Anno X

mercoledì, 27 ottobre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

'No' al Green pass: centinaia di persone in piazza Umberto a Castelnuovo

sabato, 18 settembre 2021, 21:13

di simone pierotti

Tanta gente comune, alcune centinaia, sono scese in piazza oggi a Castelnuovo di Garfagnana per dire no al green pass, partecipando alla manifestazione organizzata da “Valle del Serchio Alternativa”. Tutto si è svolto in perfetto ordine e nella massima civiltà, sotto gli occhi vigili e attenti delle forze dell’ordine, presenti in buon numero. Nessun episodio particolare da segnalare, ad eccezione di qualche commento ironico rivolto ai manifestanti da un paio di provocatori, uno da un terrazzo ed un altro da parte di un passante, ma tutto si è risolto senza degenerazioni.

La manifestazione ha rispecchiato in toto la scaletta di presentazione, a parte l’assenza di Filippo Giambastiani, il titolare del bar Tessieri di Lucca, che non è potuto presenziare ma ha mandato un saluto alla piazza via telefonica.

Ad aprire gli interventi due degli organizzatori, Leonardo Mazzei e Francesco Bertoncini, che poi hanno coordinato gli interventi. I primi a parlare sono stati i rappresentanti del mondo medico della Valle, prima lo psichiatra dottor Mario Betti che ha posto l’accento sulle gravi conseguenze che l’impostazione data dall’introduzione del green pass sta portando nella sanità, poi la dottoressa Maria Lotti, medico di base in pensione di Borgo a Mozzano, che ha sottolineato quanto i principi studiati nel corso di 40 anni oggi sembrano essere stati stravolti e ha rivolto un appello affinchè si eviti di vaccinare i più giovani, dato che si tratta di un vaccino diverso da quelli tradizionali. Hanno poi preso la parola la scrittrice Tiziana Alterio, già intervenuta un mese fa a Gallicano per presentare il proprio libro “Il Dio Vaccino”; quindi è stata la volta di un rappresentante del mondo del commercio, Stefano Pioli di Castelnuovo, molto applaudito il suo intervento contro il green pass, misura, a suo parere, dannoso e ingiusta per il proprio settore, già ampiamente danneggiato. Spazio anche al mondo scolastico con l’intervento dell’insegnante della scuola di Gallicano Anita Favali, che ha parlato delle problematiche dell’insegnamento ai tempi del covid. Senza peli sulla lingua Emilio Cecchini, sindacalista ed operaio della Kme, con un intervento forte e conciso. Ultimo a parlare Filippo Delle Piane, promotore del movimento Studenti contro il green pass, venuto in Garfagnana da Firenze.

Tra le note, ovviamente, da segnalare la totale assenza di rappresentanti politici ed amministrativi del territorio, ma era preventivabile.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lammcaste

prenota_spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


martedì, 26 ottobre 2021, 14:49

30 anni dalla scomparsa del professor Luigi Suffredini

Oggi, martedì 26 ottobre, ricorre il 30° anniversario della scomparsa del professor Luigi Suffredini di Castelnuovo, quasi una istituzione per la Garfagnana


martedì, 26 ottobre 2021, 13:58

Valle del Serchio Alternativa: "Cup, battaglia vinta: niente più Green pass per accedere"

Il movimento "Valle del Serchio Alternativa" torna sulla questione 'Green pass' al Cup dell'ospedale di Castelnuovo di Garfagnana prendendo di mira l'azienda sanitaria


Prenota questo spazio


martedì, 26 ottobre 2021, 08:50

Lavori Gaia, i commercianti si incazzano: "Gli accordi con l'amministrazione erano diversi"

Interruzione del servizio idrico ieri pomeriggio, a Castelnuovo, in tutto il centro storico e qualche zona limitrofa. L’associazione Compriamo a Castelnuovo denuncia come gli accordi presi con l’amministrazione comunale fossero diversi 


lunedì, 25 ottobre 2021, 20:50

Progetto “Dopo di noi”: la Croce Verde inaugura un appartamento

Fervono i preparativi alla sezione "Garfagnana" della Croce Verde P.A. Lucca: venerdì 29 ottobre, alle 16:30, presso la sede in località alle Monache verrà infatti inaugurato il modulo appartamento "Dopo di noi", nell'ambito del progetto PerlA - Per l'Autonomia


domenica, 24 ottobre 2021, 19:10

Il Nucleo Paracadutisti ricorda la battaglia di El Alamein e i caduti in Afghanistan

Sabato 23 ottobre, 79° anniversario della battaglia di El Alamein, il Nucleo Paracadutisti Garfagnana e la Sezione di Lucca dell’Associazione Nazionale Paracadutisti d’Italia hanno voluto ricordare i militari italiani caduti nella guerra in Afghanistan con una semplice cerimonia presso il Sacrario della Croce di Stazzana


sabato, 23 ottobre 2021, 11:24

Uil Fpl: "Pronto soccorso e 118 rischiano il collasso: mancano 100 medici per emergenza e urgenza"

E' la Uil Fpl Dirigenza Sanitaria di Lucca a sollevare ancora una volta le criticità della sanità che si avvia ad affrontare quella che si spera essere l'ultima fase di emergenza della pandemia con i numeri ridotti all'osso


Ricerca nel sito


bidiba


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!