prenota_spazio

Anno 3°

lunedì, 24 settembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

La Lega Mediavalle e Garfagnana presente all'annuario Arpat a Firenze

venerdì, 14 settembre 2018, 15:32

Nella mattinata di ieri si è tenuta a Firenze, presso Palazzo Strozzi, la presentazione dell'annuario 2018 dei dati ambientali della Toscana (DPSIR). Tra i molti partecipanti, intervenuti da tutta la Toscana, erano presenti per la provincia di Lucca (in particolare la Valle del Serchio), il consigliere provinciale e segretario Lega Simone Simonini e Roberto Andreotti, membro del direttivo locale.

"Una giornata molto interessante - hanno dichiarato Simonini e Andreotti -, un convegno per ascoltare capire e porre domande, poiché crediamo che l'attivismo su questo tipo di eventi serva per capire meglio lo stato delle cose a livello normativo, andando così alla ricerca della migliore soluzione per tutelare sempre al meglio i cittadini, informandoli con dati redatti da organi ufficialmente riconosciuti".

"I report che trovate sui siti - dichiarano i due -, sono molto dettagliati e chiunque vi può accedere facilmente. Siamo rimasti altresì colpiti, da come tutti i presenti, Arpat, Ispra, Snpa, Regione, Legambiente, Confindustria, si siano posti sulla tematica trattamento dei rifiuti, con la necessaria e probabile realizzazione di nuovi impianti, per scongiurare una situazione divenuta emergenziale".

"La Lega Mediavalle e Garfagnana - concludono -, ha chiesto una rilevazione precisa (oltre che dal tipo di inquinanti), di cosa e quanto influisce realmente sull'ambiente. Nelle prossime settimane vedremo di avere risposte puntuali, approfondendo la situazione. Stride la mancata presenza di comitati, politici e amministratori della Mediavalle e Garfagnana. Ancora una volta la Lega Mediavalle e Garfagnana ha garantito ascolto, confronto e serietà, senza fare proclami".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


puntoeacapo


domenica, 23 settembre 2018, 09:34

Passeggiata per la pace sul “Chemin d’Assise”, nuovo appuntamento a Turritecava

Sabato 29 settembre, già dalle prime ore del mattino, avrà luogo la “Passeggiata per la pace” sul un tracciato per esperti e principianti scelto tra le varie località della nostra valle, da Trassilico a S.Luigi, da Cardoso fino a rientrare a Turritecava


sabato, 22 settembre 2018, 22:33

Due alpiniste bloccate in parete sulla Pania Secca, recuperate dal Sast

Un intervento a lieto fine che si è concluso con il recupero da parte del soccorso alpino, in piena notte, di due alpiniste che erano rimaste bloccate nella parete ovest sui denti della Pania Secca


Prenota questo spazio


sabato, 22 settembre 2018, 14:31

Una strada per Andrea: volere è potere a San Pellegrinetto

Grazie alla sensibilità e al conseguente intervento del sindaco di Fabbriche di Vergemoli, ora a San Pellegrinetto le barriere architettoniche che ostacolavano l'accesso di Andrea alla casa dei nonni sono state superate, con la costruzione di una piccola strada che lo porta proprio sotto casa dei nonni


venerdì, 21 settembre 2018, 18:18

Pietro Raffaelli, ancora un'assoluzione

Con decisione del giudice monocratico, Salvatore Flaccovio, del tribunale di Palermo 5^ sezione, Pietro Raffaelli, difeso dagli avvocati Nico D’Ascola e Antonino Reina, è stato nuovamente assolto dalle imputazioni per i reati previsti e puniti dall’art. 4 del D.Lgs.


venerdì, 21 settembre 2018, 17:21

Torna la "Castagnata in Piazza" a Cascio

Domenica 7 ottobre torna la “Castagnata in Piazza” a Cascio con il percorso degustativo a partire dalle 12:30 per le vie del paese. Ci saranno affettati tipici locali con infarinata, polente garfagnine (granoturco e neccio), dolci di Cascio


venerdì, 21 settembre 2018, 12:28

Lutto nel mondo della scuola e dello sport per la scomparsa di Lucia Evangelisti

Cordoglio nel mondo della scuola per la scomparsa a soli 50 anni, dopo una malattia, di Lucia Evangelisti, attuale dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Castelnuovo di Garfagnana. Originaria di Borgo a Mozzano, dove viveva tuttora, Lucia era insegnante