Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Cessi alla turca e infiltrazioni, Simonetti (Lega): "Segnalazioni meritano rispetto"

mercoledì, 19 febbraio 2020, 15:14

di giuseppe bini

Il confronto politico a Borgo a Mozzano si sta intensificando, come non mai, anche grazie all'utilizzo dei social, che da un lato permettono di ricevere segnalazioni praticamente 24 ore su 24, dall'altro consentono di rispondere con altrettanta celerità.

Le ultime schermaglie si sono giocate proprio sul web, a seguito di segnalazioni raccolte dalla minoranza in merito a disservizi evidenziati nella scuola media, a cui il sindaco ha risposto con un post che ha suscitato la reazione dell'opposizione. In merito alla questione abbiamo raccolto le dichiarazioni di Damiano Simonetti, responsabile relazioni esterne della Lega, presente nel gruppo di opposizione con la consigliera Yamila Bertieri.

Simonetti, cos'è accaduto con le segnalazioni sulla scuola?

Molti cittadini mi hanno fatto notare un post (pubblicato dal sindaco, nda) con una logica riflessione: se la minoranza si lamenta dei bagni alla turca e non solo, perché le segnalazioni che giungono sono diverse, ma il sindaco risponde che va comunque a letto contento, qualche interrogativo viene posto.

Pensa che la segnalazione sia stata ignorata perchè proveniente dalla minoranza?

Mai deridere i problemi evidenziati perché molti vengono dai cittadini e anche il più banale può avere la sua criticità.

Infatti parliamo di scuola, avete segnalato bagni alla turca e infiltrazioni...

I borghigiani hanno una scuola in cui sono stati spesi più di 1.732.000 euro, con bagni però tipici di 50 anni fa, perché allora non metterci le latrine romane? Scherzi a parte, la mia riflessione è che abbiamo, perché pure io vengo da Borgo a Mozzano, una scuola media in un territorio che ha una densità di popolazione molto limitata e dove questo tipo di bagno poteva essere evitato. Spero ci sia un intervento per creare meno difficoltà a chi ne usufruisce e mi auguro sia stato un errore o una distrazione, anche perché la scuola ha visto una ristrutturazione sostanziosa e a soli due anni dalla conclusione di lavori presenta già altri problemi come quello di infiltrazione di acqua dal tetto.

Insomma la segnalazione era quanto mai opportuna...

Ogni segnalazione, ogni richiesta fatta dai cittadini merita attenzione e rispetto, mai dare niente per scontato.

Crede che l'opposizione non sia tenuta (dalla maggioranza) nella giusta considerazione?

Si deve ricordare che pure l'opposizione è espressione della volontà popolare, i suoi consiglieri sono eletti come gli altri e devono poter esprimere o evidenziare problemi in quanto sono portavoce dei cittadini. Deridere la minoranza significa deridere una parte di consenso (avuto dalle persone) ed io lo trovo ingiusto, prevenire è sempre meglio che curare.

Siamo addirittura a livello di derisione?

Come dice Henri Frederic Amiel: "Il buonsenso è la misura del possibile, è composto di esperienza e previsione ed è calcolo applicato alla vita.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


giovedì, 9 aprile 2020, 07:41

Misericordia, benedizione del Correttore Don Francesco pasquale in diretta Facebook

La Pasqua del Signore rappresenta la festività più importante per i cristiani che, quest’anno, dovranno rivoluzionare le proprie usanze e tradizioni a causa delle limitazioni del coronavirus. Tempo di limitazioni anche per la Misericordia di Borgo a Mozzano che, tuttavia, si adegua e mantiene in vita le proprie profonde tradizioni


mercoledì, 8 aprile 2020, 16:12

Anche alla Soffass di Valdottavo si è aperta una fase di scontro tra azienda e sindacati

Ad intervenire sulla situazione sono le segreterie provinciali Fistel Cisl e Cgil Slc Lucca e la Rsu dello stabilimento di Valdottavo


Prenota questo spazio


martedì, 7 aprile 2020, 14:45

A Borgo "buoni spesa" per le famiglie

Il Governo, attraverso la Protezione Civile Nazionale, ha assegnato anche al comune di Borgo a Mozzano le risorse destinate ai cittadini per l’attuazione delle misure urgenti di solidarietà alimentare


martedì, 7 aprile 2020, 14:31

Sportello emergenza alimentare: un aiuto alle famiglie in difficoltà

Anche il comune di Borgo a Mozzano si è mosso in favore dei cittadini per quanto riguarda l’accessibilità al sussidio dello “Sportello Emergenza Alimentare", di grande aiuto per le difficoltà che molte famiglie stanno attraversando in questo periodo


lunedì, 6 aprile 2020, 13:37

In giro senza giustificato motivo: cinque verbali

Proseguono i controlli sul territorio per l'emergenza Coronavirus. Ieri la polizia locale della Mediavalle del Serchio ha fatto cinque verbali a persone che erano in giro senza giustificato motivo


lunedì, 6 aprile 2020, 11:01

Bertieri (Lega): "Cassa integrazione, continuano problemi nella richiesta"

Yamila Bertieri, consigliere comunale della Lega a Borgo a Mozzano, ritorna ad affrontare la tematica relativa alla cassa integrazione