Anno 3°

lunedì, 30 novembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Camion spacca tubo dell'acqua, due famiglie a secco

lunedì, 26 ottobre 2020, 10:49

di andrea cosimini

Non è certo la prima volta che simili episodi si verificano e ormai, rassegnati, gli inquilini del condominio c'hanno fatto l'abitudine.

Stamattina a Castelnuovo, poco prima delle 10, un grosso camion, proveniente da via N.Fabrizi, nell'atto di svoltare su via Roma (direzione Lucca), ha danneggiato il muro del grande edificio (civico 3) posto all'incrocio causando la rottura di una tubatura dell'acqua che si è riversata a grandi fiotti sulla carreggiata. 

Fortunatamente non si sono verificati grossi allagamenti: l'acqua ha continuato a defluire, nonostante la pozza presente su una delle due corsie. Praticamente nulli i disagi causati al traffico, che ha continuato a scorrere regolarmente, seppur con cautela, sotto il getto continuo dell'acqua. L'autista, infatti, è riuscito a parcheggiare in sicurezza il grosso mezzo dando modo al flusso d'auto di proseguire normalmente.

Sul posto si sono diretti immediatamente gli agenti della polizia locale, l'amministratore del condominio, i tecnici del comune, il consigliere comunale Carlo Biagioni, con delega alle manutenzioni, e i tecnici di Gaia che, supportati da altro personale, hanno provveduto, nel giro di pochi minuti, ad interrompere la fuoriuscita d'acqua.

Resta solo l'amaro per il danno subito: "Non è la prima volta che simili episodi si verificano purtroppo - ha affermato la signora Maria Stella -. Anzi. L'ultimo solo quattro-cinque mesi fa. Una volta un grosso camion danneggiò le cassette della posta a bordo strada. La tubatura rotta rifornisce due famiglie che, attualmente, abitano stabilmente nel condominio. Ora siamo senza acqua in attesa che ci venga ripristinata".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lammcaste

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


lunedì, 30 novembre 2020, 15:07

Vigili del fuoco, va in pensione il capo reparto Bonucci: al suo posto Fanani

Il primo dicembre il capo reparto esperto Pietro Bonucci sarà collocato in quiescenza. Il capo reparto Michelangelo Fanani sarà il nuovo capo del distaccamento di Castelnuovo di Garfagnana


lunedì, 30 novembre 2020, 14:00

Si incrementa l'offerta formativa superiore: nuovi corsi a Castelnuovo e Barga

Nuovi corsi serali, ulteriori indirizzi e qualche classe in più ai corsi didattici già attivi negli istituti superiori del territorio. Sarà incrementata, infatti, l'offerta formativa sulla rete scolastica del territorio provinciale


Prenota questo spazio


domenica, 29 novembre 2020, 08:27

Castelnuovo piange Ispano Ferrando, un pezzo di storia che se ne va

Si è spento all’ospedale “Santa Croce” di Castelnuovo, nella notte tra venerdì e sabato, Ispano Ferrando, 91 anni, figura molto conosciuta e stimata nella comunità. Le esequie si terranno domenica 29 novembre, alle 15, presso il cimitero di Pieve Fosciana, nel rispetto delle restrizioni anti – covid


mercoledì, 25 novembre 2020, 17:03

Per la Lucart 50^ celebrazione di Santa Caterina nel ricordo dei colleghi caduti sul lavoro

E’ stata inaugurata una seconda targa per ricordare i nomi dei quattro colleghi che, in questo stabilimento, hanno perso la vita sul lavoro: Moreno Toni, Pierenzo Martinelli, Rodolfo Leonardi, Giuseppe Mazzanti


mercoledì, 25 novembre 2020, 16:09

Anche Castelnuovo celebra la giornata contro la violenza sulle donne

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la commissione pari opportunità del comune di Castelnuovo di Garfagnana e l’amministrazione comunale, come da diversi anni a questa parte, ha organizzato una serie di iniziative volte a sensibilizzare sul tema


lunedì, 23 novembre 2020, 12:51

Nuova luce a Castelnuovo

Nuova luce a Castelnuovo di Garfagnana grazie all’operazione di project financing che prevede, quale 1° lotto, l’efficientamento e la messa a norma degli impianti di pubblica illuminazione e la loro gestione per i prossimi 14 anni da parte della società CPM Gestioni Termiche srl, individuata dopo gara pubblica


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!