Anno 3°

giovedì, 22 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Un concorso per decretare la miglior pasimata della Garfagnana

martedì, 13 febbraio 2018, 13:50

500 grammi di farina, 3 uova intere, 2 etti di burro o strutto, 200 grammi di zucchero, 50 grammi di lievito di birra, 150 grammi di uvetta sultanina e 1 cucchiaio di semi di anice. È la ricetta della Pasimata, la regina dei dolci pasquali in Garfagnana. Un prodotto tipico del territorio che Slow Food Garfagnana e Valle del Serchio, Associazione Compriamo a Castelnuovo e Confcommercio Lucca hanno deciso di valorizzare promuovendo la prima edizione del concorso “La Pasimata d’Oro Garfagnina”.

Il concorso avrà due categoria, una per premiare le migliori pasimate artigianali e celebrare l’eccellenza dei forni e delle pasticcerie della zona ed una per eleggere la miglior pasimata tra le “casalinghe” della Garfagnana. Il tutto in una giornata, il prossimo 17 marzo, che si terrà a Castelnuovo nel Loggiato Porta. La giuria, composta da membri di Slow Food e Fipe Confcommercio oltre che da foodblogger, valuterà alcune caratteristiche fondamentali:  gusto; forma/aspetto; colore;  profumo; sofficità/fragranza; taglio; cottura.  

Le pasimate dovranno essere realizzate prima dell’evento. Per i professionisti, la cui gara si svolgerà al mattino, la consegna del prodotto deve avvenire entro le ore 18 di venerdì 16 marzo. Per i privati, la cui gara si svolgerà nel pomeriggio, la consegna deve avvenire entro le ore 14 di sabato 17 marzo. Sarà possibile effettuare la consegna presso la sede dell’Associazione Compriamo a Castelnuovo in via Farini, 2. A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione. Il vincitore della categoria Professionisti riceverà una targa e una serie di bollini adesivi da poter utilizzare sui propri prodotti riportanti la scritta “La Pasimata d’Oro Garfagnina 2018”. Anche il vincitore della categoria Privati sarà premiato con una targa e con un buono acquisto del valore di 100 euro.

Per poter partecipare occorre iscriversi entro il 10 marzo 2018 compilando l’apposita scheda di iscrizione e consegnandola all’ufficio Ass. Compriamo a Castelnuovo (via Farini, 2 Castelnuovo G) o via mail a info@castelnuovoeventi.it. La partecipazione per i Privati è gratuita, per i Professionisti invece è fissato un costo di 50 euro più iva comprensivo sia della promozione sulla locandina dell’evento sia della possibilità di vendere le proprie pasimate in loco. Ogni partecipante, all’atto dell’iscrizione tramite compilazione della scheda, dichiara di accettare le condizioni del presente Regolamento. Tutto il materiale per l’iscrizione sarà disponibile nei forni e nelle pasticcerie aderenti e sul sito internet www.castelnuovoeventi.it. Per maggiori info: Gianni 338-5976955

 


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


audix Castelnuovo


mercoledì, 21 febbraio 2018, 14:12

Tpl, Cub Trasporti denuncia: "Ennesimo disagio, evidente il disinteresse della politica"

Cub Trasporti torna a denunciare l'ennesimo disagio sui pullman Ctt Nord. Ieri (20 febbraio), infatti, un autista alla guida del pullman K5090 ha dovuto fermare immediatamente il mezzo per motivi di sicurezza causando disagi ai pendolari della tratta Lucca-Castelnuovo


martedì, 20 febbraio 2018, 16:49

Importanti lavori a Castelnuovo: pulitura dell’alveo del Serchio e un marciapiede per Torrite

Proseguono a pieno regime i lavori di manutenzione lungo l’alveo del fiume Serchio, con la messa in sicurezza mediante il taglio della vegetazione. Grazie ad un finanziamento di circa 80 mila euro da parte del Consorzio 1 Toscana Nord, sono stati appaltati alla ditta Massoni P. e M.


Prenota questo spazio


lunedì, 19 febbraio 2018, 20:44

Colibrì festeggia i suoi primi 10 anni… rinnovando il locale

Il prossimo 1° marzo il negozio di abbigliamento di piazza delle Erbe taglierà il traguardo dei primi … 10 anni di attività. Un bel traguardo per due giovani commercianti locali, i fratelli Luisana e Michael Lorenzoni che, dieci anni fa, appunto, decisero di “inventarsi” il lavoro aprendo Colibrì


lunedì, 19 febbraio 2018, 11:09

Baccelli (LeU): “Pirogassificatore, amministrazione evasiva. Fondamentale la partecipazione democratica”

LeU, attraverso le parole del candidato al Senato Luca Baccelli, prende posizione in merito all’ipotesi “pirogassificatore” alla Kme criticando sia l’atteggiamento dell’amministrazione comunale di Barga che alcune prese di posizione durante l’assemblea pubblica del 23 gennaio organizzata dal movimento La Libellula


domenica, 18 febbraio 2018, 17:19

LeU a Castelnuovo: "Il nostro obiettivo è ridare una casa politica alla sinistra"

Liberi e Uguali si presenta a Castelnuovo con i due candidati alla Camera e al Senato, Cecilia Carmassi e Luca Baccelli e con un ospite speciale, Roberto Speranza, capolista di LeU per il collegio plurinominale della Camera, che ha parlato di fronte ad una platea di elettori di sinistra delusi dall'esperienza renziana del...


domenica, 18 febbraio 2018, 16:45

Mallegni (FI): “Bisogna ridare speranza alla gente della Valle del Serchio”. Critiche a Marcucci, Puglia lo sostiene

Mallegni ha spiegato in modo semplice quanto possa essere determinante una “flat tax” per le piccole realtà aziendali della valle. Pieno sostegno da parte dell'amico Mario Puglia, sindaco di Vagli. Amarezza invece per gli attacchi del senatore Marcucci sull'iscrizione all’anagrafe antifascista


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!