Anno 3°

martedì, 23 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Aldo Grandi denunciato per vilipendio delle forze armate

lunedì, 15 gennaio 2018, 00:07

Aldo Grandi, 56 anni, dal 2011 direttore ed editore della Gazzetta di Lucca, giornalista professionista dal 1992, è stato denunciato dal comandante provinciale dell'Arma dei carabinieri di Cortile degli Svizzeri colonnello Giuseppe Arcidiacono ai sensi dell'articolo 290 del codice penale, ossia vilipendio della Repubblica, delle istituzioni e delle Forze Armate. Il 22 dicembre 2017 è stato colpito da un provvedimento cautelare di sequestro preventivo firmato dal pubblico ministero e convalidato dal giudice. Ad Aldo Grandi è stata contestata la denominazione della sezione Coglioni in divisa ritenuta offensiva per le forze dell'ordine e alcuni articoli che, quindi, sono stati rimossi, insieme alla sezione medesima, dal giornale e dal Web.

"Si ritiene - è scritto nel decreto di convalida del sequestro preventivo disposto in via d'urgenza - che gli articoli pubblicati da Aldo Grandi integrino il reato di vilipendio anche con riguardo alle Forze dell'ordine. Le espressioni ' coglioni in divisa' e più in generale la forma adoperata in ordine alle condizioni in cui operano le forze dell'ordine sono oggettivamente ingiuriose. Non può valere né quale causa di giustificazione né quale elemento che consente di escludere l'elemento soggettivo la considerazione che l'autore sia stato mosso dall'intento di rivalutare la funzione delle forze dell'ordine perché la formulazione del pensiero sminuisce, mette concretamente in ridicolo i compiti espletati dai corpi dei carabinieri e polizia quali corpi espressamente menzionati negli articoli. Si ravvisa il periculum in mora poiché la disponibilità della sezione 'Coglioni in divisa' del sito Internet darebbe inevitabilmente luogo, mediante la pubblicazione di altri articoli del medesimo tenore, alla reiterazione del reato. Si ravvisa l'urgenza, tenuto conto che proprio il periodo di quiete e di astensione dalle attività quotidiane rappresentato dalle ferie natalizie si presta ad essere sfruttato dall'autore per la pubblicazione di articoli analoghi a quelli esaminati nel presente provvedimento". 

La direzione del giornale rileva che è un precedente gravissimo sottoporre a sequestro preventivo non uno o più articoli bensì una intera sezione di un giornale in violazione della libertà di stampa garantita dalla Costituzione, rilevando che una tal rara procedura è consentita dalla giurisprudenza solo per fattispecie specifiche previste dalla legge tra le quali non rientra neppure la diffamazione e tanto meno reati per i quali non è prevista la pena della reclusione. 

L'articolista intende chiarire, ad evitare equivoci, che pacificamente il termine utilizzato "coglione" era un rafforzativo e allo stesso tempo una provocazione destinati entrambi a scuotere le coscienze di coloro che, pur avendone il compito e la possibilità, non sempre comprendono il ruolo svolto dalle forze dell'ordine, spesso vilipese, oltraggiate, dileggiate e criticate da molti mass media per e nonostante il duro e difficile lavoro svolto quotidianamente. Nessuna critica, quindi, alle forze di polizia, bensì, all'opposto, un attestato di stima e di sprone a portare avanti quella che, a tutti gli effetti, può essere considerata una non facile missione a tutela della collettività.


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


prenota_spazio


notini


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


puntoeacapo


lunedì, 22 ottobre 2018, 15:44

Castelnuovo, capitale del cinema fantasy

Arriva in Garfagnana il primo festival dedicato al cinema fantastico: questa mattina, presso la Sala Suffredini di Castelnuovo, è stato presentato il 1° “Lucid Dream Fantastic Film Festival” che si svolgerà dal 26 al 28 ottobre, in una intensa tre giorni di proiezioni cinematografiche, eventi, spettacoli, workshop


sabato, 20 ottobre 2018, 14:07

Torna a Castelnuovo "Garfagnana Terra Unica"

Tutta la Garfagnana, tutti i sapori ed i colori di questa terra in un week-end. Questa la ricetta di Garfagnana Terra Unica, la manifestazione organizzata dall’Unione dei Comuni della Garfagnana in collaborazione con il comune di Castelnuovo e tante associazioni del territorio che si terrà il prossimo 3-4 novembre


Prenota questo spazio


giovedì, 18 ottobre 2018, 18:03

Parco Danilo Boschi, replica il gestore: “Eventi inaspettati e indipendenti dalla nostra volontà”

Sullo stato di manutenzione del parco Danilo Boschi, interviene il Tennis Club Castelnuovo che tramite un’apposita convenzione con il comune ne è il gestore


giovedì, 18 ottobre 2018, 14:24

Banda ultra-larga, piazza Loris Biagioni "scoperta". Bettini (Tim): "Soluzione entro pochi mesi"

Partendo dal caso specifico segnalato da un cittadino di Castelnuovo, l'ingegner Alessandro Bettini, responsabile di rete Tim Toscana Ovest, approfitta per tracciare il quadro generale in Valle del Serchio in termini di copertura della banda ultra-larga


mercoledì, 17 ottobre 2018, 15:43

Ultimo atto per il progetto “SuperAbile” 2018

Terminerà domenica 21 ottobre la quarta edizione di SuperAbile, un evento che si prefigge di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle barriere architettoniche


martedì, 16 ottobre 2018, 13:49

Bianchini: "Parco Danilo Boschi abbandonato, una vergogna"

Il parco "Danilo Boschi" torna a far parlare di sé, ma lo fa, purtroppo, per l'ennesima segnalazione di degrado. Questa volta è la consigliera di opposizione Silvia Bianchini ad intervenire sulla questione


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!