prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 17 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

A Castelnuovo un corso gratuito rivolto agli agricoltori

venerdì, 13 settembre 2019, 11:49

Sulle tavole degli italiani volano i consumi di frutta a guscio, dalle noci alle mandorle fino alle nocciole passando per le castagne con un aumento del 10% degli acquisti nell'ultimo anno. Il settore del frutto a guscio può rappresentante, soprattutto per le piccole aziende agricole locali, un ulteriore opportunità di crescita e diversificazione, anche alla luce delle misure del Piano di Sviluppo Rurale, e redditività recuperando alcune delle varietà che in Toscana hanno da sempre caratterizzato la presenza e l'attività dell'agricoltura. La frutta in guscio considerata in passato nemica della linea per l'apporto calorico è stata infatti rivalutata come preziosa alleata della salute ed i consumi sono dunque esplosi. La crescita dei consumi sta portando anche a un aumento dei terreni dedicati a queste coltivazioni con un +30% di noccioleti e mandorleti previsto nei prossimi 10 anni anche se rimane forte il flusso delle importazioni.

Un corso di formazione di Coldiretti, organizzato dal suo Centro di Formazione regionale, in programma a Castelnuovo Garfagnana, fornisce agli imprenditori e lavoratori agricoli gli strumenti per specializzarsi nella coltivazione e produzione del nocciolo, noce, castagna a mandorlo. Due i moduli: uno di 15 ore dedicato al nocciolo in agenda giovedì 19 settembre presso la sede di Coldiretti in via Valmaira, il 18 e successivamente il 25 settembre, 2 e 9 ottobre, ed uno di 5 ore dedicato mandorlo, castagno e noce in programma il 9 ottobre. Il corso rientra all'interno del progetto Coltiform – Piano Sviluppo Rurale sottomisura 1.1 formazione macroarea 1.1.A creazione e diffusione d'impresa. Per partecipare è necessario iscriversi scrivendo a matteo.fazzi@coldiretti.it Relatori degli incontri sono docenti universitari ed agronomi. 

Per informazioni www.toscana.coldiretti.it oppure pagina ufficiale Facebook


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar 2016


tuttonatura2016


settimana


notini


Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


martedì, 17 settembre 2019, 11:20

Montemagni (Lega): "Medici pronto soccorso, Asl eviti fuoriuscita"

Elisa Montemagni, capogruppo in consiglio regionale della Lega, interviene sulla questione relativa alla fuoriuscita dei medici dei pronto soccorso degli ospedali di Lucca e Castelnuovo di Garfagnana


sabato, 14 settembre 2019, 14:38

Catene di Sant’Antonio in Duomo, il parroco le fa togliere

E’ accaduto a Castelnuovo di Garfagnana dove, negli ultimi mesi, volantini fotocopiati in maniera parecchio artigianale, sono stati recapitati all’interno del Duomo. “Recita dieci preghiere e potrai guarire una persona” e messaggi similari che possono far sorridere, peccato che approfittare della credulità popolare costituisce un reato


Prenota questo spazio


sabato, 14 settembre 2019, 09:23

Al via il convegno di studi storici a Castelnuovo

“La civiltà contadina in Garfagnana attraverso i secoli” è il titolo del quattordicesimo convegno nazionale di studi storici, che si tiene, oggi e domani, 14 e 15 settembre, a Castelnuovo, nella sala Luigi Suffredini davanti alla Rocca ariostesca


giovedì, 12 settembre 2019, 08:51

Blitz in un locale di intrattenimento notturno: scoperti 11 lavoratori “in nero” e 14 irregolari

Li ha scoperti la tenenza della guardia di finanza di Castelnuovo di Garfagnana nell’ambito di un servizio di controllo economico del territorio sui corretti adempimenti della normativa in materia di lavoro eseguito nei confronti di una società esercente l’attività di ristorazione-discoteca


mercoledì, 11 settembre 2019, 19:01

Tortelli Calzature: un grande gesto che abbatte le barriere architettoniche

Siamo vicini al 2020 ma in quasi tutta Italia, come in altri stati, persiste l'enorme problema delle barriere architettoniche che impediscono ai disabili, ma anche a passeggini o persone anziane, di non poter frequentare molti luoghi perché non accessibili (magari a causa soltanto di un paio di scalini)


mercoledì, 11 settembre 2019, 10:04

"La Scuola nel Parco", insegnanti a confronto in Fortezza

La due giorni si rivolge principalmente a docenti, dirigenti scolastici delle scuole statali di ogni ordine e grado dei 34 comuni della Riserva MAB UNESCO Appennino tosco- emiliano (province di Lucca, Massa Carrara, Reggio Emilia, Parma e Modena) e a tutta la rete di scuole che partecipa alle iniziative organizzate...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!