Anno 3°

martedì, 11 agosto 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Lega compatta a sostegno di Yamila Bertieri: "A Borgo c'è mancanza di democrazia"

sabato, 4 luglio 2020, 15:20

Elisa Montemagni, capogruppo Lega in Regione Toscana, Massimiliano Baldini, responsabile enti locali provincia di Lucca, Luigi Pellegrinotti, commissario Lega sezione Mediavalle Garfagnana, e Damiano Simonetti, responsabile relazioni esterne Lega, si uniscono a sostegno del loro consigliere di opposizione a Borgo a Mozzano, Yamila Bertieri.  

"Yamila - esordiscono - da tempo si interessa, con il suo gruppo di minoranza "Orgoglio Comune", ai problemi del territorio segnalati sopratutto dai cittadini. Nonostante l'opposizione in ogni comune serva come valore aggiunto alle prospettive future del territorio, ad oggi, con rammarico, scopriamo che questa mancanza di democrazia è "dilagante" nel comune di Borgo a Mozzano soprattuto da parte dell'amministrazione o di alcuni suoi componenti". 

"Un cittadino - spiega la Lega -,  ha ringraziato pubblicamente sui social l'impegno e la risoluzione di un problema che era ormai da tempo trascurato. Tra i nomi citati ha scritto anche quello di Yamila Bertieri che, in effetti, attraverso post, comunicati, chiamate, sopralluoghi e messaggi si era interessata della situazione riguardante la discussa vicenda dell'impianto di illuminazione a led, il quale presenta dei problemi, poiché ad oggi alcune frazioni del comune hanno parti del loro territorio al buio". 

"Pubblicamente - incalza il Carroccio - è stata fatta, a nostro avviso, una grave affermazione da parte di assessori che prendono le distanze dal nostro consigliere Lega, criticandola, la quale, con impegno costante, insieme anche alla maggioranza, agli organi competenti, agli uffici e alla popolazione tutta, si occupa dei problemi della collettività. Un'affermazione resa ancor più grave perché - affermano gli esponenti politici - uno di questi assesori, così scrivendo, ha mancato di rispetto all'impegno istituzionale, dato che è stato a suo tempo anche presidente del consiglio comunale e quindi ancor più deludente è tale affermazione pubblica. Come dire: "Si predica bene ma, si razzola male."

"La cosa poi più sbalorditiva e di basso profilo politico - conclude la Lega - è che, mentre il cittadino "senza puntare il dito su nessuno" ringraziava per la soluzione, i tre assessori hanno preferito prendere le distanze dal consigliere di opposizione accusandola di non aver fatto niente. Che fine ha fatto il rispetto politico e istituzionale divulgato dalla nostra storia? Rimaniamo rammaricati di questo atteggiamento e proprio con il cambio ai vertici regionali ci sarà un segno di cambiamento anche nelle figure istituzionali che rappresentano il nostro territorio".


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


domenica, 9 agosto 2020, 13:27

La Lega ufficializza i propri candidati: Yamila Bertieri rappresenterà la Valle del Serchio

Ieri sera, nel corso della festa della Lega a San Vincenzo, sono stati ufficializzati e presentati i candidati alla carica di consigliere regionale del partito, provincia per provincia. E’ stato direttamente il leader nazionale Matteo Salvini, insieme alla candidata a presidente Susanna Ceccardi, a “battezzare” la squadra che correrà per...


giovedì, 6 agosto 2020, 21:33

Lo sfogo del pirotecnico: “Fuochi proibiti al Forte, danneggiato da ordinanza del sindaco”

Sconcerto di Diego Bertoli Barsotti, titolare dell'agenzia pirotecnica Diego Fuochi d'Artificio, con sede principale a Pian di Gioviano, nel comune di Borgo a Mozzano, dopo la proibizione dei fuochi nei bagni del Forte da parte della giunta comunale e del sindaco


Prenota questo spazio


giovedì, 6 agosto 2020, 15:58

Borgo a Mozzano, cinque colpi dal Fornoli: "Abbiamo alzato il livello della squadra"

Quando ci stiamo avvicinando sempre di più a ferragosto, continua l'inarrestabile lavoro delle società dilettantistiche che, nonostante le difficoltà economiche sempre più persistenti e la mancanza ancora di un protocollo ufficiale per provare ad iniziare la stagione, si stanno organizzando al meglio per il loro prossimo futuro


giovedì, 6 agosto 2020, 08:30

Aperitivo sotto le stelle a Valdottavo

"Aperitivo sotto le stelle": una serata speciale, un evento straordinario, particolare, insomma da non perdere, quello in programma il 12 agosto a S.Graziano di Valdottavo (Borgo a Mozzano), organizzato dalla Locanda Ristorante Cecconi in collaborazione con i BlackorWhite in occasione proprio della notte delle stelle


martedì, 4 agosto 2020, 15:55

Orgoglio Comune: “5G, necessario informare la popolazione prima di prendere decisioni”

Nel corso del consiglio comunale del 29 luglio scorso è stata data risposta ad una interrogazione presentata dal gruppo di opposizione Orgoglio Comune, inerente l’inquinamento elettromagnetico con particolare attenzione alle scelte che l’amministrazione intende attuare sulla tecnologia cosiddetta “5G” materia disciplinata dalla normativa Europea


martedì, 4 agosto 2020, 08:28

La Misericordia assume tre addetti alla prevenzione Covid grazie al bando della Fondazione Crl

La Fraternita di Misericordia di Borgo a Mozzano, a seguito della concessione da parte di Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca di un contributo a valere sul bando 2020/2021 “Lavoro + Bene comune