Anno X

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Bechelli replica: “Disagi alla scuola, lavori necessari”

sabato, 18 settembre 2021, 21:23

Chiara Bechelli, vice sindaco di Castenuovo di Garfagnana, risponde alle accuse rivolte dal gruppo di minoranza sul primo giorno di scuola: “Non posso negare che il primo giorno di ingresso a scuola per gli studenti della primaria sia stato caotico. La presenza dei lavori di messa in sicurezza idraulica del fosso Canalaccio e quelli per la realizzazione della nuova e moderna palestra hanno messo a dura prova amministrazione e Istituto Comprensivo per cercare le migliori soluzioni di accesso all’edificio”.

“Già il giorno successivo – continua la Bechelli - quando molti bambini hanno raggiunto la scuola con il servizio di trasporto, la situazione è notevolmente migliorata. L’amministrazione, consapevole dell’annoso problema del traffico in questa zona, ha portato avanti un progetto per la realizzazione di una rotatoria che vedrà a breve l’avvio del cantiere”.

“Castelnuovo sta vivendo uno straordinario e importante momento di crescita e di cambiamento. Questi interventi andranno a risolvere problematiche relative alla sicurezza e miglioreranno la vita della comunità. Tra l’altro le accuse sono infondate perchè tutte le soluzioni sono state studiate e concordate con la scuola e le imprese, la riorganizzazione degli accessi è studiata per garantire proprio la massima sicurezza e gli uffici comunali sono sul pezzo da settimane”.

“La nostra è un’amministrazione del fare, che si confronta con tutti e cerca di trovare le migliori soluzioni possibili per attenuare le normali problematiche che nascono quando si fanno i lavori. È logico che per non avere disagi dovremmo non aprire cantieri, per non inciampare in sterili polemiche potremmo stare immobili, per non sbagliare non far niente. I cittadini sono consapevoli di tutto questo, ne siamo certi a differenza di chi, invece che portare proposte e soluzioni, attende solo che si presentino difficoltà per colpire”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lammcaste

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


martedì, 26 ottobre 2021, 14:49

30 anni dalla scomparsa del professor Luigi Suffredini

Oggi, martedì 26 ottobre, ricorre il 30° anniversario della scomparsa del professor Luigi Suffredini di Castelnuovo, quasi una istituzione per la Garfagnana


martedì, 26 ottobre 2021, 13:58

Valle del Serchio Alternativa: "Cup, battaglia vinta: niente più Green pass per accedere"

Il movimento "Valle del Serchio Alternativa" torna sulla questione 'Green pass' al Cup dell'ospedale di Castelnuovo di Garfagnana prendendo di mira l'azienda sanitaria


Prenota questo spazio


martedì, 26 ottobre 2021, 08:50

Lavori Gaia, i commercianti si incazzano: "Gli accordi con l'amministrazione erano diversi"

Interruzione del servizio idrico ieri pomeriggio, a Castelnuovo, in tutto il centro storico e qualche zona limitrofa. L’associazione Compriamo a Castelnuovo denuncia come gli accordi presi con l’amministrazione comunale fossero diversi 


lunedì, 25 ottobre 2021, 20:50

Progetto “Dopo di noi”: la Croce Verde inaugura un appartamento

Fervono i preparativi alla sezione "Garfagnana" della Croce Verde P.A. Lucca: venerdì 29 ottobre, alle 16:30, presso la sede in località alle Monache verrà infatti inaugurato il modulo appartamento "Dopo di noi", nell'ambito del progetto PerlA - Per l'Autonomia


domenica, 24 ottobre 2021, 19:10

Il Nucleo Paracadutisti ricorda la battaglia di El Alamein e i caduti in Afghanistan

Sabato 23 ottobre, 79° anniversario della battaglia di El Alamein, il Nucleo Paracadutisti Garfagnana e la Sezione di Lucca dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia hanno voluto ricordare i militari italiani caduti nella guerra in Afghanistan con una semplice cerimonia presso il Sacrario della Croce di Stazzana


sabato, 23 ottobre 2021, 11:24

Uil Fpl: "Pronto soccorso e 118 rischiano il collasso: mancano 100 medici per emergenza e urgenza"

E' la Uil Fpl Dirigenza Sanitaria di Lucca a sollevare ancora una volta le criticità della sanità che si avvia ad affrontare quella che si spera essere l'ultima fase di emergenza della pandemia con i numeri ridotti all'osso


Ricerca nel sito


bidiba


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!