Anno 3°

martedì, 1 dicembre 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Confcommercio

Bertolani (Confsport): "Chiusura delle palestre, un grave errore"

martedì, 27 ottobre 2020, 12:31

Esprime tutta la sua contrarietà Piero Bertolani, presidente provinciale del sindacato Confsport di Confcommercio, nel commentare la decisione del Governo di chiudere con l'ultimo Dpcm di lunedì scorso anche le palestre, in quanto ritenuti luoghi a rischio per la crescita dei contagi di coronavirus.

"In questo modo – afferma Bertolani, che è anche vicepresidente vicario di Confcommercio province di Lucca e Massa Carrara – si è colpevolmente andati a colpire uno dei settori che più si era impegnato nei mesi scorsi per rispettare i protocolli richiesti dal Governo al termine del lockdown. Un lavoro serio e accurato, quello svolto nei mesi scorsi dai proprietari delle palestre, che una volta di più si sono dimostrati professionisti attenti, preparati e scrupolosi".

"Purtroppo – prosegue Bertolani – il Governo non ha tenuto conto di questo, firmando una chiusura che non è affatto meritocratica e va a creare enormi difficoltà ad un comparto già duramente provato dalle chiusure della scorsa primavera. E un comparto che, giova sottolinearlo, non ha soltanto funzioni di "tempo libero" per la sua clientela, ma anche terapeutico grazie ai tanti corsi i cui benefici sono conclamati dal punto di vista del benessere psicofisico per coloro che li frequentano. Un elemento, questo, che rende ancora più grave l'errore di chiudere le palestre".

"Per questa ragione – conclude Bertolani – chiediamo adesso aiuti immediati da parte del Governo anche per questi imprenditori, in modo che possano superare indenni gli effetti di queste nuove e sciagurate chiusure".


Questo articolo è stato letto volte.


lamm

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio

Prenota questo spazio


Altri articoli in Confcommercio


Prenota questo spazio


venerdì, 20 novembre 2020, 15:01

"Scegli con il cuore, aiuta i negozi vicini": parte la campagna di Confcommercio

Un appello a tutti i cittadini e consumatori in vista del Natale: "La tua spesa può salvare una attività"


venerdì, 20 novembre 2020, 12:10

Confcommercio lancia lo sciopero fiscale per 50 mila imprese toscane

Confcommercio Toscana lancia lo sciopero fiscale per 50 mila imprese della nostra regione. E Confcommercio Province di Lucca e Massa Carrara si allinea, rilanciando con forza questo messaggio anche sui territorio di propria competenza


Prenota questo spazio


giovedì, 19 novembre 2020, 12:32

Controlli delle forze dell'ordine nei supermarket, Confcommercio ringrazia il prefetto

La questione della "disparità di trattamento" rispetto ai negozi tradizionali era stata sollevata nei giorni scorsi dall'Associazione


martedì, 17 novembre 2020, 12:47

Confcommercio: "Disparità tra negozi e supermercati, Giani intervenga"

Confcommercio chiede al governatore della Regione Giani una ordinanza immediata per porre fine a questa palese ingiustizia


lunedì, 16 novembre 2020, 14:58

Il nuovo grido di allarme di Confcommercio: "Dal Governo decisioni e parole sconcertanti"

Confcommercio Imprese per l'Italia – Province di Lucca e Massa Carrara lancia così un nuovo allarme sulle modalità di gestione dell'emergenza sanitaria, ricordando come alla fine a pagare il prezzo più caro saranno le imprese e i loro lavoratori


venerdì, 13 novembre 2020, 12:38

Confcommercio scrive alla Regione e chiede aiuti immediati per la filiera moda

Lanza: "Situazione drammatica, servono azioni rapide e concrete". Il paradosso: negozi aperti e senza clienti, ma senza il diritto ai "ristori"


Ricerca nel sito


prenota_spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio


Prenota questo spazio