prenota_spazio

Anno 3°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Torrite in lutto per la scomparsa di Amabile Tognini: se ne va un pezzo di storia

lunedì, 11 febbraio 2019, 19:38

di andrea cosimini

Un giorno triste per il paese di Torrite e per l'intera comunità di Castelnuovo. Se ne è infatti andata oggi (lunedì 11 febbraio) Amabile Tognini, 91 anni, storica proprietaria e gestrice dell'omonimo bar/alimentari/tabacchi, situato sulla via per Arni, da più di 70 anni punto di riferimento per tante famiglie del posto (e non solo), luogo di sosta per passanti e lavoratori, e centro di ritrovo per intere generazioni di ragazzi.

Un legame indissolubile, quello tra lei e la sua bottega, tramandato di generazione in generazione. Prima di lei, infatti, la madre, Teresa, ha portato avanti la gestione dell'attività, con la stessa dedizione, morendo anch'essa molto anziana dopo una vita spesa all'interno del locale. La bottega era del padre. Amabile, già all'età di 15 anni, ha cominciato a prestare il suo servizio all'interno dell'attività e, da allora, non ha più smesso. Ha dedicato anima e corpo alla bottega, facendo un enorme servizio per il paese e per i tanti lavoratori (cavatori e camionisti) che transitavano su quella strada, riuscendo a tenere in piedi il negozio anche in tempi difficili, senza mai sgarrare, così come testimoniano i tanti fornitori che ne erano affascinati.

A darle una mano, dopo aver raggiunto l'agognata pensione, ci aveva pensato il marito, Cesare Tortelli, maestro elementare molto conosciuto, da cui ha avuto un figlio, Giovanni, dottore a Piazza al Serchio. Amabile aveva anche due fratelli: Paolo, ex guardia, e Bruno, che lavorava invece all'Enel. Lei però era l'anima indiscussa della bottega. Una bottega dalla quale non è mai riuscita a distaccarsi nonostante qualcuno avesse provato a metterle in mente di chiudere. Lei è voluta sempre rimanere lì, seduta sulla sua sedia, facendo servire da soli i suoi affezionati clienti e facendogli ormai il conto a memoria.

"Ha continuato fino alla fine a servire tutti, negli ultimi tempi aiutata dal fratello, senza farsi mancare nulla - ricorda Sauro Bonaldi, originario di Torrite, cresciuto all'interno della bottega di Amabile e legato direttamente a lei a livello parentale (il padre è suo cugino) -. Se una famiglia necessitava di qualcosa, lei ce l'aveva. Con i primi di gennaio, gli acciacchi della vecchiaia si sono fatti però sentire. E' stata quindi tolta dal suo "habitat", per le necessarie cure, ma un improvviso tracollo ha impedito che potesse farne ritorno. Proprio lei che diceva sempre che voleva morire dentro la sua bottega..."

"Credo si meritasse un riconoscimento per tutto quello che ha fatto con la sua attività - spiega Bonaldi -. E' stata, e rimarrà, un pezzo di storia importante per il paese di Torrite e per tutto Castelnuovo. Da più di settant'anni il suo bar-alimentari è stato un punto di riferimento per tutte le famiglie del paese e non, nonché, un tempo, punto di ritrovo per tanti ragazzi. L'Amabile sapeva servirti, accontentarti e accoglierti con grande bontà e professionalità. Ha lavorato tenendo aperto il servizio fino in fondo: il 23 dicembre 2018 era ancora nella sua "bottega" e dava servizio alle famiglie, faceva ancora i conti a mente e sapeva i prezzi di ogni prodotto senza guardare l'etichetta. La sua bottega era la sua casa; era il suo mettersi a servizio delle famiglie. Un esempio per tutti oggi e uno spunto di riflessione per quello che potrebbero dare ancora le botteghe di paese se non fossero massacrante dalla tassazione".

Il funerale si terrà domani (martedì 12 febbraio), alle 15, presso la chiesa di Torrite. 



Questo articolo è stato letto volte.


prenota_spazio


tuttonatura2016


notini


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


puntoeacapo


sabato, 20 aprile 2019, 12:51

Lista "Vagli C'è", svelati i nomi: Puglia tra i candidati

Il sindaco uscente Mario Puglia svela i nomi della lista "Vagli C'è, Fatti non parole" che si presenterà alle elezioni comunali del 26 maggio


venerdì, 19 aprile 2019, 19:42

Simone Castelli candidato sindaco a Fosciandora

Il gruppo Alternativa e Costituzione per Fosciandora si ripresenterà alle prossime elezioni comunali. Il candidato sindaco sarà Simone Castelli, geologo, 34 anni, residente al Ponte di Ceserana


Prenota questo spazio


venerdì, 19 aprile 2019, 18:14

Prendono fuoco dei cavi Enel, intervengono i vigili

Stamattina, intorno alle 9.05, si è verificato un principio di incendio su un palo Enel a media tensione a Fabbriche di Vallico dove si è verificato un cedimento, probabilmente, a causa di alcune sollecitazioni dovute al maltempo dei giorni scorsi. Sul posto anche i vigili del fuoco per spegnere le fiamme.


venerdì, 19 aprile 2019, 13:45

Momenti di storia con il professor Oscar Guidi

Sabato 20 aprile, nella suggestiva chiesina di Sant’Anna, alle 17, il professor Oscar Guidi, apprezzato storico locale già autore di numerose pubblicazioni, terrà un incontro dal tema “1945: Liberazione di Pieve Fosciana”


venerdì, 19 aprile 2019, 13:26

Al volante dopo aver bevuto: patente ritirata a un 41enne

Un 41enne della zona, disoccupato e pregiudicato, è stato denunciato in stato di libertà all’autorità giudiziaria il reato di guida in stato di ebrezza alcolica dai carabinieri della stazione di Camporgiano. La patente di guida è stata ritirata


venerdì, 19 aprile 2019, 13:20

Occupano abusivamente la stazione per il pernotto: denunciati

Un 35enne di Borgo a Mozzano e un 51enne di Chiavari sono stati denunciati dai carabinieri dopo essere stati sopresi all’interno dei locali della stazione ferroviaria Poggio-Vagli-Careggine, situata sulla linea ferroviaria Pisa-Aulla. I due sono entrati mediante effrazione della finestra della biglietteria ed hanno occupato abusivamente l’immobile per il pernotto


Ricerca nel sito


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio