Anno X

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Maruzio Tamellini illustra il programma della stagione di danza del Teatro Alfieri

martedì, 18 giugno 2013, 17:05

di simone pierotti

Maurizio Tamellini, direttore artistico del settore danza del Teatro Alfieri, questa mattina, direttamente da Milano ha raggiunto Castelnuovo Garfagnana per presentare la nuova stagione di danza 2013/2014. Presenti alla conferenza stampa anche il sindaco Gaddo Gaddi e l’assessore Ubaldo Pierotti. Non c’è ancora il programma definitivo ma sono stati annunciati i progetti che, in linea di massima, verranno realizzati nella prossima stagione

Intanto l’amministrazione comunale ha confermato l’impegno economico e logistico che tutti gli anni dedica al suo meraviglioso teatro, in particolare per la danza. Per la prossima stagione teatrale sono in progetto una serata di apertura e una serata di chiusura, proprio come nei maggiori teatri di tutto il mondo.

Tanti i progetti e gli spettacoli in fase di programmazione, a partire dallo spettacolo degli Italian Harmonists, con l’inserimento di due primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano con un pas de deux di repertorio. Il 19 ottobre è già in calendario uno spettacolo a cura della scuola Jellicle Dance di Alessandra Lorenzi di Lucca. Tra le novità la scuola Czen Danza di Roma si esibirà con il suo “Physical Theatre”, ad inizio 2014. Nel mese di marzo verrà ripetuta la rassegna delle scuole di danza curata dalla Jellicle Dance mentre il 26 e 27 aprile è in cartello la 3° edizione della rassegna Dance Time, che vanta già 70 allievi iscritti. Allo studio anche un galà di danza in onore al grande ballerino Rudolf Nureyev, nel 20° anniversario della sua morte. Altre novità saranno rappresentate da un primo concorso di danza, organizzato dall’associazione culturale Il Labirinto, e un campus estivo per allievi delle scuole di danza. Per chiudere la stagione si sta pensando ad uno spettacolo di prestigio, da programmare nell’ottobre del 2014, che vedrebbe l’Accademia del Teatro alla Scala protagonista nel 200° anniversario dalla sua nascita. (Simone Pierotti)

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lammcaste

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


martedì, 26 ottobre 2021, 14:49

30 anni dalla scomparsa del professor Luigi Suffredini

Oggi, martedì 26 ottobre, ricorre il 30° anniversario della scomparsa del professor Luigi Suffredini di Castelnuovo, quasi una istituzione per la Garfagnana


martedì, 26 ottobre 2021, 13:58

Valle del Serchio Alternativa: "Cup, battaglia vinta: niente più Green pass per accedere"

Il movimento "Valle del Serchio Alternativa" torna sulla questione 'Green pass' al Cup dell'ospedale di Castelnuovo di Garfagnana prendendo di mira l'azienda sanitaria


Prenota questo spazio


martedì, 26 ottobre 2021, 08:50

Lavori Gaia, i commercianti si incazzano: "Gli accordi con l'amministrazione erano diversi"

Interruzione del servizio idrico ieri pomeriggio, a Castelnuovo, in tutto il centro storico e qualche zona limitrofa. L’associazione Compriamo a Castelnuovo denuncia come gli accordi presi con l’amministrazione comunale fossero diversi 


lunedì, 25 ottobre 2021, 20:50

Progetto “Dopo di noi”: la Croce Verde inaugura un appartamento

Fervono i preparativi alla sezione "Garfagnana" della Croce Verde P.A. Lucca: venerdì 29 ottobre, alle 16:30, presso la sede in località alle Monache verrà infatti inaugurato il modulo appartamento "Dopo di noi", nell'ambito del progetto PerlA - Per l'Autonomia


domenica, 24 ottobre 2021, 19:10

Il Nucleo Paracadutisti ricorda la battaglia di El Alamein e i caduti in Afghanistan

Sabato 23 ottobre, 79° anniversario della battaglia di El Alamein, il Nucleo Paracadutisti Garfagnana e la Sezione di Lucca dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia hanno voluto ricordare i militari italiani caduti nella guerra in Afghanistan con una semplice cerimonia presso il Sacrario della Croce di Stazzana


sabato, 23 ottobre 2021, 11:24

Uil Fpl: "Pronto soccorso e 118 rischiano il collasso: mancano 100 medici per emergenza e urgenza"

E' la Uil Fpl Dirigenza Sanitaria di Lucca a sollevare ancora una volta le criticità della sanità che si avvia ad affrontare quella che si spera essere l'ultima fase di emergenza della pandemia con i numeri ridotti all'osso


Ricerca nel sito


bidiba


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!