Anno 3°

mercoledì, 8 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Profetti: "Spostamento isola ecologica, un miglior servizio alla cittadinanza"

sabato, 8 febbraio 2020, 19:28

Un centro di raccolta più grande, per ridurre i costi della Tari e garantire un servizio migliore alla cittadinanza. Questo l’obiettivo di Sistema Ambiente, che sta gestendo i passaggi burocratici e autorizzativi necessari per procedere poi con lo spostamento della stazione ecologica in un nuovo capannone.

“Abbiamo appreso, a mezzo stampa, che il gruppo di minoranza Orgoglio Comune, si è posto alcune domande sullo spostamento del centro di raccolta di Diecimo - commenta l’assessore Alessandro Profetti - avremmo potuto rispondere giovedì scorso in consiglio comunale se ci fosse stato chiesto, lo facciamo con un comunicato stampa che chiarirà, nel merito, la nostra scelta. Lo spostamento del centro di raccolta rifiuti non è ancora stato ufficializzato perché Sistema Ambiente è in attesa di ottenere l’agibilità del nuovo capannone: quindi per il momento non è stato detto niente perché non ci sono le necessarie e dovute autorizzazioni per procedere con lo spostamento. Sistema Ambiente ne darà opportuna e tempestiva comunicazione, in condivisione con l’amministrazione, utilizzando anche i canali ufficiali del comune di Borgo a Mozzano, non appena la parte burocratica e normativa sarà conclusa, e noi provvederemo”.

“La necessità di spostare il centro di raccolta - conclude Profetti - deriva dall’inadeguatezza degli attuali spazi, che impongono la movimentazione quotidiana di contenitori che non possono essere mantenuti all’esterno della struttura. Una situazione che genera un impatto negativo sulla cittadinanza e sulla Tari. Trovare un capannone di altre dimensioni consentirà di sistemare al coperto tutte le tipologie di rifiuti, in modo da calmierare l’aumento dei costi e garantire un miglior servizio alla cittadinanza”.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


martedì, 7 aprile 2020, 14:45

A Borgo "buoni spesa" per le famiglie

Il Governo, attraverso la Protezione Civile Nazionale, ha assegnato anche al comune di Borgo a Mozzano le risorse destinate ai cittadini per l’attuazione delle misure urgenti di solidarietà alimentare


martedì, 7 aprile 2020, 14:31

Sportello emergenza alimentare: un aiuto alle famiglie in difficoltà

Anche il comune di Borgo a Mozzano si è mosso in favore dei cittadini per quanto riguarda l’accessibilità al sussidio dello “Sportello Emergenza Alimentare", di grande aiuto per le difficoltà che molte famiglie stanno attraversando in questo periodo


Prenota questo spazio


lunedì, 6 aprile 2020, 13:37

In giro senza giustificato motivo: cinque verbali

Proseguono i controlli sul territorio per l'emergenza Coronavirus. Ieri la polizia locale della Mediavalle del Serchio ha fatto cinque verbali a persone che erano in giro senza giustificato motivo


lunedì, 6 aprile 2020, 11:01

Bertieri (Lega): "Cassa integrazione, continuano problemi nella richiesta"

Yamila Bertieri, consigliere comunale della Lega a Borgo a Mozzano, ritorna ad affrontare la tematica relativa alla cassa integrazione


domenica, 5 aprile 2020, 21:46

Il Comitato Paesano di Cune ringrazia la Misericordia per la donazione delle mascherine

Il Comitato Paesano di Cune, a nome di tutti gli abitanti del paese, rivolge un ringraziamento di cuore alla Misericordia di Borgo a Mozzano per la donazione delle mascherine di protezione


domenica, 5 aprile 2020, 12:41

Andreuccetti: "Quattro tamponi in corso, ma segnali positivi"

Buone notizie dal comune di Borgo a Mozzano. Il sindaco Patrizio Andreuccetti, nella consueta diretta Facebook per aggiornare i cittadini sulla situazione relativa all'emergenza Coronavirus, ha fatto sapere che anche oggi non si registrano nuovi casi positivi di Coronavirus