Anno 3°

mercoledì, 1 aprile 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Qualità contro la crisi, apre un nuovo forno a Gallicano

domenica, 15 giugno 2014, 13:26

di simone sartini

Farine ricercate di qualità, pasta madre, lievitazione lenta ed ingredienti di prima qualità; sono queste le armi che sfodera il “Forno della Clà”. Dopo 28 anni di esperienza, Claudia Lucchesi apre il suo forno; Nonostante il periodo poco roseo, Gallicano si arricchisce di una nuova attività. Si punta tutto sulla qualità degli ingredienti, sulla lievitazione naturale, sulla pasta madre e sulla bontà dei dolci, frutto di anni ed anni di esperienza nel settore. Il “Forno della Clà” è stato letteralmente invaso dai gallicanesi per la sua inaugurazione, ed è un buon segno per il futuro dell’attività. Proporre prodotti di alta qualità sembra essere uno dei pochi modi per combattere questa crisi che ormai attanaglia l’Italia da troppi anni; mentre la grande distribuzione punta tutto sulle promozioni e gli sconti, i piccoli negozi di paese si specializzano sempre più, unendo tradizione e prodotti di qualità. In vendita nel Forno della Clà anche il famoso pane a legna di Longoio, piccola frazione (80 abitanti) del comune di Bagni di Lucca. Presenti all’inaugurazione anche il sindaco Saisi, l’assessore all’ambiente Bacchini, la consigliera Simonini e numerosi esponenti del consiglio comunale di Gallicano che nel corso della giornata di sabato sono andati ad assaggiare pizze, focacce, dolci, biscotti e panificati con farine integrali, cereali ecc ecc. La valorizzazione dei paesi garfagnini passa anche attraverso la rinascita di questi piccoli negozi. Sembra trascorso un secolo da quando Gallicano offriva decine e decine di attività commerciali; una storia che sembrava dimenticata ed invece non vuole saperne di alzare bandiera bianca. (Si ringrazia Federico Bertoli per la foto).

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


mercoledì, 1 aprile 2020, 13:30

Coronavirus, sospese rate e prorogati finanziamenti per bandi imprese e liberi professionisti

Moratoria sul pagamento delle rate dei finanziamenti derivanti da tutti i bandi regionali destinati a imprese e liberi professionisti. Lo stabilisce una delibera presentata dall’assessore alle attività produttive, credito, turismo e commercio Stefano Ciuoffo ed approvata dalla giunta regionale nell’ultima seduta


mercoledì, 1 aprile 2020, 11:57

Il Governo ha deciso: proroga della chiusura totale fino al 13 aprile

La chiusura totale in cui il Paese si trova ad essere coinvolto per fronteggiare l'emergenza Coronavirus sarà prorogata fino al 13 di aprile, giorno, quest'anno, in cui viene a cadere il lunedì di Pasqua: ad annunciarlo è stato Roberto Speranza, ministro della salute


Prenota questo spazio


mercoledì, 1 aprile 2020, 09:30

Nuovo caso positivo a Gallicano

Nuovo caso positivo a Gallicano. Ad annunciarlo il primo cittadino del comune, David Saisi, che stasera, nella consueta diretta delle 21, fornirà maggiori dettagli sulla situazione. Notizia in aggiornamento


martedì, 31 marzo 2020, 22:55

Terremoto a Comano: avvertito anche in alta Garfagnana

Un terremoto di magnitudo ML 2.9 è avvenuto questa sera, intorno alle 22.34, nella zona 7 km E Comano (MS), con coordinate geografiche (lat, lon) 44.29, 10.23 ad una profondità di 18 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma. La scossa è stata avvertita chiaramente anche nell'alta Garfagnana


martedì, 31 marzo 2020, 20:08

Via al "diritto di primavera": ok alla passeggiata per genitore e figli minori, ma solo vicino alla propria abitazione

Approvata la possibilità di una breve camminata, per un solo adulto genitore di ogni nucleo familiare insieme ad i propri figli minori, in uno spazio antistante rispetto la propria abitasione: questo è stato disposto da una circolare distribuita dal ministero dell'interno alle varie prefetture del Paese, con, in calce, la...


martedì, 31 marzo 2020, 17:00

Donazioni: verso 2 milioni di euro per gli ospedali dell'Asl

Si avvia a superare la quota di due milioni di euro il valore delle donazioni che sono giunte all'Azienda USL Toscana nord ovest per sostenere lo sforzo degli ospedali e dei servizi sanitari per contenere il contagio da Coronavirus


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio