prenota_spazio

Anno 3°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Elezioni, nasce il gruppo "Confederazione Civica Toscana"

lunedì, 21 gennaio 2019, 10:52

Il neo gruppo "Confederazione civica Toscana" annuncia la sua ascesa in campo in vista delle prossime elezioni amministrative in Valle del Serchio.

"Ci sentiamo in dovere - esordisce l'associazione -, vista la situazione politica in stallo, soprattutto nei piccoli comuni, di scendere in campo al fine di scongiurare la monocraticita/monocolore di sempre, garantendo un nuovo spazio democratico e sociale. I gruppi già presenti da tempo sul territorio, dopo l'assemblea plenaria, hanno deciso di lavorare e collaborare in sinergia per formare un nuovo soggetto civico a difesa e sviluppo del territorio".

"L'associazione "Confederazione civica Toscana", pertanto - spiega -, ha deciso di regolamentarsi, dandosi una propria forma giuridica formando un soggetto politico/sociale "civico", pronto a scendere in campo in accordo con altre associazioni già presenti sul territorio, e aprendo alle nuove che vorranno collaborare. L'obiettivo sarà quello di ricercare lo sviluppo del territorio a fini turistici e culturali, andando a creare opportunità lavorative per i più giovani".

"Il nuovo soggetto - prosegue l'associazione -, offrirà inoltre collaborazione alle amministrazioni che in questi anni si sono distinte per appartenenza di territorio, nel segno dello sviluppo di tutta la collettività, rimanendo però slegate da vecchi sistemi politici e di deturpazione del bene pubblico. Comunichiamo pertanto con questa nota che l'associazione "Confederazione civica Toscana", contenitore di locali realtà, lavorerà per presentare in Garfagnana e Media Valle, proprie liste, senza però escludere collaborazioni, a quegli amministratori che in maniera consapevole ed intelligente vorranno inserire questi tipi di progetti nel loro programma".

"Le liste infine - conclude l'associazione -, avranno un comune denominatore “Confederazione Civica Toscana” richiamando altresì la peculiarità di ogni territorio. Presto il nuovo simbolo".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


puntoeacapo


venerdì, 19 aprile 2019, 19:42

Simone Castelli candidato sindaco a Fosciandora

Il gruppo Alternativa e Costituzione per Fosciandora si ripresenterà alle prossime elezioni comunali. Il candidato sindaco sarà Simone Castelli, geologo, 34 anni, residente al Ponte di Ceserana


venerdì, 19 aprile 2019, 18:14

Prendono fuoco dei cavi Enel, intervengono i vigili

Stamattina, intorno alle 9.05, si è verificato un principio di incendio su un palo Enel a media tensione a Fabbriche di Vallico dove si è verificato un cedimento, probabilmente, a causa di alcune sollecitazioni dovute al maltempo dei giorni scorsi. Sul posto anche i vigili del fuoco per spegnere le fiamme.


Prenota questo spazio


venerdì, 19 aprile 2019, 13:45

Momenti di storia con il professor Oscar Guidi

Sabato 20 aprile, nella suggestiva chiesina di Sant’Anna, alle 17, il professor Oscar Guidi, apprezzato storico locale già autore di numerose pubblicazioni, terrà un incontro dal tema “1945: Liberazione di Pieve Fosciana”


venerdì, 19 aprile 2019, 13:26

Al volante dopo aver bevuto: patente ritirata a un 41enne

Un 41enne della zona, disoccupato e pregiudicato, è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria il reato di guida in stato di ebrezza alcolica dai carabinieri della stazione di Camporgiano. La patente di guida è stata ritirata


venerdì, 19 aprile 2019, 13:20

Occupano abusivamente la stazione per il pernotto: denunciati

Un 35enne di Borgo a Mozzano e un 51enne di Chiavari sono stati denunciati dai carabinieri dopo essere stati sopresi all’interno dei locali della stazione ferroviaria Poggio-Vagli-Careggine, situata sulla linea ferroviaria Pisa-Aulla. I due sono entrati mediante effrazione della finestra della biglietteria ed hanno occupato abusivamente l’immobile per il pernotto


venerdì, 19 aprile 2019, 13:14

Dichiara una residenza falsa: denunciato 51enne marocchino

I carabinieri della stazione di Camporgiano hanno denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria per il reato di falsità ideologica commessa dal privato in atto pubblico, un uomo 51enne originario del Marocco, disoccupato e con precedenti di polizia


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio