Anno X

sabato, 31 luglio 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

'Borgo è bellezza' arriva nella frazione di Dezza

martedì, 20 luglio 2021, 15:02

Borgo è bellezza fa tappa a Dezza: giovedì 22 luglio, alle ore 21, si terrà il terzo appuntamento della rassegna, nello spazio adiacente alla ex scuola elementare della frazione di Borgo a Mozzano.

Prosegue l'opera di promozione e valorizzazione del territorio da parte dell'amministrazione, attraverso il racconto della bellezza e della storia dei luoghi più importanti del comune: la frazione di Dezza è caratterizzata da molte fontane monumentali e dalla splendida chiesa di Santa Elisabetta.

La serata titolo "Pietre senza colore" è curato da Silvia Valentini, direttrice dell'Istituto storico lucchese – sezione di Borgo a Mozzano", che racconterà la storia dell'edificio scolastico di Dezza e del ruolo che ha avuto all'interno della comunità stessa, a partire dalla sua costruzione. Da qui, la direttrice prenderà le mosse per illustrare il panorama scolastico dell'epoca e ripercorrere l'evoluzione dell'obbligo scolastico, concentrandosi sull'impatto rivoluzionario che ha avuto nei territori più rurali. L'intervento della Valentini sarà intervallato, come previsto dal format di Borgo è bellezza, dalla parte teatrale "D'ogni paura una sola", curata dal direttore artistico della rassegna, Stefano Nannizzi, che racconta la storia di due studenti delle elementari nel 1926. Chiara e Marco, i due protagonisti, trascorreranno tutto il percorso scolastico insieme e diventeranno entrambi insegnanti nella stessa scuola: Marco, nato in una famiglia antifascista, e Chiara, figlia del Podestà locale.

Al termine dello spettacolo, verranno inaugurati i nuovi locali della ex scuola di Dezza, che saranno donati alla comunità e al comitato locale, che ha partecipato attivamente ai lavori di ristrutturazione.

La serata, a ingresso gratuito, è organizzata dall'Ufficio Cultura del Comune di Borgo a Mozzano, coordinata da Simona Girelli e presentata da Daniela Martinelli. L'evento si svolgerà nel pieno rispetto di tutte le normative anti-Covid.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


venerdì, 30 luglio 2021, 16:53

Al Convento di Borgo a Mozzano la Misericordia celebra il “Perdono d’Assisi”

Lunedì 2 agosto è il giorno del “Perdono di Assisi”, l’indulgenza plenaria che si può ottenere in tutte le chiese parrocchiali e francescan


mercoledì, 28 luglio 2021, 16:30

Orgoglio Comune: "Poste, Andreuccetti scrive al prefetto dopo oltre un anno di disservizio"

Anche i consiglieri in opposizione a Borgo a Mozzano, Lorenzo Bertolacci, Yamila Bertieri, Enza Brunini e Indro Marchi, tornano, a distanza di pochi giorni pochi giorni, ad affrontare la questione "Poste"


Prenota questo spazio


mercoledì, 28 luglio 2021, 14:34

Andreuccetti: "Gli uffici postali di Valdottavo devono garantire un servizio adeguato"

È questa la posizione del sindaco di Borgo a Mozzano, Patrizio Andreuccetti, espressa anche nella lettera inviata direttamente a Poste Italiane e alla Prefettura di Lucca


mercoledì, 28 luglio 2021, 12:15

Proseguono gli appuntamenti del Verzura

Venerdì 30 luglio, alle 21, Marco Pardini torna sul palco del Verzura con il suo ultimo libro "Erbario poetico" (Maria Pacini Fazzi), insieme a Rosita Biagini, guida ambientale e guida del Parco delle Apuane


martedì, 27 luglio 2021, 15:54

'Incontri musicali': prosegue la rassegna a Borgo a Mozzano

Giovedì 29 luglio alle ore 21.15, nella Chiesa di San Romano a Borgo a Mozzano, si terrà il concerto "Corde Danzanti" del Quartetto Le Consonanze: le chitarre di Alessandro Nobili, Marta Marchetti, Dario Atzori e Giacomo Brunini interpreteranno i brani più famosi di Luigi Boccherini e di Georges Bizet


martedì, 27 luglio 2021, 08:29

A San Romano di Borgo a Mozzano risuonano le chitarre del Quartetto “Le Consonanze”

Si terrà giovedì 29 luglio, alle ore 21,15, presso la Chiesa di San Romano il penultimo concerto della rassegna “incontri Musicali – i luoghi del bello e della cultura”