prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 17 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Pietro Paolo Angelini eletto presidente dell'associazione "Amici del Liceo"

sabato, 8 giugno 2019, 09:42

Il professor Pietro Paolo Angelini di Campori di Castiglione, dirigente scolastico in pensione, autore di diverse pubblicazioni di carattere storico e letterario, è stato eletto all’unanimità, per il triennio 2019-2021, presidente dell’Associazione “Amici del Liceo Galilei e dell’Isi Garfagnana” di Castelnuovo, carica che aveva già ricoperto in passato, essendo stato anche tra i soci fondatori 17 anni fa. Compongono il consiglio direttivo Aldo Poli incaricato della comunicazione tramite FB e sito, Annalisa Masini, Alice Angelini e Patrizia Pieroni per gli eventi culturali, Luigi Lucchesi, Daniele Suffredini per il settore arte, Feliciano Cristoforo Ravera per le mostre e le uscite in montagna. Revisori dei conti per il triennio 2019-2021 sono stati eletti Maria Cleta Bernardini, Claudia Lorenzoni, Mariano Aiosa, Desiderio Magera, Sergio Cosimini.

Sono stati nominati con voto unanime quali soci onorari per  l’anno 2019 gli ex Presidenti dell’Associazione Ezio Pierotti e Aldo Frediani ed il  Dirigente scolastico reggente Massimo Fontanelli. Vengono poi eletti, sempre all’unanimità, Aldo Poli vice presidente, Feliciano Cristoforo Ravera tesoriere, Patrizia Pieroni segretario. Infine Dino Magistrelli per i rapporti con la stampa, Massimo Fontanelli per i  rapporti con l’Isi Garfagnana,  Nicoletta Picchi con il Liceo, Lino Tognocchi con l’Itcg, Maria Rosaria D’urzo con l’Ipsia-Iti. Tra le Iniziative previste per il 2019, la  manifestazione su Alfredo Caselli a “Il Pradaccio”, supporto all’annuale “Sagra Pascoliana” del Passo delle Forbici, eventi  in provincia di Lucca legati al Bicentenario di Maria Luisa, con gli incontri previsti a Bagni di Lucca, Minucciano e Gallicano, realizzazione di un progetto che coinvolgerà nel prossimo anno scolastico le classi IV-V del Liceo Galilei con la professoressa Rita Grandini, visita alla mostra su Andrea Verrocchio a Firenze, passeggiata a Campo Cecina, al Museo di arte sacra a Camaiore e a Viareggio al Museo della  Marineria.  

Ha commentato il presidente Angelini: “Quest’anno ricorre il XVII° anniversario della fondazione della nostra Associazione. Se esaminiamo questa lunga storia, osserviamo tre momenti significativi. Nei primi dieci anni l’attività dell’Associazione risultò focalizzata nel prevalente lavoro di recupero della storia del liceo con ricerche di archivio, testimonianze, foto. Uscirono così quattro volumi. Furono poi realizzati con gli insegnanti e gli alunni vari progetti di approfondimento e un’azione mirata a integrare la didattica liceale con progetti legati all’università. Ricordo, ad esempio, quella ricerca che prevedeva che dalla saliva dell’alunno si cercassero il Dna e le caratteristiche dei ceppi genetici della popolazione del territorio. Si unì, fra l’altro, una ricerca storica locale riassunta nel volume relativo alle celebrazioni  del 150° dell’Unità d’Italia. Il volume recuperava fra l’altro un precedente progetto del Liceo realizzato nel  1961 in occasione del centenario dell’Unità d’Italia. Da quando ho lasciato la presidenza del Liceo, abbiamo privilegiato la storia del territorio, sempre però coinvolgendo, per quanto possibile, gli alunni del liceo. Ricordo, ad esempio: Le vie dei pellegrinaggi medievali - San Pellegrino in Alpe, con relativo volume; Le vie dell’emigrazione oggi; Il concorso fotografico sulla ferrovia Lucca-Aulla; il concorso nazionale sull’Ariosto che ha visto vincitrice assoluta  nel 2016 una classe quinta del Liceo.

E’ iniziata  una seconda fase focalizzata nell’operatività dell’Associazione partecipando attivamente con ricerche, conferenze e volumi alle ricorrenze più significative del territorio: dal centenario della morte di Giovanni Pascoli ricordata nel 2012 al V° centenario della prima edizione dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. In quest’ultimo caso è stato pubblicato un volume sull’Ariosto in Garfagnana e recuperato da Aldo Poli un documentario su un convegno tenuto a Sillico nel 2002. In questa occasione fu ricordato il preside Giuliano Nesi. Nel 2016 è iniziata per l’associazione una terza fase quando abbiamo preso consapevolezza della nuova realtà scolastica superiore e formativa locale. Da quattro anni infatti la scuola superiore locale operava come un unico soggetto. Il liceo era stato aggregato alle altre scuole superiori di Castelnuovo. Molto era cambiato rispetto a quando era  sorta l’Associazione Amici del Liceo. Così abbiamo cominciato ad operare a fianco di tutte le scuole superiori di Castelnuovo proponendo il nostro supporto soprattutto nei progetti relativi all’alternanza scuola-lavoro”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


settimana


notini


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


martedì, 17 settembre 2019, 11:20

Montemagni (Lega): "Medici pronto soccorso, Asl eviti fuoriuscita"

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, interviene sulla questione relativa alla fuoriuscita dei medici dei pronto soccorso degli ospedali di Lucca e Castelnuovo di Garfagnana


sabato, 14 settembre 2019, 14:38

Catene di Sant’Antonio in Duomo, il parroco le fa togliere

E’ accaduto a Castelnuovo di Garfagnana dove, negli ultimi mesi, volantini fotocopiati in maniera parecchio artigianale, sono stati recapitati all’interno del Duomo. “Recita dieci preghiere e potrai guarire una persona” e messaggi similari che possono far sorridere, peccato che approfittare della credulità popolare costituisce un reato


Prenota questo spazio


sabato, 14 settembre 2019, 09:23

Al via il convegno di studi storici a Castelnuovo

“La civiltà contadina in Garfagnana attraverso i secoli” è il titolo del quattordicesimo convegno nazionale di studi storici, che si tiene, oggi e domani, 14 e 15 settembre, a Castelnuovo, nella sala Luigi Suffredini davanti alla Rocca ariostesca


venerdì, 13 settembre 2019, 11:49

A Castelnuovo un corso gratuito rivolto agli agricoltori

Un corso di formazione di Coldiretti, organizzato dal suo Centro di Formazione regionale, in programma a Castelnuovo Garfagnana, fornisce agli imprenditori e lavoratori agricoli gli strumenti per specializzarsi nella coltivazione e produzione del nocciolo, noce, castagna a mandorlo


giovedì, 12 settembre 2019, 08:51

Blitz in un locale di intrattenimento notturno: scoperti 11 lavoratori “in nero” e 14 irregolari

Li ha scoperti la tenenza della guardia di finanza di Castelnuovo di Garfagnana nell’ambito di un servizio di controllo economico del territorio sui corretti adempimenti della normativa in materia di lavoro eseguito nei confronti di una società esercente l’attività di ristorazione-discoteca


mercoledì, 11 settembre 2019, 19:01

Tortelli Calzature: un grande gesto che abbatte le barriere architettoniche

Siamo vicini al 2020 ma in quasi tutta Italia, come in altri stati, persiste l'enorme problema delle barriere architettoniche che impediscono ai disabili, ma anche a passeggini o persone anziane, di non poter frequentare molti luoghi perché non accessibili (magari a causa soltanto di un paio di scalini)


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!