Anno X

martedì, 21 settembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

Comune e Gaia consegnano le borracce agli studenti

mercoledì, 15 settembre 2021, 15:51

Al via il nuovo anno scolastico anche per l'Istituto Comprensivo di Borgo a Mozzano, inaugurato con entusiasmo ed emozione dal sindaco Patrizio Andreuccetti e dall'assessora alla scuola, Donatella Zanotti. Gli amministratori si sono recati questa mattina a salutare gli studenti, le insegnanti e tutto il personale scolastico delle scuole primarie di Borgo a Mozzano, Corsagna, Valdottavo e Diecimo. Nell'occasione sono state consegnate oltre 280 coloratissime borracce in alluminio fornite da Gaia Spa: un'occasione per ricordare ai bambini e alle bambine l'importanza della cura e dell'amore per l'ambiente, attraverso il contenimento dell'utilizzo della plastica.

«Voglio augurare a tutti buon anno scolastico e buon lavoro - ha commentato il sindaco Andreuccetti -. Desidero per i ragazzi e per tutto il personale al lavoro quotidianamente nelle scuole un anno ricco di cose belle, di emozioni, di tanta curiosità. La scuola è un luogo bellissimo, sicuro, dove potete crescere, imparare e farvi tanti nuovi amici: godetevi ogni giorno. Grazie anche a Gaia per aver fornito queste borracce, utili, belle e funzionali. Nei prossimi giorni continuerò ad incontrare i ragazzi, nello specifico i piccoli delle scuole dell'infanzia e i giovani della scuola media».

«Il suono della prima campanella è un momento magico per gli studenti e le loro famiglie ma anche per le istituzioni coinvolte: ci tenevamo a far avere un simbolo della vicinanza del Gestore idrico a tutti i bambini, con l'augurio che il nuovo anno sia sereno e soprattutto libero dalla pandemia» ha dichiarato il presidente di Gaia Spa., Vincenzo Colle.

«Ringrazio il Comune di Borgo a Mozzano e Gaia - ha commentato la dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo, Giovanna Stefani — per questa fornitura di borracce che sarà un'ulteriore occasione per affrontare nelle classi il tema basilare del risparmio delle risorse, in particolare la riduzione della plastica usa e getta».


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


lunedì, 20 settembre 2021, 17:44

Dal Congo due suore ospiti della Misericordia di Boorgo a Mozzano

A seguito di un progetto della Fondazione Spazio Spadoni, a cui la Misericordia di Borgo a Mozzano partecipa attivamente, con impegno e convinzione, arriveranno nei primissimi giorni di ottobre due suore dal Congo


venerdì, 17 settembre 2021, 15:19

Fiocco rosa sull’ambulanza: l’equipaggio della Misericordia fa nascere una bimba

Il lieto e straordinario evento è accaduto questa mattina all’equipaggio della Misericordia di Borgo a Mozzano, all'interno dell’ambulanza medicalizzata sulla quale prestavano servizio


Prenota questo spazio


venerdì, 17 settembre 2021, 14:45

Orgoglio Comune: "Domazzano avrà il suo parcheggio"

La questione era stata già oggetto di un'interrogazione dei consiglieri in opposizione a Borgo a Mozzano: Lorenzo Bertolacci, Yamila Bertieri, Enza Brunini e Indro Marchi


venerdì, 17 settembre 2021, 12:28

Al Convento presentazione di un libro sul tema della cura

La Confraternita di Misericordia di Borgo a Mozzano promuove la presentazione del libro “Dentro il viaggio: dialoghi lievi intorno alla cura” domenica 19 settembre alle 18:30 nel giardino di Ponente del Convento di San Francesco


giovedì, 16 settembre 2021, 14:18

Aperte le iscrizioni per il convegno "Dalla fuga all'accoglienza: una questione globale e locale"

L'appuntamento è giovedì 30 settembre, dalle 14.30 alle 18.30, nella Sala delle Feste dell'ex Convento delle Oblate a Borgo a Mozzano


mercoledì, 15 settembre 2021, 10:55

Riprendono i corsi della scuola civica di musica “Salotti”

Riprenderanno il 20 settembre i corsi della Scuola Civica di Musica “Salotti” di Borgo a Mozzano. La scuola è una realtà che, attiva da quasi quaranta anni sul territorio di Borgo a Mozzano, promuove lo studio della musica e delle arti