Anno 3°

sabato, 11 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

La minoranza: "Stadio comunale, quali lavori?"

giovedì, 30 gennaio 2020, 15:54

Il gruppo di minoranza di Castelnuovo di Garfagnana, per voce del suo capogruppo Silvia Bianchini, interviene in merito ai lavori di ristrutturazione e manutenzione del vecchio stadio comunale del capoluogo.

"Il vecchio Stadio Comunale di Castelnuovo - esordisce il gruppo - è stato da pochi mesi oggetto di lavori di ristrutturazione/manutenzione per una cifra complessiva di 350 mila euro che il Comune ha sostenuto accendendo un mutuo, pertanto spendendo soldi pubblici. E' lecito dunque porsi qualche domanda. A prima vista risulta difficile capire quali lavori siano stati eseguiti e come.Da un sopralluogo effettuato dal nostro gruppo sono emerse alcune evidenze: sul lato fiume la recinzione è sempre vecchia e malmessa con rampicanti e vegetazione che la fanno da padrone; la ringhiera sulle gradinate, priva di rete e composta da due barre in ferro ad interasse, pare lontana dai più elementari criteri di sicurezza per il pubblico soprattutto più giovane; all'interno dell'area da gioco, al lato delle porte vi sono a livello del terreno dei pozzetti che potrebbero rappresentare un pericolo per i giocatori durante la partita; la pavimentazione all'ingresso del campo e in parte lungo la recinzione è costituita da ghiaia, materiale non consentito perché può costituire un potenziale pericolo per giocatori e spettatori; le canale sui locali degli spogliatoi, in alcuni punti mal saldate o addirittura bucate, perdono abbondantemente in caso di pioggia; l'illuminazione crea zone di buio nella parte centrale del terreno da gioco e mancano luci di emergenza per gli spettatori. In una occasione è saltata la corrente e il pubblico è rimasto fermo al buio sulle gradinate (e la sicurezza???); l'impianto termoidraulico (nuovo) ha male funzionato dal primo giorno, a tutt'oggi produce acqua a temperature elevatissime per passare improvvisamente all'acqua fredda rendendone difficoltoso l'utilizzo".

"Ma se tutto questo non bastasse - incalzano i consiglieri -, uno dei punti più dolenti è il campo da gioco: erba inesistente (probabilmente non ha avuto il tempo di radicare correttamente) e manto (nuovo), in passato perfettamente drenante, che oggi risulta spesso impraticabile perché completamente allagato anche dopo poche ore di pioggia. Sono già molte le partite dei vari campionati giovanili rimandate per questo motivo, con notevoli disagi per tutte le squadre coinvolte".

"Il Gruppo di Minoranza - spiega Bianchini - già nel mese di novembre ha presentato una interrogazione per chiedere chiarimenti sui lavori eseguiti, allo scadere esatto dei trenta giorni che il Comune ha a disposizione per rispondere, non ci hanno fornito nessun documento richiesto ma ci hanno fatto sapere che gli atti sono depositati presso gli uffici e che se vogliamo possiamo "salire le scale del Comune ed andare a visionarli di persona", hanno poi aggiunto che per chiarimenti più dettagliati su lavori svolti e contabilità dobbiamo addirittura interfacciarci con la Direzione lavori incaricata, quasi che il Comune non sia in grado di rendicontarli esattamente".

"E' evidente - conclude - che questa amministrazione, nonostante la nostra sollecitazione, espressa anche in Consiglio Comunale, non ritiene importante verificare lo stato dei fatti e il risultato dei lavori e dunque del denaro pubblico speso in questa operazione. Del milione di euro promesso per gli impianti sportivi, 350.000 sono stati spesi così... Se i risultati sono questi forse è meglio parlare meno e controllare di più!"


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


venerdì, 10 luglio 2020, 17:54

La minoranza: “Chiusura piazza, decisione che divide e che non risolve i problemi”

“La decisione di chiudere al traffico piazza Umberto I tutti i pomeriggi, presa in solitaria dal sindaco, senza l'avvallo dei cittadini o delle categorie di cittadini direttamente coinvolte nella scelta, ci pare azzardata e priva di fondamento logico” inizia così l’affondo del capogruppo della minoranza Silvia Bianchini


venerdì, 10 luglio 2020, 17:21

“Straight Life”, concerto inaugurale dello IAM Festival

Concerto inaugurale dello IAM Festival, “Straight Life”, il 11 luglio alle 21.30, presso l'ex pista di pattinaggio di Castelnuovo di Garfagnana, ad ingresso gratuito, con Stefano Cocco Cantini, sassofono, Ares Tavolazzi, basso, e Andrea Beninati, batteria


Prenota questo spazio


venerdì, 10 luglio 2020, 08:36

Sabato la fiaccolata Colle - Sacrario della Croce di Stazzana

A causa delle misure di prevenzione per l'emergenza coronavirus, quest'anno la fiaccolata Colle - Sacrario della Croce di Stazzana 2020 si svolgerà sabato 11 luglio in forma ridotta


mercoledì, 8 luglio 2020, 21:02

Castelnuovo ci riprova: ecco il venerdì di shopping… in bianco

Dopo la sfortunata serata inaugurale bagnata dalla pioggia, secondo appuntamento, venerdì sera, con Castelnuovo by night, apertura serale straordinaria delle attività commerciali


mercoledì, 8 luglio 2020, 15:31

Torna l’International Academy of Music: un mese di grande musica

La pandemia non ferma la voglia di ripartire e tornare alla normalità della comunità: segnale tangibile, tanti sono gli eventi e le manifestazioni che, nei limiti delle normative anti covid-19, si svolgeranno in questi mesi in Garfagnana


mercoledì, 8 luglio 2020, 10:33

"Vivere Castelnuovo", il comune ottiene la qualifica "Città che legge"

Il comune di Castelnuovo di Garfagnana, per la prima edizione della rassegna "Vivere Castelnuovo", ha ottenuto la qualifica "Città che legge" dal Centro per il Libro e la Lettura, ente del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!