Anno 3°

sabato, 19 settembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

studiostrambi


Ce n'è anche per Cecco a cena


Ce n'è anche per Cecco a cena

La scuola come la Chiesa: insegnanti e genitori hanno abdicato al loro ruolo come i sacerdoti

giovedì, 10 settembre 2020, 22:09

di aldo grandi

Forse non tutti si stanno rendendo conto di ciò cui stiamo andando incontro e di che cosa sta per accadere. Questa finta emergenza sanitaria, questa malattia pressoché inesistente attualmente e con una carica virale che non ha ucciso nessuno in queste ultime settimane se non qualche persona che era, ormai, sull'orlo del precipizio, sta producendo una conseguenza inimmaginabile e devastante: sta per produrre danni irreparabili nelle nuove generazioni e, in particolare, in tutti coloro che, da lunedì, frequenteranno le scuole. Bambini che, a scuola, potranno essere accompagnati da un solo genitore per evitare assembramenti; che dovranno indossare la mascherina fino a quando non si metteranno a sedere al proprio banco nemmeno si trattasse di una pestilenza; ogni giorno dovrà essere indossata una mascherina diversa quindi 340 mascherine a testa per tutto l'anno o giù di lì; gli alunni non potranno togliersi la mascherina se non quando lo dirà l'insegnante; se piove e diluvia, vedi, ad esempio, la scuola media Carducci nel centro storico, ciccia: si resta fuori all'acqua sempre e comunque; niente pausa di ricreazione, la merenda si consuma al banco e dopo essersi lavate le mani; niente posti fissi a sedere, ma cambio ogni 15 giorni, un po' come il gioco dei quattro cantoni; obbligo di igienizzare le mani ad ogni rientro in classe; niente abbracci, distanza minima, aria a turno, mani pulite, obbligo della mascherina...


Ce n'è anche per Cecco a cena

Pezzi di merda. E noi votiamo Susanna Ceccardi

venerdì, 4 settembre 2020, 20:49

di aldo grandi

Vale a Massa e Carrara, ma è come se fosse successo a Lucca, in Garfagnana o in Versilia. Saremo brutali. L'atto vandalico contro la sede della Lega a Carrara e, soprattutto, il silenzio delle altre forze politiche sempre pronte a sciacquarsi la bocca - e anche il culo - con le parole dell'antifascismo e della costituzione, ci fanno decidere senza ombra di dubbio che voteremo per Susanna Ceccardi alla presidenza della Regione Toscana. Coloro che hanno sfondato la porta e sputato sulla sede della Lega in via Santa Maria sono dei bastardi e dei pezzi di merda. Vigliacchi, schifosi e consapevoli, come ai tempi del terrorismo di sinistra, di avere a loro protezione un'area di contiguità che viaggia intorno alle forze della sinistra istituzionale e non solo. Oggi, però, anno di disgrazia 2020, non siamo più negli anni Settanta del Novecento e la gente ha capito bene con chi si ha a che fare. Non bastavano il Covid-19 e l'appello di quell'incapace di Zingaretti ad una rivolta popolare contro i cosiddetti 'negazionisti' - orribile parola che riporta alle polemiche sul nazismo e i campi di sterminio, parola che piace tanto ai comunisti di casa nostra che pur di vincere farebbero resuscitare anche Mussolini per poterlo ammazzare di nuovo - non era sufficiente la costante aggressione verbale e fisica nei confronti di Matteo Salvini la cui unica responsabilità è di fare quello che dovrebbe fare ogni servitore dello stato. Non basta nemmeno far notare che se l'assalto alla sede della Lega fosse avvenuto alla sede di qualche partito di sinistra, sarebbe scoppiato il finimondo...


Avvocato Francesconi

prenota_spazio

tuscania

prenota_spazio


Ultime notizie brevi


Prenota questo spazio


venerdì, 18 settembre 2020, 14:59

Regionali 2020, si può ancora fare richiesta per il voto a domicilio

Le Asl continueranno a rilasciare i certificati medici per la richiesta del voto a domicilio anche nei prossimi giorni, on line così  come è stato fino ad oggi; e i sindaci, a cui va inoltrata la domanda, si sono detti disponibili ad accogliere le richieste.


venerdì, 18 settembre 2020, 13:02

Aidda Toscana ai candidati a governatore: "Le donne siano presenti quando la politica decide"

Potenziamento dei servizi pubblici di sostegno alle famiglie, una politica del turismo volta ad allungare la presenza sul territorio, interventi infrastrutturali in chiave ecosostenibile: sono queste le principali richieste che Aidda Toscana, l'associazione delle imprenditrici e delle donne dirigenti d'azienda, avanza ai candidati a presidente della Regione, insieme alla raccomandazione...


