prenota_spazio

Anno 3°

domenica, 21 gennaio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

“Tutti in moto”: grande successo per l'iniziativa dei The lake's bikers

martedì, 12 settembre 2017, 18:20

di michele masotti

Il Motoclub “The lake’s bikers”, il più grande della Garfagnana per numero di iscritti e fondato da un gruppo di amici nel 2006, ha organizzato una bella e riuscita manifestazione, di stampo benefico, a Gramolazzo. Stiamo parlando della quinta edizione di “Tutti in moto”, iniziativa che ha permesso a bambini disabili di provare l’ebbrezza di compiere un giro, assieme ai membri del motoclub ma anche due Carabinieri del comando provinciale di Lucca, su vari mezzi come moto, quad, vespe, scooter ed altri ancora. È stato veramente un bel pomeriggio quello che è stato vissuto sulle rive del lago e che ha avuto una grande partecipazione, sia di pubblico che da parte di altre associazioni del territorio, come il “Sogno”, “Comete” e l’Unitalsi di Lucca, che hanno fornito il loro prezioso contributo. Da segnalare la presenza dell’Arcivescovo di Lucca Monsignor Italo Castellani che ha voluto vivere l’esperienza di concedersi un giro su di un quad.

Gli organizzatori hanno allestito due percorsi per i partecipanti: uno strada percorribile con moto, quad, vespe e scooter ed uno in fuoristrada da compiere con moto da Enduro o, nei casi di disabilità fisiche anche più gravi, con i quad. Naturalmente non è stato tralasciato alcun dettaglio per quanto riguarda la sicurezza, con lo staff dislocato lungo tutto il percorso, medici e mezzi di soccorso pronti ad intervenire ma che, fortunatamente, sono rimasti inattivi per tutto l’arco della manifestazione. I “The lake’s bikers” hanno dato così la possibilità ai bambini diversamente abili di divertirsi e di vivere un’esperienza che in ambito quotidiano non hanno l’opportunità di compiere. Erano presenti anche i Carabinieri della locale stazione di Gramolazzo rappresentati dal comandante Lucchesi e dai sopracitati due Carabinieri del comando provinciale di Lucca con due magnifiche moto, su cu sono saliti i bambini per farsi scattare alcune foto. Alla fine di questa manifestazione, davvero curata in ogni minimo particolare e che ha avuto gli applausi di tutti coloro che vi hanno preso parte, ad ogni partecipante sono stati consegnati l’attestato di “Centauro dei laghi della Garfagnana”, una maglietta ed una foto come ricordo di una splendida giornata e di una magnifica iniziativa. Il conto alla rovescia per l’edizione del 2018, sarà la numero sei, è già partito.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuttonatura2016


centro caf strambi


prenota_spazio



Altri articoli in Garfagnana


audix Garfagnana


sabato, 20 gennaio 2018, 17:33

Scivola su una lastra di ghiaccio, muore escursionista

Un escursionista tedesco, Stefan Wallenstatter, 28 anni, residente a Rapallo, mentre si trovava con altre due persone sulla Pania della Croce, è scivolato su una lastra di ghiaccio cadendo in un canalone denominato "Buca della Neve". Inutili i soccorsi


sabato, 20 gennaio 2018, 08:55

Torna il cinema a Vagli: a maggio sarà il set di un film

A venti anni di distanza da "Il mio west", il comune di Vagli Sotto torna a essere location per un film. Lo ha annunciato il sindaco Mario Puglia, che ha reso noto che la produzione starebbe cercando comparse sul territorio.


Prenota questo spazio


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:30

Domenica di bel tempo, piste aperte al Casone

In Garfagnana la neve ha raggiunto un'altezza tra i 30 e i 50 centimetri. Sono aperti tutti gli impianti del Casone di Profecchia, nel comune di Castiglione di Garfagnana, e tutti i tracciati per lo sci nordico al Passo Radici


venerdì, 19 gennaio 2018, 16:26

“Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap”: Vagli dalla parte dei disabili

L’associazione ha infatti consegnato al sindaco Mario Puglia undici cartelli da installare in altrettanti stalli per parcheggiare le auto: dieci per i posti riservati ai disabili, con sopra la scritta provocatoria “Vuoi il mio posto? Prendi il mio handicap”, uno per un “parcheggio rosa” dedicato alle mamme in gravidanza e...


giovedì, 18 gennaio 2018, 17:51

Asl, possibile riorganizzazione dell'emergenza territoriale

Intanto in Valle del Serchio sembrano rincorrersi voci di possibili cambiamenti che potrebbero interessare i due stabilimenti ospedalieri di Castelnuovo di Garfagnana e Barga. In particolare, ed è l'ipotesi che preoccupa di più, si vocifera di una possibile de-medicalizzazione dei mezzi di emergenza


mercoledì, 17 gennaio 2018, 18:24

Tre Castelli, un nuovo modo di fare ristorazione

Una delle caratteristiche peculiari di questo modo diverso di servire pietanze ai tavoli è stato quello di ripensare un lavoro vecchio di secoli; quello di creare un clima familiare nel quale si possano ordinare come in altri locali le varie portate aggiungendo però quelle richieste di variante o quei suggerimenti...


Ricerca nel sito


prenota_spazio


karisma


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio