borgo

Grande attesa per l'evento #noicompriamoqui (#BorgoaMozzanocomunedinotte) che animerà le strade del centro storico del paese di Borgo a Mozzano questo giovedì (9 luglio)


martedì, 7 luglio 2020, 13:21

Anziani meno soli: prosegue l’iniziativa "Ti chiamo io!"

Nell’ambito del progetto “La Comunità risponde-Anziani meno soli”, prosegue l’iniziativa "Ti chiamo io!", la telefonata amica che combatte la solitudine degli anziani! Ogni lunedì dalle 9.00 alle 12:00. Il servizio è completamente gratuito


sabato, 4 luglio 2020, 15:20

Lega compatta a sostegno di Yamila Bertieri: "A Borgo c'è mancanza di democrazia"

Elisa Montemagni, capogruppo Lega in Regione Toscana, Massimiliano Baldini, responsabile enti locali provincia di Lucca, Luigi Pellegrinotti, commissario Lega sezione Mediavalle Garfagnana, e Damiano Simonetti, responsabile relazioni esterne Lega, si uniscono a sostegno del loro consigliere di opposizione a Borgo a Mozzano, Yamila Bertieri


sabato, 4 luglio 2020, 10:34

Bertieri (Lega): "Via Chiusa a Valdottavo abbandonata a se stessa"

La consigliere di minoranza del comune di Borgo a Mozzano, Yamila Bertieri, informa che è dai primi di maggio che con gli altri consiglieri del gruppo “Orgoglio Comune” segnala una buca che insiste in una strada secondaria esattamente "Via Chiusa" a Valdottavo, la cui manutenzione dovrebbe essere competenza comunale