Anno 3°

sabato, 4 luglio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Ospedali di Barga e Castelnuovo: investimenti regionali per 13 milioni di euro

martedì, 30 giugno 2020, 19:35

Tredici milioni di euro per interventi strutturali e di adeguamento sismico degli ospedali di Barga e di Castelnuovo di Garfagnana. La giunta regionale ha infatti approvato la delibera relativa al Fondo per il finanziamento degli investimenti e lo sviluppo infrastrutturale del Paese, con conseguente ratifica dell’accordo tra il Ministero della Salute e la Regione Toscana riguardante le modalità di erogazione del contributo per i progetti afferenti al settore edilizia pubblica, compresa quella scolastica e sanitaria, per un investimento complessivo regionale di oltre 45 milioni di euro.

Ad annunciare la notizia per il territorio della provincia di Lucca e in particolare della Valle del Serchio è l’assessore regionale, Marco Remaschi. “Questa è un’ottima notizia, per la quale ringrazio personalmente il presidente della Regione, Enrico Rossi e l’assessore alla sanità, Stefania Saccardi - commenta -. Complessivamente all’Asl Toscana Nord-Ovest vengono assegnati contributi per oltre 34milioni di euro, di questi circa 13 milioni riguardano gli ospedali di Castelnuovo e di Barga (6.900.000 per Castelnuovo e 5.900.000 euro per Barga). Risorse consistenti per adeguare le strutture ospedaliere e garantire un presidio territoriale e sanitario ancora più elevato ed efficiente nella Valle del Serchio. Investire sulla rete ospedaliera e territoriale è la strategia vincente: di questo la Regione Toscana è sempre stata convinta e negli anni ha attuato politiche importanti in questa direzione. La drammatica esperienza del Covid-19 ci ha confermato una volta di più quanto la presenza sanitaria capillare su tutto il territorio sia un elemento di forza e di sicurezza, garanzia principale per veder riconosciuto e tutelato uno dei diritti primari dell’uomo, quello alla salute. Ora si tratta di mettere a frutto queste risorse, fare gli investimenti necessari e, partita più delicata, dare seguito alle assunzioni del personale medico e sanitario: la Regione ha già dato via a una stagione di assunzioni e continuerà a farlo; personalmente mi sono sempre speso e mi sono sempre battuto in questa direzione e continuerò a portare avanti questi impegni”.

Infine una riflessione di carattere politico. “La Regione Toscana, grazie anche ai fondi europei gestiti direttamente dalle regioni - conclude Remaschi - ha dimostrato di saper spendere e saper investire molte risorse su tematiche strategiche per lo sviluppo del territorio: dalle infrastrutture alle politiche giovanili, dall’edilizia scolastica alla scuola fino alla sanità, passando per la promozione turistica, l’ambiente, la valorizzazione dell’agricoltura e la tutela dello sviluppo rurale, il lavoro e la cultura. In vista delle prossime elezioni regionali si parte da qui: dagli investimenti esistenti, quelli già spesi, quelli già concretizzati sui territori e quelli che dovranno essere gestiti nel prossimo futuro, da persone preparate, competenti, con una conoscenza reale della macchina amministrativa regionale. Un elemento necessario e non rimandabile, visto che i prossimi mesi saranno quelli più duri dal punto di vista economico: servono certezze ed esperienza, semplificazione e rapidità”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


venerdì, 3 luglio 2020, 18:50

Confermato anche Massimo Ranieri in Fortezza

Sempre alla Fortezza di Mont'Alfonso, martedì 18 agosto, salirà sul palco Massimo Ranieri: "Oggi è un altro giorno" è la versione rinnovata del suo leggendario show "Sogno e son desto"


giovedì, 2 luglio 2020, 16:44

Castelnuovo, sarà un'estate in musica: Francesco Gabbani in Fortezza

Confermato il secondo "big" della musica dell'estate castelnuovese. Dopo Max Gazzè, il capoluogo garfagnino ospiterà il cantautore carrarino Francesco Gabbani il 13 agosto in Fortezza di Mont'Alfonso


Prenota questo spazio


giovedì, 2 luglio 2020, 14:23

Oltre un milione di euro di donazioni contro il Covid tra Lucca e Valle del Serchio

Nella zona di Lucca e della Valle del Serchio le donazioni in attrezzature sono state di oltre 1 milione e 355mila euro, tra cui letti per terapia intensiva, un ecocardiografo, ecografi portatili, video laringoscopi, monitor, defibrillatori, ventilatori, sistemi ecografici polmonari


giovedì, 2 luglio 2020, 13:59

Castelnuovo sperimenta un modello di albergo diffuso

Il comune di Castelnuovo di Garfagnana ha intrapreso un percorso di rigenerazione del centro storico con il contributo scientifico del Dipartimento di Architettura dell'Università degli studi di Firenze, finalizzato alla valorizzazione turistica e alla sperimentazione di un modello di albergo diffuso


giovedì, 2 luglio 2020, 12:59

Un big della musica a Castelnuovo: il 7 agosto arriva Max Gazzè

Le prime indiscrezioni si sono trasformate in una certezza, dato che nei prossimi giorni verrà annunciato il concerto, il 7 agosto, presso la Fortezza di Montalfonso, del cantautore romano Max Gazzè


giovedì, 2 luglio 2020, 09:50

Nuovi orari di apertura per lo IAT

In occasione della riapertura al pubblico dello IAT Garfagnana, nella fase post-emergenza, prevista per lunedì 6 luglio e fino a domenica 27 settembre è stata decisa anche la modifica dell'orario di apertura dell'ufficio integrandolo con quello della Proloco di Castelnuovo di Garfagnana, situati entrambi in Piazza delle Erbe


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!