Anno 3°

giovedì, 9 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Gli studenti dell’Isi Garfagnana contro il gioco d’azzardo

mercoledì, 12 febbraio 2020, 16:56

Venerdì mattina (7 febbraio) al Teatro Alfieri gli studenti dell’ISI Garfagnana, con il dirigente professor Oscar Guidi, hanno incontrato Don Armando Zappolini, “prete di strada” da sempre impegnato nel sociale contro le mafie e l’illegalità e a sostegno dei più deboli ed emarginati.

L’incontro si inserisce nel Progetto Legalità, coordinato dalla professoressa Anna Rita Grandini.

Don Armando è portavoce nazionale della Campagna contro i rischi del gioco d’azzardo ed ha presentato il suo libro “Mettersi in gioco? L’azzardo: dalle storie di dipendenza alle strategie per combatterlo”, scritto con la giornalista Mimma Scigliano.

Il libro racconta e documenta un fenomeno sociale molto diffuso, del quale non si ha ancora una percezione profonda. Don Armando, nel dibattito con gli studenti, ha parlato dei giocatori patologici e del percorso di recupero intrapreso presso la Comunità residenziale di Festà, in provincia di Modena. Altri temi affrontati sono stati i costi economici e sociali, i rischi sanitari e per la collettività, le facce di una dipendenza “senza sostanza”, difficile da riconoscere e prevenire, “la linea sottile” tra il gioco legale e il gioco illegale.

Don Armando ha fatto anche il punto normativo sul tema: dal divieto di pubblicità del gioco d’azzardo alle necessità di una legge che ancora non arriva.

Riguardo alla diffusione del gioco tra i ragazzi, è stato ribadito che il problema è educativo, per cui la scuola diventa il contesto privilegiato per promuovere stili di vita sani e per prevenire i comportamenti a rischio, tra cui quelli che riguardano il gioco d’azzardo.

Don Armando ha così concluso il suo intervento:

“La semina è responsabilità di noi adulti. Seminare una cultura di valori, che non consegni i nostri giovani all’ideologia dell’aleatorietà, ci permetterà di crescere giovani in grado di tollerare le loro fragilità e di affrontale con coraggio e umanità”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


mercoledì, 8 aprile 2020, 18:30

Coronavirus, un'altra vittima a Castelnuovo: morta Maria Franca Tucci

Il coronavirus si porta via un’altra persona della comunità di Castelnuovo di Garfagnana. Si tratta di Maria Franca Tucci, ricoverata da tempo a Milano per un intervento chirurgico, deceduta a causa del virus. Video


mercoledì, 8 aprile 2020, 17:52

Lutto per la scomparsa di Luciano Tortelli, storico commerciante di Castelnuovo

Ci ha lasciato quest’oggi, all’età di 83 anni. Luciano Tortelli, noto commerciante titolare per tanti anni dell’omonimo negozio di calzature di via Nicola Fabrizi, la storica “barchetta”. La notizia ha fatto il giro della comunità castelnuovese e della Garfagnana, dove Luciano era molto conosciuto


Prenota questo spazio


martedì, 7 aprile 2020, 19:14

Tagliasacchi fa il punto: "In Garfagnana 63 positivi curati a casa e 17 in ospedale"

Nessun nuovo caso a Castelnuovo di Garfagnana. A riportare la notizia il sindaco del capoluogo, Andrea Tagliasacchi, che delinea il quadro complessivo del contagio in Garfagnana. Video


lunedì, 6 aprile 2020, 19:23

Bechelli sul nuovo caso: "La persona e la sua famiglia erano già in isolamento"

A confermare la notizia del nuovo caso di contagio nel comune di Castelnuovo di Garfagnana è stata la vice-sindaco Chiara Bechelli nel consueto video-messaggio serale. Video


lunedì, 6 aprile 2020, 15:52

Nuovo caso a Castelnuovo: “Io, positiva al Coronavirus, ho i sintomi da quasi un mese”

Un nuovo caso di positività al coronavirus a Castelnuovo di Garfagnana è stato rivelato direttamente dall’interessata e dal suo datore di lavoro. Si tratta della signora Monica, dipendente storica di un’agenzia di viaggi del capoluogo. Un nuovo caso? Ufficialmente sì, ma a ragion dei fatti probabilmente no


domenica, 5 aprile 2020, 19:26

Bechelli: "Restiamo a casa, un passo falso può vanificare tutto"

Nessun nuovo caso di contagio a Castelnuovo. Si conferma quindi il trend positivo degli ultimi giorni. A confermarlo, nel consueto video-messaggio serale, il vice-sindaco Chiara Bechelli. Video


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!