Anno 3°

lunedì, 18 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Successo per il convegno dedicato all’emigrazione femminile garfagnina

lunedì, 11 marzo 2019, 09:29

Sabato 9 marzo, Progetto Donna ha celebrato la Giornata Internazionale della Donna con un convegno dedicato all’emigrazione femminile dalla Garfagnana ieri ed oggi: argomento, quello delle migrazioni, di comune interesse odierno perché l’Italia è terra di emigranti, “è” non solo “è stata”.

Se in passato con la partenza di 26 milioni di italiani dal 1876 al 1976 ci siamo guadagnati un record mondiale - il più grande esodo mai registrato di persone provenienti da un’unica nazione - oggi siamo di nuovo in cima alle classifiche, ben 285.000 gli italiani emigrati nel 2018. E le donne hanno sempre avuto un ruolo di fondamentale importanza nelle migrazioni, sia che rimanessero a casa e dovessero assumersi i compiti e le responsabilità dei mariti assenti sia che espatriassero con il padre o il marito affrontando rischi e pericoli, andando incontro ad una vita faticosa resa ancora più dura dalla nostalgia di casa.

Progetto Donna ha raccolto quanto materiale ha potuto ed in questo compito è stata aiutata dagli studenti delle scuole del nostro territorio, da Chiara Bechelli, il nostro assessore all’Istruzione ed alle Pari Opportunità la cui tesi di laurea riguardava proprio l’emigrazione, la Fondazione Paolo Cresci nelle persone di Piero Biagioni, direttore della Fondazione e della professoressa Ave Marchi, consigliere della stessa – ed ha organizzato Il convegno “Addio alla mia terra, addio alla mia casa”. Molto coinvolgenti ed a tratti toccanti le testimonianze rese da Manola Rocchiccioli di Camporgiano che ha raccontato la storia delle sue due zie Dora ed Andreina emigrate a Londra nel 1947, e da Natalina Pellicci di Roggio emigrata nel 1971 a Londra, da sola, all’età di 15 anni. A queste sono seguite le testimonianze di tre giovani castelnovesi: Alice Guazzelli, Veronica Prosperi e Paola Tognini.

Progetto Donna ha voluto dedicare questo Convegno a tutte le donne Garfagnine che ieri ed oggi sono emigrate, seguendo qualcuno o coraggiosamente, da sole. Ed a tutte le donne di qualsiasi etnia, religione, cultura sono state e sono costrette ad abbandonare la propria terra e, a rischio della vita, hanno cercato e cercano una nuova patria. Progetto Donna ha intenzione di portare avanti questo progetto e raccogliere – con l’aiuto della comunità, delle associazioni del territorio e dalla Fondazione Cresci – quante più storie possibili di donne emigrate dalla Garfagnana per ricavarne una pubblicazione: perché questo storie non diventino solo statistiche, ma siano la Nostra Storia.


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


prenota_spazio


notini


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


puntoeacapo


lunedì, 18 marzo 2019, 12:44

Taglio del nastro per il nuovo centro socio-sanitario

Inaugurato stamattina, alle 10.30, il nuovo centro socio-sanitario di Castelnuovo Garfagnana in via Pio La Torre. Una struttura su due piani che garantirà servizi appropriati alla popolazione, dopo il necessario trasferimento dalla vecchia sede di Via Puccini, ormai inadeguata dal punto di vista strutturale e funzionale


domenica, 17 marzo 2019, 18:46

Torna il Festival delle Frazioni: prima tappa a Rontano

Anche quest'anno l'amministrazione comunale di Castelnuovo insieme ai circoli e comitati paesani organizza il Festival delle Frazioni, una serie di eventi che avranno come protagoniste le frazioni dello stesso comune


Prenota questo spazio


sabato, 16 marzo 2019, 14:44

Asl: "Nuovo centro socio-sanitario, migliorano anche i servizi per la salute mentale della Valle del Serchio"

Arriva puntuale la risposta dell'Asl alla lettera inviata dal dottor Marco Saettoni in cui si denuncia un'ulteriore perdita di servizi per l'utenza della Garfagnana a seguito del trasferimento nella nuova sede del distretto socio-sanitario di Castelnuovo di Garfagnana


venerdì, 15 marzo 2019, 15:10

Oltre 200 studenti a Castelnuovo per la manifestazione contro i cambiamenti climatici

Hanno sfilato oggi a Castelnuovo, in contemporanea con il resto del mondo, oltre 200 studenti in corteo attorno al comune, nella forma del famoso “girotondo”, per chiedere ai governi politiche e azioni più incisive per contrastare il cambiamento climatico e il riscaldamento globale


giovedì, 14 marzo 2019, 14:53

Al Teatro Alfieri la presentazione del libro di Mariano Balducci

Sabato 16 marzo alle 21, presso il Teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana, si terrà la presentazione de libro “La Befana vien di notte in Garfagnana – Tradizione di poeti, musici e cantori“ di Mariano Balducci, nuovo volume della Banca dell’Identità e della Memoria della Garfagnana


giovedì, 14 marzo 2019, 13:15

Cambiamenti climatici, Unione dei Comuni a fianco degli studenti

La manifestazione di venerdì 15 marzo che vede gli studenti scendere in piazza per chiedere ai governi di tutto il mondo di dare prova del loro impegno per la giustizia sociale e climatica, vede una grossa partecipazione anche delle scuole del nostro territorio


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!