prenota_spazio

Anno 3°

domenica, 19 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Oltre 200 studenti a Castelnuovo per la manifestazione contro i cambiamenti climatici

venerdì, 15 marzo 2019, 15:10

di viola pieroni

Hanno sfilato oggi a Castelnuovo, in contemporanea con il resto del mondo, oltre 200 studenti in corteo attorno al comune, nella forma del famoso “girotondo”, per chiedere ai governi politiche e azioni più incisive per contrastare il cambiamento climatico e il riscaldamento globale.

Striscioni, cartelli e canzoni hanno accompagnato la manifestazione, con fulcro in Piazza delle Erbe, dove era presente un palaeremita (una struttura gonfiabile) a cura del Parco dell'Appennino Tosco Emiliano, al cui interno sono stati proiettati video e immagini, e che ha attirato una folta folla di studenti e curiosi. Al centro della piazza un murales, creato dai ragazzi nella mattinata, e alcuni lavori della scuola primaria di San Romano.

A conclusione dell'evento, un intervento da parte degli studenti: “Gli scienziati ci dicono che abbiamo quanto ancora? 10, 20, 50 anni? L'autosufficienza del nostro pianeta è agli sgoccioli ed è assurdo come ignoriamo il problema. Per citare un libro, è come guardare nell’abisso ma dubitarne dell’esistenza. Ci stiamo tappando gli occhi e quando li riapriremo forse sarà troppo tardi. Abbiamo un countdown ambientale non solo scientifico: ognuno lo ha sulla propria coscienza. Ogni giorno in cui non cambiamo l’orologio scorre. E non possiamo continuare così.”

E ancora: “Noi siamo le generazioni che nel 2012 temevano per la fine del mondo, crediamo a profezie di 4 mila anni, ma non alla scienza odierna e alle sue prove tangibili. Stiamo vivendo su di una bomba ad orologeria che noi abbiamo creato, di cui sentiamo il ticchettio e che solo tutti insieme possiamo disinnescare”.

“Bisogna crescere – hanno concluso i manifestanti -, ci serve la scienza, persone che inventino e voglia di agire. Quindi ve lo chiediamo sia come giovani che come futuri adulti: noi cercheremo di cambiare, ma non vogliamo arrivare tardi. È ora il momento. Perché alla fine, il cambiamento climatico e la lotta all’inquinamento attraversa la politica, il commercio e l’economia: non deve essere strumentalizzato per fini propagandistici in politica, ma deve essere combattuto ogni giorno. Solo così si può dire di aver fatto davvero qualcosa, perché non si deve lottare solo in una manifestazione ma sempre, nella vita quotidiana".


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


prenota_spazio


notini


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


puntoeacapo


sabato, 18 maggio 2019, 17:46

Si ribalta con l'auto, donna ferita

Altro incidente sulla strada regionale alle porte di Castelnuovo. Un'auto, una Fiat Panda di colore bianco, si è ribaltata, intorno alle 14.40, in località Acquabona, proprio nei pressi dell'ex cantiere nel tratto interessato dalla frana del 2014


sabato, 18 maggio 2019, 16:50

Corso di ecografia toracica e giornata del respiro a Castelnuovo

L’Accademia di Ecografia Toracica (Adet), che si occupa da alcuni anni della promozione e diffusione delle conoscenze e della ricerca scientifica nell’ecografia toracica, organizza dal 22 al 26 maggio a Castelnuovo Garfagnana il corso di formazione “Academy Spring School”. Nell’ambito dell’iniziativa si inserisce anche la “Giornata del Respiro”


Prenota questo spazio


sabato, 18 maggio 2019, 13:36

Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muro: ferita una ragazza

Ha perso il controllo della sua auto, una 500 grigia metallizzata, e si è schiantata contro un muro poco prima dell'ingresso di Castelnuovo. Ferita lievemente una ragazza 


venerdì, 17 maggio 2019, 10:36

Nuova illuminazione pubblica a Castelnuovo

L’amministrazione comunale di Castelnuovo di Garfagnana ha proceduto ad aggiudicare definitivamente alla società C.P.M. Gestioni Termiche S.R.L. l’appalto per la gestione integrata dei servizi di pubblica illuminazione e impianti termici comunali


giovedì, 16 maggio 2019, 17:44

La proposta di Bondi: "Intitolare il vecchio Comunale ristrutturato alla memoria di Carlo Panelli"

Il consigliere di maggioranza di Castelnuovo, nonché presidente del consiglio comunale, Francolino Bondi avanza una proposta in vista delle elezioni del 26 maggio in qualità di candidato nella lista che sostiene il sindaco uscente Andrea Tagliasacchi


giovedì, 16 maggio 2019, 17:31

Asl: "Centro socio-sanitario, rampa d’accesso pronta nel mese di giugno"

L'Asl torna ad intervenire sulla questione relativa al centro socio-sanitario di Castelnuovo annunciando che la nuova rampa d'accesso per disabili sarà consegnata entro la fine di giugno


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!