Anno 3°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Avv Alberta Cagnacci Lucca


Ce n'è anche per Cecco a cena


Ce n'è anche per Cecco a cena

Senza vergogna

giovedì, 22 agosto 2019, 08:22

di aldo grandi

Ci sono persone che hanno una bella faccia tosta. Altre che, senza nemmeno avere la faccia, l'hanno solo tosta e chi, addirittura, ha solamente la faccia, ma non gli serve a nulla. Matteo Renzi, ex capo del governo più fischiato e odiato d'Italia, ex segretario di un partito che ha bisogno del Viagra dell'antifascismo per continuare ad esistere, aveva detto a tutti che avrebbe abbandonato la politica dopo le due sberle elettorali piovute con il referendum e le politiche. Invece no, eccolo qua che, complice la crisi di governo, è spuntato di nuovo, senza vergogna, senza dignità politica, senza un minimo di rispetto per questo Paese che in lui ha avuto il peggior esempio di politico e uomo di governo. Chi lo ospita al Ciocco: ovviamente il suo polpaccio destro, Andrea Marcucci, capogruppo del Pd al Senato, personaggio notoriamente vicino alle classi popolari e meno abbienti, pronto a fornire ospitalità gratuita a migranti provenienti dal terzo mondo in giù fino al quindicesimo e ancora di più. Ma che viene a fare il putto fiorentino in Garfagnana il 21 di agosto quando avrebbe fatto meglio a recarsi in Versilia dove, se male non ricordiamo, aveva preso alloggio in un albergo a cinque stelle di Forte dei Marmi? E pensare che a Salvini hanno contestato di essersi fatto immortalare a torso nudo in spiaggia a Rimini...


Ce n'è anche per Cecco a cena

Giornali stampati su carta da cesso: ultima trovata per frenare la perdita di copie

giovedì, 8 agosto 2019, 21:14

di aldo grandi

Pare che giri sul web o da qualche altra parte la notizia, clamorosa se vera, che alcuni Maestri della libertà di stampa e dell'ambientalismo estremo avrebbero trovato la soluzione al male che affligge, da anni, gli editori ossia l'emorragia inarrestabile di copie perdute. Ebbene, i Soloni del pensiero a una dimensione hanno deciso che, nel futuro più o meno prossimo, i giornali saranno stampati su carta da cesso con inchiostro ecologico. In sostanza il lettore e i suoi familiari, una volta spulciate le pagine e apprese le ultime novità dal globo terracqueo, potranno utilizzare la carta per pulirsi, letteralmente, il fondoschiena e, così facendo, risparmiare sul costo della carta igienica. Una trovata pazzesca che, se confermata, potrebbe risollevare le sorti ormai segnate di un settore, quello della stampa cartacea, giunto alla frutta se non, addirittura, al conto. Ovvie le rimostranze di numerose cartiere produttrici di rotoli di carta igienica le quali, nell'apprendere la cosa, hanno subito visto dimezzare i propri guadagni visto che la carta da cesso è, sostanzialmente, uno degli articoli irrinunciabili per le masse notoriamente cacone oltre ogni limite. Noi che, fortunatamente, non spendiamo da tempo immemore un solo euro per acquistare pagine scritte, non siamo rimasti sorpresi né, tantomeno, allarmati. In fondo i giornali cartacei sono, nella loro grandissima maggioranza, tutti a senso unico ed è per questo che, forse, non vendono più niente...


Ce n'è anche per Cecco a cena

Carabiniere ammazzato, ma quali lavori forzati?, pena di morte e via...

domenica, 28 luglio 2019, 15:30

di aldo grandi

Nemmeno il tempo di prenderci due giorni di riposo per celebrare il compleanno ed ecco che il colonnino del Cecco a cena rivendica i propri diritti. E la realtà, va detto, non ci pensa granché a fornire spunti per i nostri commenti. A Roma un carabiniere è stato ammazzato. In un primo momento, si è detto, per mano di un maghrebino mentre, poi, è venuto fuori che a uccidere il militare sarebbe stato un giovane americano che di maghrebino non aveva alcunché. Fortuna che noi, pur non avendo grande simpatia per l'immigrazione spinta, non facciamo grandi distinzioni in merito a chi commette delitti efferati. Bianco, verde, giallo, rosso, nero, marrone non importa. Chi ha ammazzato con otto coltellate - o sette a seconda dei punti di vista - il carabiniere, merita di essere soppresso. Via libera, quindi, alla pena di morte che, in democrazia, rappresenta una garanzia sia per la collettività sia, paradossalmente, per l'imputato. Le prime voci sul fatto che a compiere il delitto fossero stati due immigrati aveva scatenato una polemica che vedeva coinvolti da un lato coloro i quali gli immigrati li vorrebbero sistematicamente altrove e chi, all'opposto, li vorrebbe un po' ovunque tranne, ovviamente, in casa propria. Noi non siamo mai stati teneri con chi sbarca sulle nostre coste e abbiamo sempre detto che di criminali in casa nostra ne abbiamo già così tanti da non aver bisogno di aggiungerne altri...


Avvocato Francesconi


Geminiani


fondazione carilucca


prenota_spazio


Ultime notizie brevi


Prenota questo spazio


martedì, 20 agosto 2019, 08:37

Un futuro per Bagni di Lucca: incontro pubblico a Lugliano

"Un futuro per Bagni di Lucca" e i due consiglieri comunali Laura Lucchesi e Claudio Gemignani invitano, lunedì 26 agosto alle 21, ad un incontro pubblico presso il Circolo paesano gli abitanti di Lugliano. Alle ore 19.30 pizzata presso il Circolo stesso (su prenotazione entro sabato 24 agosto al 328.9013550 o 347.6146320).


venerdì, 16 agosto 2019, 10:53

Agricoltura, per i giovani arrivano i super stage in Australia e negli Usa

Uno stage nelle vigne australiane e nei ranch statunitensi. L'opportunità del tirocinio all'estero arriva dall'Associazione Giovani di Confagricoltura ed è dedicata ai giovani agricoltori e agli studenti di Agraria, di Scienze forestali e di Enologia.


Prenota questo spazio


venerdì, 16 agosto 2019, 09:03

Occupazione disabili, oltre 5 milioni per le 10 province toscane

Assegnati dalla Regione Toscana all'Arti, l'agenzia regionale per l'impiego, i fondi per l'occupazione dei disabili sulla base della legge 68/1999. L'importo complessivo è di oltre 5 milioni 520 mila euro, che saranno impiegati in diverse misure e progetti, nonché suddivisi tra le dieci province toscane.


mercoledì, 14 agosto 2019, 12:33

Barga, raccolta rifiuti 15 e 16 agosto

Verrà effettuata come da ecocalendario anche giovedì 15 agosto, nel comune di Barga, la raccolta dei rifiuti.


martedì, 13 agosto 2019, 12:55

Coreglia, orari per ritiro tesserini venatori

Coreglia, ecco gli orari per il ritiro dei tesserini venatori: Martedì 29 agosto (Palazzo Comunale Coreglia Ant.lli orario 10-12; Sede Distaccata Ghivizzano orario 17-19), giovedì 22 agosto (Sede Distaccata Ghivizzano orario 17-19); martedì 27 agosto (Palazzo Comunale Coreglia Ant. orario 10-12; Sede Distaccata Ghivizzano orario 17-19); giovedì 29 agosto (Sede Distaccata Ghivizzano orario 17-19).


venerdì, 9 agosto 2019, 12:41

Agriturismo, Confagricoltura Toscana alla Regione: “Fermate la nuova legge”

Confagricoltura Toscana chiede alla Regione un passo indietro sulla proposta di legge che rivede la disciplina dell'agriturismo: "Le limitazioni imposte alle piazzole negli agricamping, al numero di posti letto e alle trasformazioni di volumi inutilizzati da destinare all'agriturismo sono penalizzanti e limitano lo sviluppo delle aziende che già devono fare i conti con i...


martedì, 6 agosto 2019, 15:14

Festa de l'Unità a Gallicano

Ottima cucina, spettacoli per tutte le età, solidarietà, incontri e dibattiti di grande spessore, sport e tante attrazioni per grandi e piccini: questi sono gli ingredienti principali dell'attesa edizione 2019 della Festa de l'Unità presentata quest’oggi in anteprima dai segretari PD di Barga e GallicanoLara Baldacci e Luciano Mazzanti e...


lunedì, 5 agosto 2019, 08:46

Sistema Ambiente, chiusura uffici a Borgo a Mozzano

“Sistema Ambiente Spa” comunica che gli uffici amministrativi e TIA di Via delle Tagliate III, Trav. IV 136 - Borgo Giannotti e Borgo a Mozzano saranno chiusi al pubblico dal giorno 12 agosto al 16 agosto compreso.


venerdì, 2 agosto 2019, 14:29

Barga: numero verde guasti e segnalazioni illuminazione pubblica

Il comune di Barga e la Società Engie Italia affidataria del servizio di gestione degli impianti di pubblica illuminazione, comunicano che per eventuali segnalazioni di guasti e/o interruzioni del servizio, i cittadini possono rivolgersi al numero verde 800 123 526 disponibile H24.


venerdì, 2 agosto 2019, 10:44

Olio, ​Confcooperative "​In Toscana produzione in calo del 20%"

Un calo della produzione del 20% rispetto al 2018, soprattutto nell'entroterra toscano. Meglio invece sulla costa, che da Livorno e Grosseto lascia intravedere un'annata niente male. Sono le due facce della Toscana dell'olio emersa da una prima indagine fatta da Fedagri Confcooperative Toscana tra i produttori locali per avere una...