Anno 3°

martedì, 1 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

La minoranza interroga Tagliasacchi: “Quando inizieremo ad occuparci di sanità?”

giovedì, 22 ottobre 2020, 17:15

“Nei primi mesi di quest’anno con l’emergenza sanitaria che l’intero paese ha dovuto affrontare si è evidenziata la grande importanza dei presidi ospedalieri anche di periferia i quali, in piena emergenza, hanno costituito un riferimento importante per tutto il territorio provinciale e non solo” attacca così il gruppo consiliare di minoranza di Castelnuovo.

“E’ dunque evidente - afferma il gruppo - che le strutture sul territorio debbano essere mantenute in piena attività con servizi idonei e sufficienti a garantire il benessere dei cittadini. Alla luce di questo, nel momento in cui questa estate l’emergenza era calata, l’ASL avrebbe dovuto provvedere ad adeguare servizi e personale, cosa che invece non è stata fatta. Tra l’altro nel momento in cui tutte le energie erano spese per gestire l’emergenza Covid, le cure per tutte le altre patologie anche gravi, hanno subito un forte freno, con conseguenze gravi per la salute dei cittadini”.

“Ad oggi - spiega - la situazione nel nostro territorio, invece di essere migliorata, presenta ancora molte carenze ed è oggetto di attenzioni insufficienti da parte della nostra ASL di riferimento. - Il reparto di cardiologia dell’ospedale Santa Croce di Castelnuovo risulta carente di tre medici dal 1° settembre, di conseguenza gli ambulatori e le visite vengono rimandati o chiusi. I medici del reparto stanno sopportando turni estenuanti con le conseguenze facilmente deducibili.  Il dipartimento di igiene è in affanno, fatica a stare dietro alla richiesta di tamponi, tracciamento di contatti, comunicazione risposte, ecc.. Il sistema è fuori controllo perché carente di personale che avrebbe dovuto essere integrato nei mesi con decremento di contagi Covid. C’è dunque urgente bisogno di personale sul territorio con medici, infermieri e assistenti sanitari per far fronte a questa nuova emergenza".

“Da un’analisi dei contagi delle ultime settimane infatti - conclude - risulta evidente che il nostro territorio (Garfagnana e Mediavalle) è da considerarsi un focolaio importante. Circa la metà dei casi di positività nella provincia di Lucca provengono dal nostro territorio. Questo è il momento che i nostri rappresentanti politici locali ribadiscano ancora con maggior forza l’intenzione di difendere e potenziare i servizi sanitari nella nostra Valle. Il nostro gruppo di opposizione ha presentato una interrogazione per sottoporre al sindaco Tagliasacchi queste problematiche, allo scopo di affrontare questa delicata situazione prima che degeneri in una vera e propria nuova emergenza”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lammcaste

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


lunedì, 30 novembre 2020, 15:07

Vigili del fuoco, va in pensione il capo reparto Bonucci: al suo posto Fanani

Il primo dicembre il capo reparto esperto Pietro Bonucci sarà collocato in quiescenza. Il capo reparto Michelangelo Fanani sarà il nuovo capo del distaccamento di Castelnuovo di Garfagnana


lunedì, 30 novembre 2020, 14:00

Si incrementa l'offerta formativa superiore: nuovi corsi a Castelnuovo e Barga

Nuovi corsi serali, ulteriori indirizzi e qualche classe in più ai corsi didattici già attivi negli istituti superiori del territorio. Sarà incrementata, infatti, l'offerta formativa sulla rete scolastica del territorio provinciale


Prenota questo spazio


domenica, 29 novembre 2020, 08:27

Castelnuovo piange Ispano Ferrando, un pezzo di storia che se ne va

Si è spento all’ospedale “Santa Croce” di Castelnuovo, nella notte tra venerdì e sabato, Ispano Ferrando, 91 anni, figura molto conosciuta e stimata nella comunità. Le esequie si terranno domenica 29 novembre, alle 15, presso il cimitero di Pieve Fosciana, nel rispetto delle restrizioni anti – covid


mercoledì, 25 novembre 2020, 17:03

Per la Lucart 50^ celebrazione di Santa Caterina nel ricordo dei colleghi caduti sul lavoro

E’ stata inaugurata una seconda targa per ricordare i nomi dei quattro colleghi che, in questo stabilimento, hanno perso la vita sul lavoro: Moreno Toni, Pierenzo Martinelli, Rodolfo Leonardi, Giuseppe Mazzanti


mercoledì, 25 novembre 2020, 16:09

Anche Castelnuovo celebra la giornata contro la violenza sulle donne

In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne, la commissione pari opportunità del comune di Castelnuovo di Garfagnana e l’amministrazione comunale, come da diversi anni a questa parte, ha organizzato una serie di iniziative volte a sensibilizzare sul tema


lunedì, 23 novembre 2020, 12:51

Nuova luce a Castelnuovo

Nuova luce a Castelnuovo di Garfagnana grazie all’operazione di project financing che prevede, quale 1° lotto, l’efficientamento e la messa a norma degli impianti di pubblica illuminazione e la loro gestione per i prossimi 14 anni da parte della società CPM Gestioni Termiche srl, individuata dopo gara pubblica


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!