Anno 3°

sabato, 21 aprile 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Ce n'è anche per Cecco a cena

Gita beffa all'Iti Ferrari, studenti né soddisfatti né, per ora, rimborsati

lunedì, 9 aprile 2018, 21:57

di aldo grandi

Non è sempre facile trovare lo spunto per un Cecco a cena di quelli con i cosiddetti... Bene, questa volta l'istituto Ferrari di Borgo a Mozzano ce ne fornisce una ghiotta occasione. Sul tavolo della nostra redazione sono state recapitate numerose mail con la stessa lettera che pubblichiamo nell'articolo di apertura. Una lettera in cui gli studenti di alcune classi che sarebbero dovuti partire per due gite scolastiche, a Monaco di Baviera e a Valencia, raccontano di essersi sentiti presi in giro, prima con date cambiate all'ultimo momento, poi con versamenti anticipati delle quote e, infine, con l'annullamento delle gite. Che cosa sia realmente accaduto non si sa e prima di tirare le somme - per non dire qualcos'altro - è meglio attendere una spiegazione ufficiale e veritiera da parte della scuola. Di sicuro i ragazzi hanno pagato la quota di 250 euro per poi trovarsi a bocca asciutta poiché, udite udite!, la gita a Monaco di Baviera è stata annullata in quanto l'albergo prenotato dall'agenzia viaggi si trovava 'solo' a 95 chilometri dalla città. Ci sarebbe da ridere se non ci venisse da piangere. Ma non è tutto. Gli studenti denunciano anche altri disagi non soltanto nell'organizzazione delle gite scolastiche, ma anche nella struttura stessa della scuola e chiamano in causa Barga da cui l'Iti Ferrari dipende.

Ci viene spontanea una domanda: ma a quali agenzie di viaggio si erano rivolti i professori o gli organizzatori delle due gite? Nel caso di Valencia, infatti, pare che non sia stato prenotato il volo. Ma nemmeno su Scherzi a parte si assiste a simili figure. Gli studenti meritano rispetto e i genitori che hanno fornito loro i 250 euro per l0iscrizione e la gita, altrettanto. Adesso qualcuno, a Barga o a Borgo a Mozzano, deve spiegarci che cosa è realmente accaduto e chi sono questi dilettanti allo sbaraglio incapaci di organizzare una gita decente. Non vogliamo nemmeno considerare quanto dichiarano gli studenti borghigiani in merito a un differente trattamento che riceverebbero i colleghi barghigiani. Non è questione di campanilismo, ma di buonsenso e capacità organizzative.


Questo articolo è stato letto volte.


Avvocato Francesconi


Geminiani


fondazione carilucca


prenota_spazio


Altri articoli in Ce n'è anche per Cecco a cena


Prenota questo spazio


lunedì, 2 aprile 2018, 00:40

Un'ebrea uccisa dai musulmani fa meno notizia che se uccisa dai fascisti

"Nous avions déjà souffert avec mon père qui est un ancien déporté et là, on se retrouve avec une mère assassinée. Les gens ne comprennent pas ce que c'est d'être juif". Sono parole di Daniel Knoll, il figlio di Mireille Knoll, l'ottantacinquenne vedova ebrea uccisa alcuni giorni fa nella sua...


mercoledì, 21 marzo 2018, 21:36

"Aldo Grandi giornalista e persona disgustosa"

Daniele Canali, sul proprio profilo facebook, si occupa del sottoscritto attribuendogli simpatie per il Ventennio che il sottoscritto, pur essendosene occupato in numerosi libri, non ha mai avuto. Canali, però, lo fa con garbo, senza offendere e senza, soprattutto, mettere in dubbio la professionalità del suo interlocutore che, a onor...


Prenota questo spazio


domenica, 11 marzo 2018, 00:14

Il 4 marzo come il 4 dicembre, il messaggio è sempre lo stesso: "Tutti a casa"

Mentre i giornalisti leccaculo del sistema PUD (Pensiero Unico Dominante) cercano di stravolgere e di annacquare una sconfitta elettorale semplicemente epocale, gli elettori montano, giorno dopo giorno, un sentimento ambivalente: dalla rassegnazione di chi vede, per l'ennesima volta, ignorare il proprio messaggio di voto, alla rabbia derivante da questa consapevolezza.


mercoledì, 7 marzo 2018, 21:17

Baccelli e Marcucci, onore ai vinti

Avremmo sicuramente più di un motivo per essere soddisfatti della clamorosa sconfitta patita, in terra lucchese, dalla coppia Baccelli-Marcucci, ma al di là di ogni considerazione di carattere politico, non possiamo non sottolineare la grande prova di dignità fornita da entrambi i candidati durante la conferenza stampa nella sede territoriale...


sabato, 3 marzo 2018, 22:21

Difendere l'Italia

Quale aggettivo trovare per descrivere i nostri governanti? Piccoli, miseri, ignoranti, stupidi, mentitori, traditori? No, sono talmente privi di qualità, talmente mediocri, che anche la definizione di 'traditori' sembra troppo grande per loro. Nello scorrere col pensiero, in un rapidissimo sguardo sul recente passato, i nomi di questi governanti, la...


martedì, 27 febbraio 2018, 19:42

L'ultima occasione

Che questa sia l'ultima occasione a noi pare evidente. O si riesce a rispedire a casa i sostenitori del PUD (Pensiero Unico Dominante) oppure dobbiamo anzi, dovremo sorbirci per altri cinque anni un Governo incapace non solo di chiudere, ma anche solamente di proteggere le proprie frontiere, un Governo imbelle...