Spazio disponibilie
   Anno X
Martedì 9 Agosto 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Ultime notizie brevi
24 Giugno 2022

Visite: 1879

La formazione permanente del personale, dipendente  e convenzionato (oltre 16.000 professionisti in tutto), della ASL Toscana nord ovest è stata accreditata dalla Regione Toscana come provider pubblico ECM.

"Si tratta di un risultato importante - ha spiegato Francesco Niccolai, direttore della formazione della ASL Toscana nord ovest  - che deriva dagli investimenti che nel corso degli anni la direzione aziendale ha fatto per qualificare la formazione: personale, organizzazione, spazi, sistemi informativi e soprattutto cultura. I numeri della formazione collettiva sono in linea con la dimensione e la complessità dell’ASL Toscana nord ovest. Anche se il 2021 è stato ancora in parte condizionato dall'emergenza Covid i dati confermano una attività imponente: sono stati 10.880 i professionisti che hanno partecipato con profitto ad almeno uno dei 559 eventi del piano di formazione aziendale, con il rilascio, per i sanitari, di 229.542 crediti ECM. Accanto a tale attività è stata gestita anche la "Formazione individuale": 1.797 dipendenti hanno usufruito dell'aggiornamento facoltativo, 180 dell'aggiornamento obbligatorio a spese aziendali e 295 dell'aggiornamento facoltativo sponsorizzato”.

“Per noi che lavoriamo in ambito formativo il bilancio è sicuramente positivo e gratificante ma non dobbiamo dimenticare che il futuro richiede una grande sforzo per affrontare le nuove sfide”. “Grazie anche alla collaborazione dei direttori dei diversi dipartimenti, che possono contare su una rete di 145 animatori di formazione, il piano formativo del prossimo anno sarà caratterizzato da eventi che sempre più terranno conto della multidisciplinarietà e multi professionalità, della la logica di percorso, dello spostamento del focus (in linea con il PNRR) verso le cure territoriali, dell'innovazione tecnologica con particolare riferimento a telemedicina, intelligenza artificiale e robotica e delle buone pratiche assistenziali”.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIMI ARTICOLI

Spazio disponibilie

Il consiglio pastorale della comunità parrocchiale Santa Madre di Dio che comprende le 23 parrocchie del comune di Bagni di Lucca più Chifenti, ha deciso di dare un prezioso aiuto

Nella splendida cornice della fortezza di Mont’Alfonso, il cantautore Vinicio Capossela mette in atto un vero e proprio compendio di interpretazione artistica e musicale, deliziando per più di tre ore un pubblico da grandi occasioni, con più di mille tagliandi strappati per l’occasione

Spazio disponibilie

A Vitoio il Neccio fa sessanta: un’occasione speciale, per una delle sagre più antiche della Garfagnana, e che si lega al gradito ritorno della manifestazione dopo i due anni di stop causati dalla pandemia e dalle restrizioni

Con una piazza gremita fino all’inverosimile è terminata sabato 6 agosto la 23esima edizione di Spettacolando. Già dal primo pomeriggio una folla di bambini ha occupato i gradini della scalinata di Via Bertolini per assistere allo spettacolo dei burattini

Spazio disponibilie

Prosegue anche questa settimana la mostra "Montagne che migrano. La transumanza in Garfagnana e Valle del Serchio" al Museo etnografico provinciale Don Luigi Pellegrini di San Pellegrino in Alpe (Castiglione di Garfagnana), all'interno del calendario del festival "I Musei del Sorriso", organizzato dal Sistema Museale territoriale della provincia di Lucca

Sono passati 500 anni dall'arrivo di messer Lodovico Ariosto in Garfagnana. Per l'occasione, l'amministrazione comunale ha deciso di riaprire gratuitamente al pubblico quella che fu la casa, dal 1522 al 1525, del governatore emiliano: la rocca estense

Il calendario della rassegna itinerante Borgo è Bellezza si arricchisce di una serata speciale dedicata al teatro amatoriale. Giovedì 11 agosto, alle 21, la frazione di Gioviano sarà il teatro dello spettacolo "Un tè con Ignazio", la commedia brillante in due atti di Frediano Paoli messa in scena dalla Filodrammatica di Gioviano in Piazza Tricolore

Grande attesa per il comico che mercoledì 10 agosto farà ridere e divertire il pubblico in piazza della Chiesa a Piano di Coreglia

Spazio disponibilie

È stata una serata piena di musica ed emozioni quella che si é tenuta ieri sera a Filecchio per la finale del concorso di karaoke "Filecchio Festival" l'evento ideato e realizzato dalla giovanissima Chiara D'Alfonso che a soli 16 anni si è messa in gioco come organizzatrice

Continuano nel comune di Fabbriche di Vergemoli gli interventi per recuperare e migliorare i bivacchi ed i sentieri che ogni anno attirano migliaia di persone da tutto il mondo

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie