Anno X

martedì, 9 marzo 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Piano operativo intercomunale, coinvolta la cittadinanza

giovedì, 18 febbraio 2021, 15:58

Il comune di Borgo a Mozzano ha riaperto i termini fino al 15 aprile 2021 per presentare proposte utili alla stesura del nuovo piano operativo, lo strumento di pianificazione comunale che sostituirà regolamento urbanistico.

La redazione del piano avverrà a livello di Unione dei Comuni della Media Valle, escluso il comune di Bagni di Lucca, e per questo sarà definito Piano Operativo Intercomunale.

"L’amministrazione comunale – specifica Rosetta Viviani, consigliere con delega all’Urbanistica - ritiene di fondamentale importanza far precedere l’avvio del procedimento di formazione del piano da un percorso partecipativo pubblico, con il coinvolgimento attivo della cittadinanza e dei diversi portatori di interessi specifici (imprenditori, associazionismo, operatori del settore privato in genere); in questo modo l’ente e la comunità potranno operare sinergicamente per la creazione di uno strumento di pianificazione urbanistica armonizzato e condiviso, che tenga conto anche delle nuove necessità legate ai possibili effetti del distanziamento sociale causato dall’emergenza sanitaria ancora in atto. Il coinvolgimento attivo dei vari portatori di interesse si concretizza nella presentazione di manifestazioni di interesse che potranno essere avanzate sia per l’implementazione del quadro delle conoscenze, sia presentando vere e proprie proposte o progetti, coerentemente alle previsioni e finalizzati all’attuazione degli obiettivi strategici dettate dal Piano Strutturale Intercomunale".

Sul sito internet del comune sono disponibili l’avviso pubblicato, contenente il modulo da compilare per presentare le proposte, i requisiti ed i criteri di valutazione delle proposte e tutte le informazioni utili per l’ inoltro che può avvenire a mezzo posta elettronica certificata (PEC), tramite posta ordinaria o mediante consegna amano presso l'Ufficio Protocollo.

Il Servizio Pianificazione Urbanistica, SUE e SUAP del comune è disponibile per fornire ogni necessaria informazione, supporto o delucidazione in merito.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


martedì, 9 marzo 2021, 08:22

Orgoglio Comune: "Parcheggi, depositata nuova interrogazione"

Yamila Bertieri, consigliere comunale Lega a Borgo a Mozzano, questa mattina, con il suo gruppo di opposizione 'Orgoglio Comune', ha depositato una nuova interrogazione con oggetto una tematica molto sentita sul territorio, quella dei parcheggi


lunedì, 8 marzo 2021, 16:59

Brennero, Mallegni e Gemignani (FI): “Anas assicura entro fine mese strada percorribile”

Lo afferma il senatore di Forza Italia, Massimo Mallegni, in una nota congiunta con il consigliere di Forza Italia Gemignani


Prenota questo spazio


sabato, 6 marzo 2021, 13:32

Doppio appuntamento online per la festa della donna

L’assessore alle politiche sociali del comune di Borgo a Mozzano, professoressa Roberta Motroni, ricorda due appuntamenti previsti per le giornate di domenica 7 marzo e lunedì 8 marzo, proposti nel calendario '8 Marzo e dintorni-Non solo Donna', elaborato insieme alla commissione pari opportunità


venerdì, 5 marzo 2021, 13:07

Partita la vaccinazione anti-Covid al Convento S.Francesco

E’ partita questa mattina, presso la sala Santa Elisabetta d’Ungheria al convento San Francesco, la vaccinazione anti – covid della popolazione della Mediavalle


venerdì, 5 marzo 2021, 12:36

Scoppia incendio nella notte, paura ad Anchiano

Paura, ieri sera, nella frazione di Anchiano per un incendio che, improvvisamente, è scoppiato nei pressi del centro abitato. Attorno alle 21, alcuni rumori forti hanno richiamato l’attenzione degli abitanti del paese che hanno notato le fiamme nei pressi di un campo incolto


martedì, 2 marzo 2021, 13:11

Brennero, Fantozzi (FdI): "Servono indennizzi per aziende e residenti danneggiati"

La strada in Mediavalle del Serchio è chiusa da dicembre per due frane tra Ponte del Diavolo e Chifenti, il consigliere regionale, con un'interrogazione, chiede alla Regione interventi di sostegno