Anno 3°

giovedì, 27 febbraio 2020 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Parco Regionale delle Alpi Apuane: nasce la proposta “Gli Erbi Spontanei”

martedì, 19 marzo 2019, 09:22

Nell’ambito della proficua collaborazione tra l’ente Parco Regionale delle Alpi Apuane e l’associazione Mangia Trekking, continuano a svilupparsi diverse iniziative. Guardando ai luoghi delle Alpi Apuane, non soltanto per le vette da scalare, ma anche per tante attività volte a valorizzare la montagna. Attraverso una filosofia di lavoro che tende a recuperare storia, cultura e tradizione. Infatti, nella sede del Parco Regionale delle Alpi Apuane, durante l’ultimo incontro è nata una nuova proposta dell’Alpinismo Lento che si chiama “gli erbi spontanei”. Si tratta di incontri  giornalieri dedicati alla conoscenza delle erbe commestibili che nascono spontaneamente, alla loro successiva raccolta durante escursioni mirate lungo i sentieri, ed una sosta per apprendere, come venivano cucinate secondo le antiche ricette.

I luoghi di riferimento scelti per promuovere l’iniziativa sono Pomezzana nell’alta Versilia  e Vinca in Lunigiana, dove a concludere l’esperienza giornaliera, presso il Sotto la Loggia e la Casa di Montagna avverrà la relativa degustazione dei preparati a base di “erbi spontanei”.  Artefice dell’attività l’associazione Mangia Trekking, la quale con Moreno Gherardi, Giuliano Guerri, Federico Gherardi, e l’importante contributo dell’etno-botanico Ivo Poli, specializzato in biodiversità agraria, auspica che tale proposta possa diffondersi ed essere replicata in molti territori. Soprattutto, per tener vivo questo importante frammento di cultura e tradizione dei luoghi, concorde con il celebre scrittore Mario Soldati, l’associazione sostiene che tali ricette, "uno: bisogna sempre eseguirle un giorno o l’altro di un immediato o lontano futuro; due, dopo averle studiate ben bene, anche le più antiche e più note, bisogna sempre metterle alla prova". Perché ancora oggi, la cucina povera dei tempi passati è un significativo  valore storico-culturale dei territori.

 


Questo articolo è stato letto volte.


tuscania


tuttonatura2016


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 27 febbraio 2020, 19:18

Coronavirus, prevista l’entrata in servizio di 100 infermieri in più

La direzione sta procedendo alla autorizzazione di circa 100 risorse infermieristiche da reperire tramite l’Agenzia di lavoro interinale, di cui 50 già deliberate onde consentire nel più breve tempo possibile un rapido accesso finalizzato al potenziamento nei presidi


giovedì, 27 febbraio 2020, 16:33

Coronavirus, rafforzato il personale per la gestione delle chiamate

Da oggi tre persone in più per la gestione delle chiamate, che quotidianamente arrivano al numero verde 800556060, istituito dalla Regione Toscana per fornire informazioni, orientamento e indicazioni su percorsi e iniziative sul tema del Coronavirus


Prenota questo spazio


giovedì, 27 febbraio 2020, 16:26

Coronavirus, Azione Ncc: "Perso anche il 60 per cento del lavoro"

Lavoro in calo, affari in picchiata. Gli effetti del Coronavirus si fanno sentire sugli Ncc, le auto a noleggio con conducente, che operano in Toscana: ci sono pochi turisti, continuano ad arrivare disdette di prenotazioni già confermate e mancano quelle per i prossimi mesi. E il fatturato va giù


giovedì, 27 febbraio 2020, 15:51

Coronavirus, i consigli operativi per le aziende e i timori per gli eccessi di allarmismo

Timori e dubbi sul coronavirus richiedono risposte a vari livelli, da quello prioritario che riguarda strettamente l'ambito sanitario a quello, anch'esso importantissimo, che investe il mondo produttivo


giovedì, 27 febbraio 2020, 11:19

Coronavirus, due nuovi casi sospetti a Siena e Torre del Lago

Uno è un ragazzo di 22 anni della provincia di Siena, giocatore della Pianese. Il secondo caso è un signore di 44 anni, che risiede a Torre del Lago e lavora a Vo Euganeo (comune del Veneto che fa parte delle zone a rischio)


giovedì, 27 febbraio 2020, 09:53

La minoranza: “Frana di Campocatino, l’amministrazione è arrivata tardi”

Torna ancora all’attacco la minoranza consiliare di Vagli Sotto che questa volta punta il dito contro l’annuncio di ripristino della frana in loc. Giovetto fatto dall’amministrazione comunale


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio