prenota_spazio

Anno 3°

giovedì, 27 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Pirogassificatore, la discussione si sposta a Piazza al Serchio

mercoledì, 10 ottobre 2018, 19:15

Si è svolta lunedì, presso il teatrino comunale di Piazza al Serchio, un’assemblea pubblica sul noto tema dell’ipotesi di realizzazione di un pirogassificatore nello stabilimento Kme di Fornaci di Barga. L’incontro era organizzato congiuntamente dal “Comitato per l’attuazione della Costituzione della Valle del Serchio” e dal “Movimento La Libellula”.

"Ha portato il proprio saluto il sindaco di Piazza al Serchio, Andrea Carrari, - si legge nella cronaca del Comitato - che ringraziamo per la gentilezza e la disponibilità dimostrata; nel suo intervento ha ricordato come proprio in quel giorno l’Unione dei Comuni della Garfagnana avesse approvato all’unanimità un documento articolato che, in un quadro di sostegno al rilancio produttivo ed occupazionale di Kme, manifesta però la contrarietà all’impianto di pirogassificazione.

Per il Comitato ha introdotto il professor Valter Tarabella, che si è particolarmente adoperato affinchè si tenesse questa iniziativa a Piazza al Serchio; ha sviluppato un ragionamento articolato sul come legare questa battaglia alla carta costituzionale, che enuncia da  un lato la tutela ed  il diritto al lavoro, ma anche quello all’ambiente ed alla salute dei cittadini; elementi che quindi non vanno intesi in contrasto tra di loro, come qualcuno strumentalmente vorrebbe far credere, ma da conseguire congiuntamente. In ordine poi al progetto di Kme ed alle possibili conseguenze ha fatto riferimento all’art. 41 che recita “l’iniziativa economica privata è libera; non può svolgersi in contrasto con l’utilità sociale”.

I relatori del Movimento La Libellula (Francesco Bertoncini, Paolo Fusco e Salvatore Di Luca) hanno ampiamente illustrato i motivi di contrarietà a tale impianto, i problemi che ne deriverebbero per l’ambiente e per la salute dei cittadini; timori questi ultimi rafforzati dagli aggiornati studi epidemiologici sulla Valle del Serchio  presentati a Barga il 3 ottobre scorso. Molto interessante anche la proposta del Movimento per l’installazione di piccole centraline per il controllo della  qualità  dell’aria, nell’ambito di una rete esistente open source, che consentirebbe un monitoraggio più capillare rispetto ai pochissimi punti di rilevamento di Arpat.

Possiamo concludere registrando il forte  interessamento dei partecipanti all’incontro, confermato anche dai numerosi interventi. Riteniamo particolarmente importante che finalmente la problematica sia stata pubblicamente affrontata in Alta Garfagnana, nell’ottica di un coinvolgimento di tutta la valle in questa battaglia. Perché l’aria non ha confini amministrativi e le conseguenze su ambiente e salute non sarebbero solo a carico di Fornaci di Barga e paesi limitrofi; per non parlare poi delle conseguenze economiche e di immagine per i settori turistico ed alimentare, sul quale proprio l’Alta Garfagnana sarebbe a patirne particolarmente".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


puntoeacapo


giovedì, 27 giugno 2019, 08:37

Tutti gli eventi dell’estate in Garfagnana racchiusi in un volume

Presentato ieri mattina presso la sede dell’Unione dei Comuni della Garfagnana il volume “Manifestazioni in Garfagnana – Estate 2019”, tradizionale raccolta degli eventi estivi


mercoledì, 26 giugno 2019, 13:28

Campi estivi alla scuola primaria di Fabbriche di Vallico

L’iscrizione può essere effettuata presso la sede comunale di Fabbriche di Vallico, in via Frangepane n°15, dalle 8 alle 14 ed il costo d’iscrizione è di 20 euro, da versare sul conto corrente del comune


Prenota questo spazio


mercoledì, 26 giugno 2019, 11:54

Fondazione Crl, aperto il bando "Beni Culturali"

Aperto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca il “Bando Beni Culturali” per l’attribuzione di contributi 2019-2021, che è rivolto a soggetti pubblici e privati e ha per obiettivo il sostegno a progetti di restauro e valorizzazione di beni culturali sottoposti alla tutela della Soprintendenza competente ai sensi del D.Lgs. 22/1/2004 n.42


mercoledì, 26 giugno 2019, 10:18

“Nati per leggere” anche a Castiglione: l’iniziativa che avvicina bambini e genitori alla lettura

“Nati per leggere” sbarca a Castiglione di Garfagnana. Grazie al gruppo di ascolto promosso dall’amministrazione per la valorizzazione della biblioteca comunale e al lavoro dei consiglieri Ugolini e Tamagnini l’iniziativa che coinvolge bambini da 0 a 6 e genitori “nati per leggere” sbarca a Castiglione


martedì, 25 giugno 2019, 11:44

Un nuovo volume sul patrimonio floristico della Garfagnana

“Flora nobile della Garfagnana”, il nuovo volume sul patrimonio floristico della Garfagnana e gli aspetti più caratteristici della natura appenninica della collana editoriale della Banca dell’Identità e della Memoria della Garfagnana


martedì, 25 giugno 2019, 09:32

Misericordia in lutto per la scomparsa del governatore Gastone Lucchesi

"Una vita spesa a favore degli altri". Con questa frase la Misericordia di Gallicano ha voluto annunciare, stamattina, la triste notizia della scomparsa, avvenuta questa notte, del proprio storico governatore, il dottor Gastone Lucchesi


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio