Anno 3°

sabato, 24 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Bocciodromo di Gallicano: "Nessuno spirito di rivincita, solo l'interesse di fare il bene della comunità"

sabato, 22 novembre 2014, 10:51

di simone sartini

Per fare la storia del Bocciodromo di Gallicano si dovrebbe risalire a prima del 1990, quando l'attività veniva svolta nella struttura che nel paese è conosciuta come "Pallone" e che a quel tempo era posizionata dove sorge l'attuale impianto. Negli anni, l'attività sportiva e anche amatoriale è andata sempre più diminuendo fino alla definitiva scomparsa; neanche i diversi Consigli di Gestione, succeduti, numerosi, sono riusciti a rendere smalto alla bocciofila. Per tentare di riportare/promuovere un'attività sportiva dentro quell'impianto, che resta sempre un’ottima struttura seppur bisognosa di diversi lavori di manutenzione, alcune persone si sono proposte all'attuale Amministrazione Comunale, dichiarando la propria disponibilità a costituirsi in Associazione qualora la stessa Amministrazione avesse ritenuto d'interesse questo nuovo progetto. L'Amministrazione ha quindi deciso di affidare, per un periodo transitorio con scadenza 31.12.2015, la gestione dell'impianto all'A.S.D. Impianti Sportivi Gallicano, costituitasi nel frattempo con il seguente Consiglio di Gestione: Ferruccio Bertoli, presidente; Raul Suffredini, vicepresidente; Corti Mirio, segretario; Sergio Romiti, consigliere; Valter Lucchesi, consigliere.  L’Atto Costitutivo e lo Statuto sono esposti presso il bar della struttura insieme al modello di domanda per chiunque volesse diventarne socio. “Nel giro di poco tempo presenteremo all'Amministrazione un progetto che preveda la possibilità di diverse attività sportive e ricreative per un uso appropriato di una struttura così importante per il nostro paese – dice Ferruccio Bertoli -

Non è un ritorno solo per me, se guardiamo bene i primi tre nominativi dell'attuale Consiglio di Gestione, sono gli stessi con cui partimmo con la gestione della "Polisportiva Impianti di Gallicano", ma nessuno spirito di rivincita, né mio, né di altri, solo l'interesse di fare il bene della comunità, come sempre”.  

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuttonatura2016


notini


settimana


bistecca


Altri articoli in Garfagnana


venerdì, 23 agosto 2019, 19:53

A Gallicano un orto per salvaguardare e promuovere i prodotti locali

Il fagiolo fico di Gallicano, il pomodoro fragola, il cavolo nero di Trassillico sono solo una minima parte di quello che producono gli orti, coltivati in maniera completamente biologica da 12 persone grazie associazione Cittadini Virtuosi


venerdì, 23 agosto 2019, 18:37

In mostra a Castiglione 18 sculture in marmo

Garfagnana Innovazione, in collaborazione con il comune di Castiglione di Garfagnana, con la curatela di Walter Tognocchi (oxocurators), installerà 18 opere in marmo in un percorso che attraverserà il borgo medievale


Prenota questo spazio


venerdì, 23 agosto 2019, 15:10

Si perde nel Parco dell'Orecchiella, ritrovato 75enne

Stamattina la squadra del Sast (Soccorso Alpino e Speleologico Toscano) è stata attivata dai carabinieri di Castelnuovo Garfagnana per un disperso nel Parco dell'Orecchiella. Un uomo di 75 anni, originario di Genova, con dei problemi di salute, che si trovava assieme alla moglie nei pressi di "Casini di corte", si...


venerdì, 23 agosto 2019, 14:20

Ancora disagi per i lavori sulla fibra ottica a Nicciano. Tim: "Avviate verifiche"

Dopo aver denunciato nell'aprile dello scorso anno la gestione dei lavori sulla fibra ottica nel paese di Nicciano, da parte dell'azienda, Riccardo Pedreschi, cittadino del posto, è tornato a segnalare nuovi disagi dovuti, stavolta, alla manutenzione fatta dopo i lavori. Tim attivata subito per le verifiche del caso


venerdì, 23 agosto 2019, 14:12

Maltempo, prolungato il codice giallo per rovesci e temporali

La sala operativa della protezione civile regionale conferma il codice giallo per oggi, e prevede analoga situazione anche per domani sabato (sempre dalle 13 alle 21) su buona parte della Regione per la possibilità di rovesci e temporali


venerdì, 23 agosto 2019, 10:59

I valutatori dell'Unesco hanno concluso la loro missione di rivalidazione nelle Alpi Apuane

Dal 2 al 6 agosto scorsi una coppia di valutatori inviati dall'Unesco ha fatto visita alle Alpi Apuane percorrendole in lungo e in largo. Sono stati cinque giorni di missione senza un attimo di respiro, tra sopralluoghi nel Parco ed incontri con i rappresentati delle comunità locali insieme agli operatori delle imprese...


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio