Anno X

mercoledì, 26 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Borgo a Mozzano

La fortuna bacia Valdottavo: vinti 20 mila euro alla Lotteria Italia

venerdì, 7 gennaio 2022, 16:56

di simone pierotti

In qualche abitazione della Valle del Serchio, probabilmente, ieri sera sarà stata stappata una bottiglia di spumante… pregiato o almeno vogliamo immaginare sia stata questa la reazione del fortunato possessore del biglietto della Lotteria Italia che si è aggiudicato uno dei premi di terza categoria, pari a 20.000 euro.

Il biglietto della serie P 067130, per la precisione, è stato venduto a Valdottavo, frazione di Borgo a Mozzano, presso la centralissima cartoleria edicola Darma, gestita dalla signora Darma Tonarelli, dal figlio Fabio Radini, insieme alla commessa Morena. Una vittoria che ha colto di sorpresa … perfino il titolare dell’esercizio che, questa mattina, non aveva ancora controllato le matrici dei biglietti venduti.

“Non avevo letto che un biglietto vincente era stato venduto nel nostro comune – ci racconta il signor Radini – quindi la vostra telefonata mi ha preso alla sprovvista. Appena ho potuto verificare, ho potuto confermare che il biglietto vincitore era stato acquistato presso il nostro negozio”.

Le faccio le consuete domande di rito in queste occasioni: ha idea di chi potrebbe avere vinto? “La risposta non può che essere la solita, naturalmente non lo sappiamo. Immagino abbia vinto un abitante della zona dato che il negozio si trova in mezzo al paese e non su una strada di passaggio, al di là di chi vive nelle altre frazioni sopra Valdottavo”.

Quanti biglietti della Lotteria Italia avete venduto? “Di preciso non so, non ho una statistica precisa, direi diverse decine, tanti ma non tantissimi. Sono molti i giochi rispetto al passato e i biglietti della Lotteria sono stati superati, per esempio, dai Gratta e Vinci, dal Superenalotto e altri”.

Non è la prima volta che i clienti della cartoleria Darma vengono baciati dalla dea bendata dato che si tratta della quinta vittoria di una certa consistenza. Nei primi anni 2000 erano stati vinti 21.500 euro al Superenalotto, c’era poi stata una vincita da 7mila euro al “Win for life”. Più recentemente, nel 2012 erano stati vinti 10mila euro al Gratta e Vinci ma la vincita che più ha fatto parlare in zona è stata quella da 100mila euro del 2017, sempre al Gratta e Vinci. Da oggi “Darma” ha anche un fortunato vincitore alla Lotteria Italia.


Questo articolo è stato letto volte.


gesamgaseluce

tuscania

lamm

Prenota questo spazio


Altri articoli in Borgo a Mozzano


Prenota questo spazio


martedì, 25 gennaio 2022, 19:17

Giorni di festa al Convento: 39 anni di vita e giornata della memoria

La pandemia ha condizionato e limitato la vita sociale ma la Misericordia di Borgo a Mozzano, se pure in forma limitata e nel rispetto di tutte le prescrizioni, non rinuncia alla propria memoria e a celebrare i momenti importanti


martedì, 25 gennaio 2022, 19:12

A Borgo a Mozzano torna il mercatino del riuso

Nel centro storico di Borgo a Mozzano, in piazza XX settembre e via Umberto Primo, a poca distanza dal celeberrimo “ponte del diavolo”, domenica 6 febbraio, è in programma la seconda edizione di "...Di mano in mano!"


Prenota questo spazio


martedì, 25 gennaio 2022, 16:28

Ultimi giorni per le iscrizioni al servizio civile

Ancora aperte le candidature per il servizio civile universale, promosso dal Centro Nazionale del Volontariato: c'è tempo fino alle 14 del 26 gennaio per inviare le domande


martedì, 25 gennaio 2022, 16:25

Borgo a Mozzano celebra la giornata della memoria

Esercitare la Memoria per non ripetere gli errori del passato. Questo il senso delle celebrazioni che l'amministrazione comunale di Borgo a Mozzano ha organizzato in occasione del 27 gennaio


martedì, 25 gennaio 2022, 12:01

Filcams-Cgil denuncia: “Biblioteca comunale, l’azienda affidataria non rispetta le regole”

La cooperativa “Le Macchine Celibi di Bologna”, dopo un ricorso al TAR, si è aggiudicata la gestione dei servizi della biblioteca comunale di Borgo a Mozzano, ma ad oggi non ha ancora assunto le due lavoratrici aventi diritto che da oltre sei anni svolgono la prestazione lavorativa nell'appalto.


domenica, 23 gennaio 2022, 12:36

Bertieri: "Più attenzione ai problemi della gente"

Bertieri Yamila consigliere comunale in opposizione a Borgo a Mozzano con il gruppo Orgoglio Comune, pone una nuova riflessione sulla questione strada che da Borgo a Mozzano conduce ad Oneta via Tombeto