prenota

Anno 3°

venerdì, 18 ottobre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

Garfagnana

Attivo il sistema di sorveglianza sugli stili di vita, centinaia di alunni coinvolti

lunedì, 15 aprile 2019, 10:37

L’Azienda USL Toscana nord ovest partecipa anche quest’anno ad un’importante iniziativa chiamata “Okkio alla salute”, promossa dal Ministero della Salute e dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca; si tratta di un sistema di sorveglianza sulle abitudini alimentari e sull’attività fisica dei bambini delle scuole primarie finalizzato a realizzare interventi utili ed efficaci per il miglioramento delle condizioni di vita e della salute dei bambini, in particolare contro l’eccesso di peso.

Per favorire in particolare l’attività fisica ed una sana alimentazione, è necessario conoscere cosa mangiano e quanto si muovono i bambini. Per questo la Asl, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Provinciale e con i dirigenti scolastici delle scuole interessate, raccoglierà informazioni in forma anonima sullo stato ponderale, sull’alimentazione e sul movimento degli alunni di un campione di classi terze di alcune scuole primarie selezionate dall’Istituto Superiore di Sanità. In totale le classi individuate sono circa 40, con centinaia di bambini coinvolti su tutto il territorio aziendale.

Per l’ambito di Lucca gli istituti interessati sono le scuole primarie “G.Giusti” e “L. Donatelli” di Lucca, la scuola primaria “Don Bosco-Don Bigongiari” di Capannori, le scuole primarie di Gallicano e di Barga.

Per l’ambito di Massa Carrara gli istituti interessati sono le scuole primarie “Le Grazie”, “D. Alighieri”, “Bondano”, “Rinchiostra” di Massa, le scuole primarie di Mirteto, Aulla, Fosdinovo, Bagnone, Montignoso, Mulazzo, Pontremoli, Marina di Massa, “Finelli” di Avenza, “Paradiso”, “E. Chiesa”, “G. Rodari”, “Saffi”, “A.M. Menconi” di Carrara.

Per l’ambito di Pisa gli istituti interessati sono le scuole primarie “Don Milani” di Vicopisano, “V. Veneto” di Calci, “E. de Amicis” di Pontedera, “C. Lorenzini” di Santa Maria a Monte, “ Moretti” di Pisa, “Cipolli” e “Galilei” di Cascina.

Per l’ambito di Livorno gli istituti interessati sono le scuole primarie “Benci”, “De Amicis” e “Natali” di Livorno, “Rodari” di Cecina, “De Amicis” di Capoliveri, “Argentina Altobelli” di Campiglia.

Per l’ambito della Versilia gli istituti interessati sono le scuole primarie “G. Pascoli” di Forte dei Marmi, “V. Vassalle” di Viareggio, “Rita Levi Montalcini” di Camaiore, “E. Bibolotti” di Pietrasanta.

Tra questo mese di aprile ed il mese di maggio, come già avvenuto in anni precedenti, sono previsti sopralluoghi nelle classi individuate da parte degli operatori dell’unità funzionale Igiene Pubblica e Nutrizione del Dipartimento di Prevenzione dell’ASL Toscana nord ovest per misurare il peso e l’altezza degli alunni.

Nel corso dell'iniziativa i bambini vengono poi invitati a compilare dei semplici questionari, con domande sui cibi che mangiano abitualmente e sulla loro attività fisica quotidiana. Anche i genitori sono chiamati a  compilare un breve questionario per la raccolta di informazioni sulle abitudini alimentari, sull’attività fisica e l’eventuale sedentarietà dei loro figli.

Il progetto viene portato avanti nel pieno rispetto delle esigenze degli alunni, in tranquillità ed in totale sicurezza. Tutti i dati sono raccolti mantenendo la riservatezza e l’anonimato.

Alle scuole vengono tra l’altro consegnati appositi strumenti di comunicazione, per la classe e per la scuola, da utilizzare con gli alunni per approfondire le tematiche della corretta alimentazione e di un sano stile di vita, con l’obiettivo di promuovere un maggior benessere dei bambini, sia nel contesto scolastico che familiare. I risultati dell’indagine, che viene ripetuta ogni tre anni in tutte le regioni italiane, verranno poi discussi con il personale scolastico e sanitario, comunicati alle famiglie e utilizzati per la programmazione di iniziative di promozione della salute degli alunni.

Da evidenziare che secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) i bambini in eccesso di peso nel mondo sono oltre 40 milioni. L’impatto dell’obesità e le conseguenti ripercussioni dirette sulla salute sottolineano come sia prioritario e necessario contrastare tempestivamente tale fenomeno. Anche nel nostro Paese la tendenza preoccupante all’eccesso ponderale, facilitato da comportamenti quali la sedentarietà e le abitudini alimentari scorrette, riguarda un numero sempre crescente di bambini. Secondo i dati disponibili, infatti, in Italia più di un bambino su tre, tra gli 8 e i 9 anni, presenta un eccesso di peso: il 21,3% è in  sovrappeso, il  9,3% decisamente obeso. Per maggiori informazioni  è possibile consultare il sito internet dell’Istituto Superiore di Sanità: http://www.epicentro.iss.it/okkioallasalute/.


Questo articolo è stato letto volte.


pontecosi


tuttonatura2016


vino


prenota_spazio


prenota_spazio


Altri articoli in Garfagnana


giovedì, 17 ottobre 2019, 15:21

Doppia festa alla Misericordia di Piazza al Serchio e Giuncugnano

Domenica 20 ottobre, presso la sede della misericordia di Piazza al Serchio e Giuncugnano, in via Ducale 22 a Piazza al Serchio, saranno inaugurati due nuovi automezzi donati dai volontari, insieme anche ad una piccola chiesa intitolata alla Madonna di Fatima, che sarà benedetta in tale occasione


giovedì, 17 ottobre 2019, 12:50

Controlli delle guardie ambientali nei boschi e sanzioni ai trasgressori

Da mesi sul sito del comune di Fabbriche di Vergemoli è presente la nuova regolamentazione inerente la raccolta dei funghi che vieta la raccolta dei funghi nel territorio di Fabbriche di Vergemoli per i non residenti (tranne nei loro terreni di proprietà) sia il sabato che la domenica


Prenota questo spazio


mercoledì, 16 ottobre 2019, 19:18

Partnership tra FSI e Kedrion, sottoscritto accordo

Oggi, Sestant Internazionale S.p.A., Sestant S.p.A. e FSI Investimenti, attuali soci di Kedrion S.p.A., hanno sottoscritto un accordo con FSI, che prevede l’acquisto da parte di quest’ultima di una partecipazione di minoranza detenuta da Sestant Internazionale S.p.A. in Kedrion e la sottoscrizione di un aumento del capitale di quest’ultima


mercoledì, 16 ottobre 2019, 17:04

Surroga consigliere, la minoranza: "Da parte del sindaco alcune omissioni"

Una vicenda che si sta trascinando ormai da tempo quella riguardante l’ex consigliere di maggioranza e assessore nella passata amministrazione Vittorio Torre


martedì, 15 ottobre 2019, 15:41

Inaugurato il nuovo labaro del gruppo Fratres

I cinque gruppi donatori di sangue Frates del comune di Camporgiano (Camporgiano, Poggio Filicaia Sillicano, Puglianella, Casatico Vitoio e Casciana) sabato 5 ottobre hanno inagurato il nuovo labaro dell'associazione


martedì, 15 ottobre 2019, 14:52

Il piano strutturale intercomunale dell’Unione dei Comuni fa scuola

Dopo il successo riscontrato a Riva del Garda alla VII Rassegna Urbanistica Nazionale (RUN), il Piano Strutturale Intercomunale dell’Unione Comuni Garfagnana sarà nuovamente oggetto di presentazione in occasione della IV Rassegna Urbanistica Regionale (RUR) della Regione Toscana preso a come modello di esperienza valida a livello regionale e non solo


Ricerca nel sito


ennebicomputers


prenota


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


prenota_spazio


prenota_spazio


prenota_spazio


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio!


Prenota questo spazio