prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 23 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Alberi monumentali, ok in consiglio regionale a aggiornamento elenco

mercoledì, 13 febbraio 2019, 10:29

La quercia delle Checche di Pienza, il “pinone” di Crespina Lorenzana, l’abete bianco dell’Abetone, il faggio secolare a Capanne di Caprignana, nel comune di San Romano Garfagnana. Sono tra i 23 alberi monumentali che vanno a aggiungersi ai 55 già presenti nell’elenco regionale, ampliando così a 78 il numero delle piante ad adesso censite. L’aggiornamento è stato licenziato ieri sera in consiglio regionale, portando avanti così il percorso partito nel 2015 e proseguito poi nel 2017 con la delibera che ha istituito il primo registro in materia.

“Obiettivo è quello di tutelare e valorizzare questi alberi, anche in funzione turistica. – spiega Stefano Baccelli, presidente commissione Ambiente nell’assemblea toscana – Ogni pianta deve rispettare dei parametri  per essere inserita nell’elenco, si fa riferimento al valore ambientale, storico, culturale, paesaggistico, architettonico, alla rarità botanica. Contestualmente al via libera alla delibera in Commissione nel 2017, abbiamo inviato anche una lettera per sollecitare i comuni a censire gli alberi presenti nel loro territorio e dotati delle caratteristiche che ne avrebbero consentito l’inserimento in elenco. Quello che abbiamo inaugurato è un percorso importante in collaborazione con le amministrazioni locali, destinato a andare avanti: gli uffici infatti continueranno infatti a vagliare le segnalazioni dei vari comuni in modo da permettere così a piante bellissime di essere tutelate e valorizzate. Un percorso che si presenta come un’opportunità positiva di conservazione e promozione del territorio”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


puntoeacapo


domenica, 21 aprile 2019, 17:43

Pasqua al ristorante, aumentano le prenotazioni in valle

Oggi ristoranti pieni nella maggior parte delle zone della Garfagnana e Mediavalle. Quest’anno, rispetto agli altri anni, sono esauriti i posti a disposizione, sia per il pranzo che per la cena di Pasqua, in anticipo: le prenotazioni avevano raggiunto il loro massimo già a metà febbraio/inizio marzo


domenica, 21 aprile 2019, 12:37

I sindaci della Garfagnana: "Assi viari, opera fondamentale"

I sindaci dell’Unione dei Comuni della Garfagnana intervengono in merito al progetto degli assi viari ritenendo il nuovo sistema tangenziale un'opera fondamentale per l'intera provincia


Prenota questo spazio


sabato, 20 aprile 2019, 12:51

Lista "Vagli C'è", svelati i nomi: Puglia tra i candidati

Il sindaco uscente Mario Puglia svela i nomi della lista "Vagli C'è, Fatti non parole" che si presenterà alle elezioni comunali del 26 maggio


venerdì, 19 aprile 2019, 19:42

Simone Castelli candidato sindaco a Fosciandora

Il gruppo Alternativa e Costituzione per Fosciandora si ripresenterà alle prossime elezioni comunali. Il candidato sindaco sarà Simone Castelli, geologo, 34 anni, residente al Ponte di Ceserana


venerdì, 19 aprile 2019, 18:14

Prendono fuoco dei cavi Enel, intervengono i vigili

Stamattina, intorno alle 9.05, si è verificato un principio di incendio su un palo Enel a media tensione a Fabbriche di Vallico dove si è verificato un cedimento, probabilmente, a causa di alcune sollecitazioni dovute al maltempo dei giorni scorsi. Sul posto anche i vigili del fuoco per spegnere le fiamme.


venerdì, 19 aprile 2019, 13:45

Momenti di storia con il professor Oscar Guidi

Sabato 20 aprile, nella suggestiva chiesina di Sant’Anna, alle 17, il professor Oscar Guidi, apprezzato storico locale già autore di numerose pubblicazioni, terrà un incontro dal tema “1945: Liberazione di Pieve Fosciana”


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio