prenota_spazio

Anno 3°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : vagli sotto

Nascerà a Vagli la sede operativa del movimento nazionale contro le sanzioni alla Russia

martedì, 12 settembre 2017, 16:21

di andrea cosimini

Un nuovo movimento di opinione sta nascendo dal raggruppamento di tutte le associazioni filo-russe sparse sul territorio italiano per sensibilizzare le istituzioni affinché si arrivi a ridiscutere le sanzioni applicate alla Russia. Un movimento nazionale che vede proprio nel sindaco vaglino Mario Puglia il "perno" ideale di questo coordinamento, dato che la sua amministrazione è stata l'unica istituzione in Italia ad essersi pubblicamente dichiarata contro le sanzioni.

Quello che doveva essere un semplice omaggio ad un soldato russo, la statua in marmo dedicata all'eroe di Palmira Aleksandr Prokhorenko, è valso paradossalmente al sindaco Puglia l'attestazione di stima, non solo da parte del governo russo (e del presidente Vladimir Putin in persona), ma anche da parte di molte associazioni amiche della Russia sparse in tutta la penisola che hanno voluto concedere al primo cittadino vaglino addirittura la tessera di socio onorario.

Un riconoscimento che il sindaco Mario Puglia ha accettato con entusiasmo, mettendosi fin da subito a disposizione del movimento per offrire una sede operativa permanente nei confini del suo comune, Vagli Sotto, collocato in una posizione abbastanza baricentrica rispetto alle singole sedi delle associazioni filo-russe italiane. 

"La sede nascerà all'interno di Palazzo Verdigi a Vagli Sopra - ha annunciato Puglia -. Al movimento verrà messa a disposizione una sala al suo interno, per cui i membri potranno riunirsi circa una volta al mese per discutere su come sensibilizzare il nostro stato a ridiscutere le sanzioni contro la Russia. Entro trenta giorni la sede sarà operativa. Poi bisognerà pensare a uno statuto. Io farò da "perno" di questo grande movimento che raggrupperà tutte le associazioni amiche della Russia in Italia (circa una in ogni regione)".

"Dopo l'inaugurazione della statua in marmo dedicata all'eroe Prokhorenko - ha continuato Puglia - sono stato contattato, tramite l'ambasciata russa di Roma, dal presidente Vladimir Putin in persona e sono stato invitato, assieme ad una delegazione, come ospite dieci giorni presso il governo russo".

"La Russia - ha concluso il sindaco - è una nazione che ha perduto nell'ultima guerra circa 27 milioni di uomini e donne e che, con il sangue del suo popolo, combatte oggi il terrorismo e l'Isis eliminando migliaia di terroristi in Siria. Mentre noi abbiamo contribuito a destabilizzare Libia e Iraq e ora continuiamo ad importare gente di tutte le risme impinguando il suolo italiano. Maledico quindi chi vuole applicare sanzioni alla Russia danneggiando addirittura i nostri flussi finanziari e le imprese italiane".













Questo articolo è stato letto volte.


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


sabato, 20 gennaio 2018, 17:33

Scivola su una lastra di ghiaccio, muore escursionista

Un escursionista tedesco, Stefan Wallenstatter, 28 anni, residente a Rapallo, mentre si trovava con altre due persone sulla Pania della Croce, è scivolato su una lastra di ghiaccio cadendo in un canalone denominato "Buca della Neve". Inutili i soccorsi


sabato, 20 gennaio 2018, 08:55

Torna il cinema a Vagli: a maggio sarà il set di un film

A venti anni di distanza da "Il mio west", il comune di Vagli Sotto torna a essere location per un film. Lo ha annunciato il sindaco Mario Puglia, che ha reso noto che la produzione starebbe cercando comparse sul territorio.


Prenota questo spazio


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:30

Domenica di bel tempo, piste aperte al Casone

In Garfagnana la neve ha raggiunto un'altezza tra i 30 e i 50 centimetri. Sono aperti tutti gli impianti del Casone di Profecchia, nel comune di Castiglione di Garfagnana, e tutti i tracciati per lo sci nordico al Passo Radici


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:26

“Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap”: Vagli dalla parte dei disabili

L’associazione ha infatti consegnato al sindaco Mario Puglia undici cartelli da installare in altrettanti stalli per parcheggiare le auto: dieci per i posti riservati ai disabili, con sopra la scritta provocatoria “Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap”, uno per un “parcheggio rosa” dedicato alle mamme in gravidanza e...


giovedì, 18 gennaio 2018, 17:51

Asl, possibile riorganizzazione dell'emergenza territoriale

Intanto in Valle del Serchio sembrano rincorrersi voci di possibili cambiamenti che potrebbero interessare i due stabilimenti ospedalieri di Castelnuovo di Garfagnana e Barga. In particolare, ed è l'ipotesi che preoccupa di più, si vocifera di una possibile de-medicalizzazione dei mezzi di emergenza


mercoledì, 17 gennaio 2018, 18:24

Tre Castelli, un nuovo modo di fare ristorazione

Una delle caratteristiche peculiari di questo modo diverso di servire pietanze ai tavoli è stato quello di ripensare un lavoro vecchio di secoli; quello di creare un clima familiare nel quale si possano ordinare come in altri locali le varie portate aggiungendo però quelle richieste di variante o quei suggerimenti...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio