Anno 3°

mercoledì, 3 giugno 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Pit, incontro pubblico a San Romano

giovedì, 8 novembre 2018, 12:19

Il comune di San Romano in Garfagnana si fa promotore, in qualità di capofila, di un Progetto Integrato Territoriale attraverso la partecipazione al bando emanato dal Gal Montagnappennino pubblicato sul BURT n. 40, parte III mercoledì 3 ottobre 2018, PARTE III n. 41 del 10 ottobre 2018 e facente parte della Strategia Integrata di Sviluppo Locale (approvata con DGRT 1243/2016).

Si tratta di un progetto per lo sviluppo economico, la qualificazione e la valorizzazione di piccolo lembo di territorio garfagnino fortemente influenzato da dinamiche socio economiche che hanno indotto fenomeni di abbandono dei luoghi, dei borghi storici, dell’agricoltura e della vita sociale della montagna appenninica nel suo complesso.

Il bando, in merito alla individuazione delle criticità presenti, offre la possibilità di sviluppare azioni e programmi di investimento volti al superamento delle difficoltà riscontrate, nonché di costruire un sistema di rapporti e di relazioni tra i diversi attori della filiera, mediante la sottoscrizione di uno specifico “Accordo Territoriale”, per ottenere il consolidamento della filiera stessa ed una più equa distribuzione del valore.

L’idea progettuale è quella di realizzare un progetto integrato a forte impronta territoriale che, coinvolgendo diversi attori, dagli agricoltori di base del territorio comunale, alle imprese di trasformazione e commercializzazione, al Parco Nazionale, al Comune stesso permetta di valorizzare un’area della Garfagnana fortemente depressa sotto l’aspetto economico che, al contempo, mantiene caratteri identitari molto forti sotto l’aspetto sociale, peculiarità naturalistiche ed ambientali, tipicità enogastronomiche, particolarità di borghi e piccoli centri storici.

Il progetto prevede lo sviluppo di una filiera strutturata sul territorio, a basso impatto ambientale, che mediante una strategia integrata pubblico-privato permetta lo sviluppo di un turismo eco-sostenibile, dell’agricoltura di montagna ed il recupero dei centri urbani storici ad oggi abbandonati. 

Gli obiettivi che si intendono perseguire con l’attivazione del progetto riguardano:

  1. la valorizzazione dei piccoli centri urbani storici ad oggi in abbandono, mediante interventi diretti volti allo sviluppo turistico sostenibile;
  2. l’ammodernamento delle aziende agricole mediante innovazione tecnologica per favorire il mantenimento del contesto paesaggistico agro-silvo-pastorale;
  3. la valorizzazione dei prodotti tipici, a forte impronta territoriale, ottenuti dalla lavorazione e dalla trasformazione

Data la natura ed i contenuti del bando che implicano una integrazione e corresponsabilità di ciascun partecipante nei confronti di tutti gli altri, sono previste penali per la mancata osservanza degli impegni assunti nell'accordo territoriale, date anche le negative ripercussioni che questo comporta nei confronti degli altri aderenti.

A tal fine sono previsti finanziamenti (aiuti) in conto capitale per la realizzazione degli investimenti ai soggetti che sottoscriveranno il predetto Accordo Territoriale, secondo le disposizioni previste dal suddetto bando. Le sottomisure/operazione attivabili sono:

  1. Sottomisura 7.5 “Infrastrutture ricreative pubbliche, centri di informazione turistica e infrastrutture turistiche di piccola scala”
  2. Operazione 7.6.1 “Sviluppo e rinnovamento dei villaggi”
  3. Operazione 4.1.1 Miglioramento della redditività e competitività delle aziende agricole
  4. Operazione 6.4.5 “Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività turistiche”
  5. Operazione 6.4.4 Sostegno a investimenti nella creazione e nello sviluppo di attività commerciali

Per illustrare il progetto, approfondirne i contenuti e per l’adesione allo stesso, il comune di San Romano in Garfagnana, soggetto capofila, convoca per mercoledi 14 novembre 2018 alle ore 18:00 presso la sala consiliare del comune in Via Roma n. 9 – 55038 in San Romano In Garfagnana un incontro pubblico aperto a tutti i soggetti interessati siano essi come eventuali partecipanti diretti o indiretti.

Per maggiori informazioni si prega di rivolgersi presso l’ufficio tecnico comunale nella persona del geometra Valerio Mattei dal lunedì al venerdi dalle ore 8.30 alle ore 11.30 email  uff.tecnico@comunesanromano.it - tel. 0583 613181 - fax. 0583 613306.


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

prenota_spazio

prenota_spazio

prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


mercoledì, 3 giugno 2020, 16:13

In pensione il dottor Ferdinando Cellai: in prima linea nell’emergenza Covid

Dal 2002 è divenuto direttore della struttura complessa di Anestesia e rianimazione del presidio ospedaliero della Valle del Serchio e poi dal 2007 anche del presidio ospedaliero di Lucca


mercoledì, 3 giugno 2020, 15:43

Il commercio sulle aree pubbliche chiede la riapertura delle fiere

Nel giorno dell’apertura dei confini fra le Regioni italiane ci sono ancora settori di attività che non vedono all’orizzonte la possibilità di riprendere il proprio lavoro. Nonostante molte evidenti incongruenze fra le varie merceologie. E’ il caso dei mercati e delle fiere, riaperti i primi, ancora ferme le seconde


Prenota questo spazio


mercoledì, 3 giugno 2020, 15:36

Coronavirus, un altro caso in provincia

Sono 10.121 i casi di positività al Coronavirus in Toscana, 4 in più rispetto a ieri. I nuovi casi sono lo 0,04% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono del 0,5% e raggiungono quota 8.093 (l’80% dei casi totali)


mercoledì, 3 giugno 2020, 15:21

Nuovo marciapiede lungo la via provinciale: iniziati i lavori

Sono iniziati i lavori per la realizzazione del marciapiede che collegherà la Piazza Unità d'Italia (già Piazza del Riolo) e loc. La Croce lungo la Via Provinciale


mercoledì, 3 giugno 2020, 14:58

Maltempo, codice giallo per vento e temporali

Codice giallo per piogge, temporali e vento su tutta la Toscana da mezzogiorno a mezzanotte di domani, giovedì 4 giugno. Lo ha emesso la sala operativa unificata della Protezione civile in seguito a un peggioramento delle condizioni meteo previsto tra il tardo pomeriggio e la serata di domani in trasferimento...


mercoledì, 3 giugno 2020, 13:04

Coronavirus, Toscana verso la fase 3

E’ quasi passato un mese dalla riapertura del 4 maggio, quindici giorni da quella integrale del 18 maggio. Ars Toscana “scatta la fotografia” sull’andamento della fase 2. La situazione in Toscana è del tutto favorevole


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio