Anno 3°

sabato, 20 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Combattere le fake news: l'ordine dei medici lancia la campagna “Una bufala ci seppellirà?”

mercoledì, 10 ottobre 2018, 17:13

di andrea salerno

Una operazione shock, con frasi riportate sopra lapidi come, per esempio, “avevo acquistato sul web un farmaco miracoloso”: in questo modo l'ordine dei medici ha lanciato una campagna di sensibilizzazione dal titolo “Una bufala ci seppellirà?”. Tale iniziativa è nata con l'intento di arginare il fenomeno delle bufale e delle cure fai da te, ampiamente ampliatosi con l'avvento del web.

“La campagna è stata voluta fortemente dalla federazione nazionale dell'ordine dei medici – ha spiegato il presidente dell'ordine dei medici di Lucca, Umberto Quiriconi -. Il problema delle bufale, specialmente a causa di internet, ha fatto aumentare in maniera esponenziale la disinformazione. Vogliamo mettere in guardia i cittadini e avvisarli dei gravi pericoli che corrono, perciò abbiamo scelto delle immagini forti, capaci di creare un duro impatto emotivo”.

“Anche gli odontoiatri sono stati colpiti da questo fenomeno. I pazienti devono accertarsi che il proprio dentista sia laureato e regolarmente iscritto all'albo, poiché se ci rivolgiamo ad abusivi si può incorrere in importanti problematiche – ha aggiunto Vasco Nardi, odontoiatra -”.

Anche la provincia di Lucca non è esente dal fenomeno dei falsi medici, infatti nel 2018 sono stati scoperti, grazie all'aiuto dei NAS, tre odontoiatri che operavano senza averne titolo.

“Le bufale creano danni a tutti e i legislatori dovrebbero essere più severi nei confronti di chi le fabbrica, spesso per mero interesse. In questo modo si ridurrebbe drasticamente il fenomeno. Tra l'altro, l'errata informazione può indurre un medico all'errore, poiché spesso i pazienti, tramite nozioni apprese superficialmente da internet, elencano precisamente dei sintomi che poi risultano non essere veritieri – ha affermato il vicepresidente dell'ordine dei medici di Lucca, Cosma Volpe -”.

Infine, ha preso parola la dottoressa Pietra Banti, responsabile del pronto soccorso di Castelnuovo: “Ormai tanti, prima di andare dal medico, cercano soluzioni fai da te e low cost sul web. Addirittura alcuni pazienti chiedono di prescrivere cure che hanno letto su internet, prive di qualsivoglia utilità. Dunque, questa campagna risulta necessaria in un periodo così delicato”.

Oltre ai manifesti, che saranno esposti a Lucca, Castelnuovo, Viareggio e Lido di Camaiore, la federazione nazionale dell'ordine dei medici ha aperto un portale – www.dottoremaeveroche.it – in cui è possibile trovare informazioni corrette, accessibili a tutti e che offre la possibilità di rivolgere domande ad esperti, sempre nell'ottica di contrastare le fake news.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


prenota_spazio


notini


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


puntoeacapo


sabato, 20 ottobre 2018, 14:07

Torna a Castelnuovo "Garfagnana Terra Unica"

Tutta la Garfagnana, tutti i sapori ed i colori di questa terra in un week-end. Questa la ricetta di Garfagnana Terra Unica, la manifestazione organizzata dall’Unione dei Comuni della Garfagnana in collaborazione con il comune di Castelnuovo e tante associazioni del territorio che si terrà il prossimo 3-4 novembre


giovedì, 18 ottobre 2018, 18:03

Parco Danilo Boschi, replica il gestore: “Eventi inaspettati e indipendenti dalla nostra volontà”

Sullo stato di manutenzione del parco Danilo Boschi, interviene il Tennis Club Castelnuovo che tramite un’apposita convenzione con il comune ne è il gestore


Prenota questo spazio


giovedì, 18 ottobre 2018, 14:24

Banda ultra-larga, piazza Loris Biagioni "scoperta". Bettini (Tim): "Soluzione entro pochi mesi"

Partendo dal caso specifico segnalato da un cittadino di Castelnuovo, l'ingegner Alessandro Bettini, responsabile di rete Tim Toscana Ovest, approfitta per tracciare il quadro generale in Valle del Serchio in termini di copertura della banda ultra-larga


mercoledì, 17 ottobre 2018, 15:43

Ultimo atto per il progetto “SuperAbile” 2018

Terminerà domenica 21 ottobre la quarta edizione di SuperAbile, un evento che si prefigge di sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema delle barriere architettoniche


martedì, 16 ottobre 2018, 13:49

Bianchini: "Parco Danilo Boschi abbandonato, una vergogna"

Il parco "Danilo Boschi" torna a far parlare di sé, ma lo fa, purtroppo, per l'ennesima segnalazione di degrado. Questa volta è la consigliera di opposizione Silvia Bianchini ad intervenire sulla questione


lunedì, 15 ottobre 2018, 16:07

Torna l’Alfieri Gremito: cinque spettacoli amatoriali abbinati alle società sportive

La fortunata rassegna, nata da un’intuizione partorita congiuntamente dell’amministrazione comunale di Castelnuovo e la Fita Lucca, integrerà il già ricco cartellone di prosa (che partirà solo a gennaio 2019) con una programmazione amatoriale, certamente, ma di altissimo livello che vivacizzerà il Teatro tutti i venerdì sera fino al 16 novembre


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!