prenota_spazio

Anno 3°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Combattere le fake news: l'ordine dei medici lancia la campagna “Una bufala ci seppellirà?”

mercoledì, 10 ottobre 2018, 17:13

di andrea salerno

Una operazione shock, con frasi riportate sopra lapidi come, per esempio, “avevo acquistato sul web un farmaco miracoloso”: in questo modo l'ordine dei medici ha lanciato una campagna di sensibilizzazione dal titolo “Una bufala ci seppellirà?”. Tale iniziativa è nata con l'intento di arginare il fenomeno delle bufale e delle cure fai da te, ampiamente ampliatosi con l'avvento del web.

“La campagna è stata voluta fortemente dalla federazione nazionale dell'ordine dei medici – ha spiegato il presidente dell'ordine dei medici di Lucca, Umberto Quiriconi -. Il problema delle bufale, specialmente a causa di internet, ha fatto aumentare in maniera esponenziale la disinformazione. Vogliamo mettere in guardia i cittadini e avvisarli dei gravi pericoli che corrono, perciò abbiamo scelto delle immagini forti, capaci di creare un duro impatto emotivo”.

“Anche gli odontoiatri sono stati colpiti da questo fenomeno. I pazienti devono accertarsi che il proprio dentista sia laureato e regolarmente iscritto all'albo, poiché se ci rivolgiamo ad abusivi si può incorrere in importanti problematiche – ha aggiunto Vasco Nardi, odontoiatra -”.

Anche la provincia di Lucca non è esente dal fenomeno dei falsi medici, infatti nel 2018 sono stati scoperti, grazie all'aiuto dei NAS, tre odontoiatri che operavano senza averne titolo.

“Le bufale creano danni a tutti e i legislatori dovrebbero essere più severi nei confronti di chi le fabbrica, spesso per mero interesse. In questo modo si ridurrebbe drasticamente il fenomeno. Tra l'altro, l'errata informazione può indurre un medico all'errore, poiché spesso i pazienti, tramite nozioni apprese superficialmente da internet, elencano precisamente dei sintomi che poi risultano non essere veritieri – ha affermato il vicepresidente dell'ordine dei medici di Lucca, Cosma Volpe -”.

Infine, ha preso parola la dottoressa Pietra Banti, responsabile del pronto soccorso di Castelnuovo: “Ormai tanti, prima di andare dal medico, cercano soluzioni fai da te e low cost sul web. Addirittura alcuni pazienti chiedono di prescrivere cure che hanno letto su internet, prive di qualsivoglia utilità. Dunque, questa campagna risulta necessaria in un periodo così delicato”.

Oltre ai manifesti, che saranno esposti a Lucca, Castelnuovo, Viareggio e Lido di Camaiore, la federazione nazionale dell'ordine dei medici ha aperto un portale – www.dottoremaeveroche.it – in cui è possibile trovare informazioni corrette, accessibili a tutti e che offre la possibilità di rivolgere domande ad esperti, sempre nell'ottica di contrastare le fake news.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


prenota_spazio


notini


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


puntoeacapo


mercoledì, 26 giugno 2019, 18:20

Lutto a Castelnuovo per la scomparsa di Mario Cittadini

Mario Cittadini, titolare del negozio di abbigliamento "Sandro", in via Fulvio Testi a Castelnuovo, si è spento nel primo pomeriggio di oggi, all'età di 54 anni, a causa di un infarto che lo ha colto all'improvviso mentre si trovava all'interno della propria abitazione.


mercoledì, 26 giugno 2019, 15:54

La ricetta di Andrea Baiocchi: “Lavoro di squadra per far crescere il commercio a Castelnuovo”

Intervista esclusiva della Gazzetta ad Andrea Baiocchi, imprenditore legato al ramo dei supermercati con due punti vendita a marchio Simply Market a Castelnuovo e altri tre in Valle del Serchio, eletto nuovo presidente dell’associazione “Compriamo a Castelnuovo – Centro Commerciale Naturale di Confcommercio”


Prenota questo spazio


mercoledì, 26 giugno 2019, 15:41

Alunni valorizzano il sentiero Castelnuovo-Sassi

Gli alunni della classe I B della scuola primaria di Castelnuovo Garfagnana, accompagnati dalle insegnanti Ombretta Pieroni e Francesca Donati ed Enzo Cervioni, esperto di storia locale, hanno percorso, lunedì 3 giugno, il sentiero che dal capoluogo porta a Sassi, in un modo diverso dalla semplice e rilassante escursione


martedì, 25 giugno 2019, 13:29

Ospedali Valle, firmato il primo contratto per l’efficientamento energetico

Dettaglio per ambito territoriale degli edifici compresi nel contratto firmato il 10 giugno: nell'ambito territoriale di Lucca anche l'ospedale di Barga e di Castelnuovo


lunedì, 24 giugno 2019, 15:47

Iam Festival, cento artisti da tutto il mondo in valle

Torna l’appuntamento estivo di Castelnuovo Garfagnana, con la musica da camera e con i protagonisti della musica classica internazionale, che vedrà esibirsi, per l’edizione 2019 dello Iam Festival, cento artisti con un repertorio che, oltre alla musica da camera, prevede un calendario jazz


venerdì, 21 giugno 2019, 16:38

Torna la rassegna “Il Serchio delle Muse”: 17 appuntamenti con la grande musica in tutta la Valle

Torna l’appuntamento con il calendario musicale della rassegna “Il Serchio delle Muse”, organizzato dall’omonima associazione. 17 appuntamenti con la lirica che interesseranno 13 comuni della Valle del Serchio, in una serie di location che uniscono la bellezza paesaggistica al fascino della storia


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!