Anno 3°

domenica, 23 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Isi Garfagnana, presentato il nuovo indirizzo agrario

lunedì, 15 aprile 2019, 14:39

Sabato 13 aprile, in occasione della importante manifestazione “Selvaggia” a Castelnuovo Garfagnana, è stato presentato il nuovo indirizzo Agraria, agroalimentare e agroindustria  “Campedelli” dell’ ISI Garfagnana in un contesto sicuramente calzante, visto che si è parlato  di conoscenza, salvaguardia e promozione del territorio.

Sotto il Loggiato Porta l’animatore della manifestazione Fabrizio Diolaiuti ha sottolineato l’importanza di questo percorso scolastico ed ha dato la parola ad IvoPoli, esperto locale, Massimo Fontanelli, Dirigente Scolastico dell’ISI Garfagnana,  Giulia Parri, Presidente del collegio interprovinciale dei Periti Agrari, Fabiana  Fiorani,   dirigente  dell’Unione dei Comuni della Garfagnana, Simonetta Vergamini, referente per l’Orientamento dell’ISI Garfagnana.

Ognuno degli intervenuti ha sottolineato il valore di un investimento per il futuro dei nostri giovani fatto con questa scelta che il territorio e gli Enti locali hanno fortemente voluto ed appoggiato e che ha avuto la sua approvazione definitiva preso gli uffici scolastici preposti.

In particolari Ivo Poli, conosciuto ed apprezzato esperto locale di ambiente e prodotti del territorio, ha espresso il suo orgoglio per il contributo personale dato alla nascita dell’Istituto Agrario, mentre la dottoressa Parri ha voluto mettere in luce l’aspetto legato alla salvaguardia ambientale (e quindi tutela della salute di tutti) che i futuri “periti” saranno in grado di gestire.

La dott. Fabiana Fiorani ha sottolineato come l’Unione dei Comuni, con il Centro “La piana” di Camporgiano ed altri insediamenti specifici offrirà spazi laboratoriali  dove gli studenti svolgeranno attività esperenziali, formative dal punto di vista pratico, in cui impareranno a coniugare la conoscenza tradizionale con le nuove competenze tecnologiche per l’analisi e la gestione del territorio.

“Il prossimo anno scolastico – sottolinea il DS Massimo Fontanelli – partiremo con una prima classe che si è formata grazie alla buona risposta dei ragazzi che frequentano la terza media, dimostrando che le famiglie sanno accogliere progetti interessanti  ben strutturati, in grado di proporre concretezza e sbocchi futuri in una realtà come la nostra. 

Certamente per la buona riuscita di questo percorso formativo è essenziale la sinergia della scuola con gli Enti locali e la risposta che abbiamo avuto è stata immediata ed entusiastica, in primis da parte del sindaco di Castelnuovo, Andrea Tagliasacchi, e di tutta la amministrazione comunale”.

Un ruolo importante per veicolare le informazioni specifiche su contenuti e sbocchi professionali offerti dal nuovo percorso formativo  è stato sostenuto dal prof. Stefano Grassi, laureato in Gestione e tutela dell’ambiente agro-forestale  e docente presso l’ISI Garfagnana, che per la giornata di sabato 13 e domenica 14 è stato presente presso un apposito stand fornendo spiegazioni e materiale informativo a interessati e curiosi.

“Senza la sua professionalità ed il suo entusiasmo – conclude la prof. Vergamini - sarebbe stato più difficile ottenere il risultato che abbiamo raggiunto; lui ha accolto i genitori ed i ragazzi delle medie che sono venuti a trovarci nei giorni di scuola aperta e degli stage, con professionalità e competenza”

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


venerdì, 21 febbraio 2020, 17:36

Un'ippovia da Torrite alla Fortezza: consegnati i lavori

Sono stati consegnati martedì 18 febbraio i lavori per la realizzazione dell’ippovia che da Torrite, in Località Ai Cerri, porterà fino alla Fortezza di Montalfonso


giovedì, 20 febbraio 2020, 18:10

Convegno sulle vie storiche tra Toscana ed Emilia

L’argomento cammini e percorsi della fede è un tema di stretta attualità, come dimostra il dibattito culturale e politico che interessa gli itinerari religiosi storici, sui quali è forte l’attenzione anche da parte dell’Unione Europea


Prenota questo spazio


giovedì, 20 febbraio 2020, 11:21

Inizia la rassegna “Effetto Cinema 2020”

Inizia venerdì 28 febbraio alle ore 21.00, la diciottesima edizione di “Effetto Cinema”, la rassegna cinematografica organizzata dall’Unione Comuni Garfagnana in collaborazione con la sala Eden di Castelnuovo Garfagnana nell’ambito del “Progetto Radici” cofinanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca


giovedì, 20 febbraio 2020, 10:22

Commemorazione dell'esodo da Istria e Dalmazia

Venerdì 21 febbraio alle ore 17:30 presso la sala Suffredini a Castelnuovo di Garfagnana Angiolo Masotti e Luigi Casanovi terranno una conferenza di argomento storico dal titolo “Istria e Dalmazia la tragedia dell’esodo - Eventi significativi del periodo 1943-1947”


lunedì, 17 febbraio 2020, 14:26

Gli studenti dell’Ipsia Simoni ripuliscono il Sentiero dell'Ariosto

Mercoledì 12 febbraio i ragazzi si sono ritrovati alle 14,30 presso la sede della scuola e, armati delle attrezzature necessarie e di tanto entusiasmo, hanno percorso il Sentiero dell’Ariosto di Castelnuovo Garfagnana ripulendolo dai rifiuti presenti per conferirli al riciclo o allo smaltimento


sabato, 15 febbraio 2020, 16:22

Cade lungo il sentiero, paura per un anziano

Paura per un anziano di 84 anni che oggi pomeriggio, a Castelnuovo, è caduto lungo un sentiero che collega via Azzi a località Cerri. Sul posto 118, vigili del fuoco, carabinieri e polizia municipale. Foto e video


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!