Prenota questo spazio


venerdì, 18 settembre 2020, 12:23

Da Ferrara rinasce il Ducato Estense in forma di Magazine

E' nato a Ferrara a inizio mese di settembre un progetto legato alla promozione di storia, cultura e tradizioni dell'antico Ducato Estense che ha visto il suo fiorire a Ferrara e successivamente a Modena, Reggio Emilia, Massa-Carrara e nella Garfagnana.


venerdì, 18 settembre 2020, 11:18

Viabilità: modifiche alla circolazione sulla Sr 445 della Garfagnana a Casola

Il traffico veicolare viene modificato sulla Sr 445 della Garfagnana all’altezza del km 60, nel comune di Casola in Lunigiana: fino al 25 settembre 2020 viene infatti istituito un senso unico alternato.Lo prevede un’ordinanza che è stata adottata dal Servizio Viabilità della Provincia di Massa-Carrara per permettere l’esecuzione di taglio...


venerdì, 18 settembre 2020, 10:34

Elezioni, Confagricoltura Toscana al futuro presidente della Regione: "Valorizzi l'impresa agricola che garantisce occupazione"

L'impresa agricola strutturata, aperta al mercato, alle innovazioni, che garantisce occupazione nel pieno rispetto delle norme in materia di lavoro e di contrattazione collettiva, deve essere posta al centro delle politiche regionali, a partire dal Piano di sviluppo rurale: è questo il cuore delle proposte che Confagricoltura Toscana avanza ai...


mercoledì, 16 settembre 2020, 18:05

Scuola, nuove indicazioni anti Covid su trasporto scolastico, colloqui genitori-insegnanti e mensa

Ulteriori indicazioni operative per l’avvio delle attività scolastiche e dei servizi educativi 0-6 sono state deliberate nel corso dell’ultima seduta di Giunta, su proposta dell’assessora regionale al diritto alla salute.


mercoledì, 16 settembre 2020, 14:13

I candidati di Sinistra Civica Ecologista a Castelnuovo

Domani (giovedi 17 settembre) saranno i tre candidati di Sinistra Civica Ecologista presenti a Castelnuovo Garfagnana in occasione del mercato ambulante. Presenti il capolista Andrea Sarti, Rosario Brillante e Fabrizio Manfredi, tre persone molto diverse per età storia e competenze che si sono incontrate condividendo l'obiettivo politico di una sinistra variegata...


martedì, 15 settembre 2020, 17:49

Toscani all’estero e fuori sede, rimborsi e sconti per chi torna per il voto

I toscani all’estero che vorranno votare per eleggere il nuovo presidente della Regione e il futuro consiglio regionale dovranno per forza tornare in Toscana per farlo. Sono circa 140 mila elettori  sparsi nei cinque continenti su poco più di 2 milioni e 985 mila toscani chiamati il 20 e 21...


lunedì, 14 settembre 2020, 15:04

Regionali 2020, come saranno assegnati i seggi del futuro consiglio

Assieme al presidente della Regione, i toscani eleggeranno anche i consiglieri che andranno a comporre la futura assemblea regionale: quaranta in tutto (quarantuno con il presidente della giunta che ne fa parte integrante), lo stesso numero del 2015, quindici in meno rispetto al 2010 e ben venticinque in meno rispetto...


lunedì, 14 settembre 2020, 14:58

Regionali, i numeri nelle urne dal 1970 al 2015

Anche se non aveva all'inizio neppure una sede e poteva contare solo su poche decine di dipendenti, la Regione Toscana, che ha appena festeggiato i suoi primi cinquanta anni, come le altre Regioni in Italia nacque fra grandi aspettative: tra politici e amministratori naturalmente, ma anche fra la gente comune.