Anno X

mercoledì, 26 gennaio 2022 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Castelnuovo

Chiude bar a Castelnuovo: “Non ci sono più le condizioni per lavorare”

venerdì, 31 dicembre 2021, 13:58

di simone pierotti

Tramite la propria pagina social, Francesco Martinelli, giovane della zona, ha comunicato la decisione, un po' a sorpresa, di chiudere la propria attività, il bar “Bartinelli Caffè”, quello all’interno del Centro Ippocrate in località Torrite.

Una notizia che fa quasi pandan con la situazione complicata che sta vivendo la comunità, con decine di famiglie costrette a casa dalla variante Omicron, sia direttamente che per quarantena: una notizia che lascia un velo di tristezza perché la chiusura di un’attività commerciale rappresenta sempre un dispiacere e, trattandosi di un luogo di ritrovo e socializzazione come appunto un bar, rappresenta una sconfitta per il territorio, oggi più povero.

Martinelli aveva aperto il proprio locale nell’ottobre 2019 e la sorte gli ha giocato proprio un brutto scherzo, quattro mesi di normalità prima di piombare in una pandemia mondiale.

“Mi ero buttato in questo lavoro con grande entusiasmo – ci racconta Francesco – ma da marzo 2020 tutto è divenuto un incubo. Inizialmente ho dovuto chiudere e sono stati mesi durissimi, poi abbiamo riaperto a singhiozzo. Sono sincero, chiudo non perché non avessi lavoro, ma perché non è più possibile pensare di lavorare in queste condizioni. Il bar è luogo in cui una persona va a rilassarsi, abbassa le “difese” ma ciò non era più possibile con la pandemia”.

Scelta condivisibile, adesso cosa farai? “Adesso farò qualcos’altro, ma nel frattempo cercherò di trovare un posto per il futuro, quando torneranno condizioni normali per lavorare. Intanto sto valutando varie proposte, capire cosa voglio fare, nel futuro sicuramente mi butterò in un’esperienza lavorativa simile, io amo troppo lavorare a contatto con le persone”.

Tra le persone che Francesco tiene a ringraziare, “le donne meravigliose che mi hanno sopportato e supportato in questa avventura dall'inizio alla fine,  Ylenia Canozzi e Elisabetta Regoli, e tutti coloro che hanno lavorato e collaborato, come Michael Adami”.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lammcaste

carrefour

Prenota questo spazio


Altri articoli in Castelnuovo


martedì, 25 gennaio 2022, 19:20

Green pass per tabaccai ed edicole, un coro di no: “Provvedimento inutile”

Nell’infinita giostra delle normative legate al covid e al green – pass stavolta tocca ad un’altra categoria commerciale: tabaccherie ed edicole che, dal mese di febbraio, dovranno verificare il possesso del passaporto verde ai propri clienti, pena l’impossibilità di servirli


lunedì, 24 gennaio 2022, 10:52

Al Teatro Alfieri va in scena “Il delitto di via dell’Orsina”

Dopo il successo del primo spettacolo, giovedì 27 gennaio alle 21:15 al teatro Alfieri di Castelnuovo di Garfagnana, è la volta de “Il delitto di via dell’Orsina”, opera di Eugene Labiche interpretata da Massimo Dapporto, Antonello Fassari e Susanna Marcomeni


Prenota questo spazio


domenica, 23 gennaio 2022, 18:28

Donazione di un defibrillatore da parte di ComeTe all'Isi Garfagnana

Mattinata significativa, quella di sabato, all’Isi Garfagnana a Castelnuovo all’insegna della prevenzione sanitaria, della formazione civica a favore di chi ha bisogno e della sensibilità e generosità dell’associazione ComeTe, la quale ha donato un moderno defibrillatore semiautomatico Dae all’Istituto


sabato, 22 gennaio 2022, 17:55

Al Teatro Alfieri sorgerà un parcheggio da 100 posti auto

Un parcheggio da circa 100 posti auto, realizzato tra il teatro e il fiume, che risolverà finalmente il problema per i residenti di Santa Lucia e sarà utile anche per il centro storico di Castelnuovo


giovedì, 20 gennaio 2022, 16:38

Isi Garfagnana: al via le iscrizioni per la gara nazionale di meccanica

Si sono aperte in questi giorni le iscrizioni alla Gara Nazionale di Meccanica dedicata agli ITT con Indirizzo Meccanica, Meccatronica ed Energia per l’edizione 2022


mercoledì, 19 gennaio 2022, 09:19

La minoranza di Castelnuovo: "Assistenza domiciliare, un disastro"

Il gruppo di minoranza a Castelnuovo di Garfagnana, guidato da Silvia Bianchini, denuncia l'inadeguatezza del servizio di assistenza domiciliare nel comune capoluogo e chiede all'amministrazione di intervenire


Ricerca nel sito


bidiba


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio!