prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 23 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Recuperata l'antica Maestà di Passo Sella con il contributo del comune di Vagli

venerdì, 14 settembre 2018, 10:53

La Maestà di Passo Sella, andata distrutta negli anni Settanta, torna al suo antico splendore. E' terminato l'intervento di ricostruzione curato dalla Pubblica Assistenza Croce Verde Arni, con un contributo economico del Parco Regionale delle Alpi Apuane, che ha fornito anche il servizio di progettazione e direzione lavori, il contributo del comune di Vagli Sotto che ha messo a disposizione i terreni, il contributo della Nuova ASBUC di Vagli Sotto, Vagli Sopra, Roggio e Arni e delle aziende del marmo locali,e con l'importante impegno organizzativo di Sauro Mattei, già Vice Presidente del Parco.

Domenica 16 settembre 2018 alle ore 11,30, si svolgerà l'inaugurazione, ma i festeggiamenti cominceranno la sera di sabato. "In sella sotto le stelle" è il titolo della preview con ritrovo alle 18,30 presso la Croce Verde di Arni. Alle 19,00 partirà la fiaccolata verso Passo Sella e alle 20,00 comincerà la Festa.

La Maestà è stata ricostruita, sia per lo svolgimento delle tradizionali feste religiose che la Comunità di Arni celebra annualmente a Passo di Sella, sia per il ruolo che questo piccolo edificio può rivestire nella rete escursionistica delle Alpi Apuane, come punto di ricovero a servizio degli escursionisti. La ricostruzione della Maestà è avvenuta rispettando il principio del "dove era, come era", prima che andasse distrutta, effettuando una operazione di restauro del paesaggio circostante.

Il Passo di Sella è un passo erboso, dall'aspetto appenninico, tra le valli di Arni e di Arnetola a 1.495,7 metri sul livello del mare e rappresenta un importante nodo della sentieristica escursionistica di questa parte di Apuane: da qui passa il sentiero CAI 31 che provenendo da Arni scende ad Arnetola, ancora da Arni, passando dal Passo di Fiocca, arriva il sentiero CAI 144. Dal Passo del Vestito arriva il sentiero CAI 150 e, infine, dalla Focetta dell'Acqua Fredda il sentiero attrezzato Vecchiacchi.


Questo articolo è stato letto volte.


fishandchips


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


crisciolette


lunedì, 22 luglio 2019, 18:07

Vagli si "avvicina" alla Versilia: -18 chilometri grazie a strada forestale

Con il finanziamento di 650 mila euro ottenuto dalla regione, il comune di Vagli realizzerà una strada forestale che collegherà il campeggio agli impianti sportivi di Careggine, evitando così di passare da Castelnuovo per raggiungere la Versilia


lunedì, 22 luglio 2019, 12:37

Controlli antidroga nel week-end: tre segnalati

Sono stati segnalati alla prefettura di Lucca tre soggetti trovati in possesso, complessivamente, di circa 12 grammi di sostanza stupefacente. Sono stati inoltre rinvenuti 4 grammi di droga, abbandonata nelle immediate adiacenze dei posti di controllo da persone rimaste ignote, probabilmente alla vista delle pattuglie


Prenota questo spazio


lunedì, 22 luglio 2019, 11:23

A Molazzana le premiazioni del concorso “Sulla Linea Gotica”

Stamani mattina, nella sede del Museo Linea Gotica a Molazzana, si sono svolte le premiazioni del concorso storico culturale “Sulla Linea Gotica” II edizione, ideato e organizzato dal gruppo Linea Gotica Garfagnana, in stretta collaborazione con docenti dell’Istituto Comprensivo di Gallicano e dedicato ai ragazzi della scuola secondaria di primo grado


sabato, 20 luglio 2019, 20:36

50 anni di Crisciolette: grande festa a Cascio

Una giornata storica per il piccolo borgo di Cascio che ha voluto celebrare oggi l'importante traguardo dei 50 anni della Sagra delle Crisciolette con una grande festa organizzata nel centro storico del paese


sabato, 20 luglio 2019, 13:36

Consorzio di bonifica, conto economico 2018: 700 mila euro di utili

Lunedì 22 l’Assemblea del Consorzio di Bonifica 1 Toscana Nord è chiamata a discutere la proposta del Conto economico riferito all'esercizio 2018: in pratica, il bilancio consuntivo dello scorso anno. E per il sesto anno consecutivo, l’Ente consortile chiude in attivo


venerdì, 19 luglio 2019, 23:06

Accusa un malessere sul Pisanino, soccorso giovane escursionista

Un giovane escursionista di 26 anni è stato soccorso stasera sul Monte Pisanino per un malessere accusato lungo un sentiero. Sul posto, per il recupero, il soccorso alpino, un'ambulanza medicalizzata di Piazza al Serchio e l’Elicottero Nemo della Guardia Costiera


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio