prenota_spazio

Anno 3°

martedì, 19 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Coldiretti: "Imprese agricole vivono più a lungo, a Lucca occupazione boom"

martedì, 19 febbraio 2019, 09:37

Le imprese agricole vivono più a lungo e superano meglio di altre le difficoltà. In provincia di Lucca il loro tasso di sopravvivenza è decisamente più alto rispetto a tutti gli altri settori. Un’azienda nata nel 2016 avrà, un anno dopo, il 94,6% di possibilità di essere ancora aperta contro una media provinciale dell’88,7%. Lo dice l’analisi di Coldiretti sulla base dei dati della Camera di Commercio di Lucca. Il dato non cambia di molto se prendiamo in considerazione l’anno 2014 come quello di iscrizione: un anno dopo il tasso di sopravvivenza è del 94,3% rispetto una media, sul totale di imprese, dell’88,6%: è il tasso più elevato davanti a settori come commercio, trasporti e turismo. Nel 2016 il tasso di sopravvivenza scende al 92% (media 78,4%) e nel 2017 all’81,6% (media 69,4%). 

“Chi investe in agricoltura scommette sul Made in Italy ma soprattutto su uno stile di vita e su una prospettiva a lungo termine - spiega Andrea Elmi, Presidente Coldiretti Lucca – Il dato, almeno per noi, non è sorprendente. Chi apre un’impresa agricola inizia un percorso che lo accompagna per tutta la vita. L’attività professionale si intreccia a quella privata e spesso, si confondono. L’agricoltura ha dimostrato, anche in questi anni molto difficili, di saper reagire meglio alla crisi e di saper trovare anche la capacità di adattarsi ai mutamenti grazie al principio della multifunzionalità che consente per esempio ad un’azienda agricola di produrre ortaggi ma anche di fare attività di ristorazione o manutenzione del territorio mediante convenzione”.

A scommettere sull’agricoltura sono soprattutto i giovani e le donne: sono 222 le imprese agricole under 35 mentre le imprese rosa sono 777, in pratica un’impresa femminile su tre è guidata da una donna (32%). L’altro dato interessante da analizzare è legato all’occupazione a fronte di una leggera flessione del numero di imprese (dati relativi al terzo trimestre 2018): “l’agricoltura – conclude Elmi – sta dando risposte anche occupazionali. Gli occupati sono cresciuti del 5% contro una media provinciale dell’1,1%. L’agricoltura è già il nostro presente ma sarà sempre di più il nostro futuro”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


puntoeacapo


lunedì, 18 marzo 2019, 14:39

Acquistano legname di sospetta provenienza: denunciati

I militari della stazione dei carabinieri forestali di Camporgiano, nei giorni scorsi, hanno segnalato all'autorità giudiziaria due persone per aver ricevuto del legname, di sospetta provenienza, senza averne accertata la legittima origine


lunedì, 18 marzo 2019, 12:38

Corso di ceramica alla scuola primaria e dell’infanzia di Fabbriche di Vergemoli

Con l’occasione di sporcarsi un po’ e con la volontà di creare qualcosa con le proprie mani per i bambini della scuola primaria e dell’infanzia di Fabbriche di Vergemoli è iniziato un corso di ceramica


Prenota questo spazio


lunedì, 18 marzo 2019, 12:25

Due denunce per possesso abusivo di armi

Denunciati per detenzione abusiva di armi, un 45enne di Careggine incensurato, poiché trovato in possesso di una carabina non denunciata, e un 53enne di Camporgiano incensurato poiché trovato in possesso di un fucile sovrapposto, anch'esso non denunciato e sottoposto a sequestro


sabato, 16 marzo 2019, 14:41

Una Fiat Panda 4x4 dagli Autieri per il gruppo di protezione civile di Villa Collemandina

Il gruppo di protezione civile di Villa Collemandina, nato in seno alla sezione Garfagnana degli Autieri d’Italia, ha vissuto questa mattina un’ulteriore fase di crescita e sviluppo


sabato, 16 marzo 2019, 14:37

Il Caseificio Marovelli tra le eccellenze della Garfagnana

L'ennesimo attestato per il caseificio di San Romano è arrivata dal percorso formativo "C.O.L.T.O. - Cogliere e Offrire Le Tipicità del Territorio", dedicato alla valorizzazione dei prodotti tipici e finanziato dalla Regione Toscana, che ha scelto proprio l'azienda per una visita guidata all'interno delle ore di formazione


venerdì, 15 marzo 2019, 14:45

Si scia nel week-end: aperti i campi scuola al Casone

In Garfagnana la neve ha raggunto un'altezza da 10 a 30 centimetri. Impianti aperti: due su cinque. Sono aperti i campi scuola del Casone di Profecchia, impianti chiusi per fine stagione invece a Careggine


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio