Anno X

martedì, 13 aprile 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

La Misericordia porta il crocifisso in memoria di Valdemaro Panzani

venerdì, 2 aprile 2021, 22:28

di andrea cosimini

Voglia di portare Cristo tra le strade, dove si trova l'uomo sofferente. Questo lo spirito che ha guidato oggi i volontari che, in memoria del confratello Valdemaro Panzani, sono riusciti a trasportare in chiesa il crocifisso della Misericordia, realizzato proprio dal confratello scomparso.

Nessuna processione, purtroppo - per le note restrizioni Covid -, ma, lungo la strada, ben 12 volontari della confraternita castelnuovese a rappresentare, simbolicamente, le stazioni della 'via crucis'. Tutti in divisa, ma qualcuno anche vestito da infermiere, per omaggiare tutta la popolazione e dimostrare così la propria vicinanza in questo difficile anno segnato dal virus. 

Nei punti di sosta è stata posizionata una rosa purpurea, rossa. Presenti numerosi confratelli della Misericordia, suor Justine della congregazione Ancelle del Bambin Gesù, don Angelo Pioli, parroco di Castelnuovo, e don Alex Martinelli.

"Questa cerimonia - ha spiegato Mauro Giannotti, governatore della Misericordia del capoluogo - ha avuto per noi un significato molto profondo, dato il periodo di sofferenza che viviamo un po' tutti. Abbiamo voluto dimostrare la partecipazione del popolo alla sofferenza del Cristo. Anche la Garfagnana ha dovuto portare la sua 'croce' in questa pandemia. Il Covid ha fatto registrare vittime anche nella nostra zona. Leggiamo quotidianamente i bollettini e il numero dei deceduti impressiona; ma, ancora di più, impressiona leggere i nomi dei singoli nostri concittadini che si sono dovuti arrendere alla malattia. Tutto questo ci rende fragili".

"La rosa purpurea deposta in duomo - ha concluso Giannotti - verrà rimossa domani mattina, perché poi ci sarà la Resurrezione. E l'augurio, che rivolgo a tutta la comunità di Castelnuovo, è che questa Pasqua rappresenti per tutti noi una 'resurrezione' dopo tutte queste sofferenze".


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lammcaste

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


martedì, 13 aprile 2021, 14:21

Uil Fpl: "Ospedale Santa Croce, cardiologia a rischio collasso"

A puntare i fari sull'emergenza è la Uil fpl Medici, riportando il malessere dei dipendenti che attendono da settimane una soluzione che, a oggi, non è stata neppure annunciata


martedì, 13 aprile 2021, 11:13

Isi Garfagnana: dal liceo scientifico alla gara nazionale delle olimpiadi di fisica

Grande massima soddisfazione per la notizia che Emanuele Rossi, alunno della classe V sez. A del Liceo Scientifico “G. Galilei” dell’ISI Garfagnana, è stato ammesso alla Gara Nazionale delle Olimpiadi di fisica


Prenota questo spazio


martedì, 13 aprile 2021, 08:32

Zona arancione accolta con sollievo: “Non basta, adesso vogliamo solo poter lavorare”

Nella giostra dei colori di questi strani, primi, mesi del 2021 la Toscana può tirare un sospiro di sollievo: dopo due settimane di zona rossa, con ieri, torna in zona arancione


domenica, 11 aprile 2021, 18:05

Scovato un criminale del sabato sera

Mirabile operazione di pattugliamento in località Castelnuovo di Garfagnana delle nostre forze dell’ordine impegnate nella loro delicata funzione di controllo dei criminali del sabato sera. La popolazione deve essere tranquilla perché lo Stato c’è e nessuno può farla franca con uscite clandestine


giovedì, 8 aprile 2021, 16:05

Frana Acquabona, arriva il finanziamento per concludere i lavori

Buone notizie per i comuni di Gallicano e Castelnuovo di Garfagnana e per i cittadini di tutta la Valle del Serchio: grazie a un ulteriore finanziamento regionale di 500 mila euro, infatti, i lavori per il ripristino e la messa in sicurezza della sr 445 in località Acquabona, potranno finalmente concludersi


martedì, 6 aprile 2021, 14:40

Asl replica alla minoranza: "Ospedale di Castelnuovo tutt'altro che dimenticato"

In merito al recente intervento del gruppo consiliare di minoranza di Castelnuovo Garfagnana, l’Azienda USL Toscana nord ovest evidenzia che il “Santa Croce” è tutt’altro che un ospedale dimenticato


Ricerca nel sito


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!