Anno X

mercoledì, 8 dicembre 2021 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana : vagli sotto

Ineleggibilità e incompatibilità con cariche Asbuc, si apre un contenzioso a Vagli

mercoledì, 30 gennaio 2019, 15:08

di andrea cosimini

Il tribunale di Lucca ha ritenuto fondata l'azione popolare mossa nei confronti del primo cittadino di Vagli Sotto, Mario Puglia, nonché dei consiglieri Mirna Pellinacci (vice-sindaco) e Angelo Girolami, ed ha emesso un'ordinanza con la quale dichiara ineleggibili e incompatibili quest'ultimi alla carica di consiglieri dell'Asbuc (Amministrazione Separata Beni Uso Civico) del comune di Vagli e Stazzema e li condanna al pagamento delle spese processuali.

L'ordinanza è stata pubblicata sull'albo pretorio del comune. Fa seguito ad un'azione popolare che ha visto come attore principale il segretario del Pd locale, Enzo Coltelli, con un intervento anche della regione Toscana. 

Secondo l'interpretazione del tribunale di Lucca, non sarebbero eleggibili a presidente e membro del comitato di amministrazione separata degli usi civici i titolari di organi individuali ed i componenti di organi collegiali che esercitano poteri di controlli istituzionale sull'Asbuc; così, parimenti, non lo sarebbero sindaci e i consiglieri comunali in carica. Non solo. Nel caso del sindaco Mario Puglia, il tribunale lucchese avrebbe fatto leva anche sull'esistenza di una lite pendente tra il comune vaglino, nella persona del primo cittadino, e l'Asbuc. E anche questo, secondo l'interpretazione del tribunale, rientrerebbe nelle cause di incompatibilità.

Il primo cittadino di Vagli, però, non si è fatto scalfire dall'ordinanza: "Si tratta di una vittoria di Pirro. L'ordinanza, infatti, non produce effetti. Sono stato eletto due anni fa ed ho davanti a me ancora tre anni di mandato come presidente Asbuc. Rimango quindi in carica al 100 per cento. Avevamo 90 giorni di tempo per impugnare l'ordinanza del tribunale e lo abbiamo subito fatto. Ora si entrerà in un procedimento. Vedremo cosa decideranno, prima la Corte d'Appello di Firenze, poi la Cassazione".

Puglia ha spiegato poi perché, a suo avviso, non sussisterebbero i presupposti per l'ineleggibilità e l'incompatibilità: "Perché è cambiata la legge nazionale sugli usi civici. L'Asbuc non è più disciplinato dalla regione. E' diventato un ente privato di diritto pubblico, non più assoggettato, quindi, al controllo della regione Toscana". 

"Insomma - ha concluso il primo cittadino -, non sono assolutamente preoccupato. Era un atto dovuto, pertanto non cambia nulla. Negli anni si vedrà chi aveva ragione. Intanto rimango a fare il presidente dell'Asbuc e il sindaco di Vagli".



Questo articolo è stato letto volte.


tuscania

tuttonatura2016

lamm


Altri articoli in Garfagnana


mercoledì, 8 dicembre 2021, 08:49

Inaugurata una targa in marmo in ricordo di Vanessa

Alle 19.30 di ieri, 7 dicembre, è partita da Sant'Andrea di Gallicano la fiaccolata in ricordo di Vanessa Simonini, uccisa 12 anni fa i località Campilato, da un suo "amico" che si era invaghito di lei e, vistosi respinto, le tolse la vita


martedì, 7 dicembre 2021, 21:56

A Pieve Fosciana torna la tradizione della festa degli sposi

Rappresenta una delle feste più sentite per la comunità di Pieve Fosciana che, a partire dal 1993, celebra la Festa degli Sposi per festeggiare le coppie di coniugi più longeve


Prenota questo spazio


martedì, 7 dicembre 2021, 15:36

Green pass, controlli sui mezzi pubblici: in 13 sono senza

E' questo l'esito dei controlli effettuati dai verificatori di Autolinee Toscane a supporto delle forze dell’ordine, nel primo giorno di entrata in vigore del Green Pass obbligatorio per i passeggeri del tpl


martedì, 7 dicembre 2021, 13:15

Lutto per la scomparsa di Pierluigi Boggi, storico cameriere da “Carlino”

Accusati problemi di salute solo pochi mesi fa, le sue condizioni erano progressivamente peggiorate fino al ricovero, sabato scorso, all’hospice a Villetta di San Romano. Qua, nella serata di domenica 5 dicembre, si è spento, all’età di 70 anni, Pierluigi Boggi


martedì, 7 dicembre 2021, 11:13

50 stelle di Natale per la fiaccolata in ricordo di Vanessa

50 stelle di Natale per sostenere le attività del Centro Antiviolenza "Non ti scordar di me" di Gallicano. Donna Imprese Coldiretti Lucca al fianco delle donne vittime di violenza nella giornata ricordo di Vanessa Simonini, ventenne di Gallicano vittima di femminicidio il 7 dicembre 2009


lunedì, 6 dicembre 2021, 18:35

I sindaci incontrano il nuovo comandante della guardia finanza

Lunedì 6 dicembre, presso la sede dell’Unione Comuni Garfagnana, i sindaci dei comuni componenti l’Unione Comuni Garfagnana hanno incontrato il nuovo comandante della guardia di finanza nella provincia di Lucca, colonnello t. SPEF Marco Querqui, insediatosi il 14 settembre


Ricerca nel sito


bidiba


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio